Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Sir Safety Conad Perugia  La trasferta di Monza apre l'ennesima settimana di fuoco!
  Stampa

  Sabato 13 Febbraio 2016 - 14:55  
La trasferta di Monza apre l'ennesima settimana di fuoco! 
Domani pomeriggio Block Devils in campo al Pala Iper contro i padroni di casa della Gi Group per la settima di ritorno di SuperLega. Kovac ed i suoi ragazzi cercano la vittoria piena per mantenere il quarto posto e per cominciare al meglio un miniciclo che vedrà giovedì l’andata di Cev Cup con la Dinamo Mosca e domenica prossima la trasferta di Molfetta. A Monza il via alle ore 18:00 con diretta web su Sportube. In Brianza anche un pullman di Sirmaniaci
Sir Safety Conad Perugia: 

Altra settimana di fuoco per la Sir Safety Conad Perugia!
I Block Devils del presidente Sirci, dopo la rifinitura al PalaEvangelisti di questa mattina, partono nel pomeriggio alla volta di Monza dove domani pomeriggio al Pala Iper (fischio d’inizio alle ore 18:00, diretta web su Sportube) sfidano i padroni di casa della Gi Group per il settimo turno di ritorno della SuperLega.
Dare seguito al successo infrasettimanale con Padova, mantenere il quarto posto dall’attacco di Verona, provare magari ad avvicinare la terza piazza di Trento, iniziare nel modo giusto una settimana, l’ennesima di questa stagione, importante e fitta di appuntamenti da cercoletto rosso con giovedì l’andata dei quarti di Cev Cup con la Dinamo Mosca e domenica la trasferta altrettanto insidiosa in quel di Molfetta.
Questi gli obiettivi di Kovac e dei suoi ragazzi domani pomeriggio in terra brianzola. Il tecnico serbo, soddisfatto dalla prova di mercoledì scorso, vuole vedere continuità e progressi dalla squadra. Quando alla fine della regular season mancano ormai solo cinque giornate, ogni match diventa fondamentale per una buona posizione nella griglia playoff e per Perugia in più c’è la ricerca di miglioramenti e di crescita fisica e tecnica.
La squadra in questi giorni al PalaEvangelisti ha svolto un buon lavoro come ritmo, intensità e qualità. Si è rivisto in campo anche Russell, anche se ancora senza forzare al 100%. L’americano domani sera con ogni probabilità non sarà ancora a disposizione, ma il suo recupero è ormai quasi completo e può rappresentare una freccia in più nella faretra bianconera per la fase calda della stagione.
De Cecco-Atanasijevic, Buti-Birarelli, Fromm-Kaliberda e Giovi. Saranno questi con ogni probabilità i sette in campo al via domani. Il super match con la Dinamo Mosca, pure molto atteso dalle parti di Pian di Massiano, è ancora lontano dai pensieri dei Block Devils che dovranno dare il massimo per portare a casa l’intera posta in palio al Pala Iper.
Dove a fare il tifo per Perugia non mancherà il consueto apporto dei Sirmaniaci. Un pullman partirà infatti domattina carico di tifosi bianconeri con bandiere e trombette al seguito. Anche la tifoseria organizzata perugina giocherà un ruolo importante per tornare in Umbria con un risultato positivo.
Già, perché la Gi Group di coach Vacondio è il famoso avversario da prendere con molle! La compagine brianzola infatti, per compattezza e qualità tecniche, è squadra capace di giocarsela alla pari con tutte le altre in SuperLega ed in piena lotta con Latina, Ravenna e Padova per entrare nelle otto che disputeranno i playoff scudetto. Formazione oltretutto reduce alla vittoria di mercoledì sera su un campo difficile come quello di Molfetta e pertanto carica al punto giusto. “6+1” di partenza con Jovovic in regia, Renan opposto, l’ex Beretta e Verhees al centro, Botto e Galliani di banda e Rizzo libero. Ma in panchina, oltre agli atri due ex bianconeri Daldello e Mercorio, parecchi altri atleti di qualità come il centrale Sala (ex Trento e Modena tra le altre), il martello nazionale belga Rousseaux e l’opposto croato Raic, arrivato a dar manforte a metà gennaio dal campionato turco.
Roster lungo e completo dunque quello della Gi Group che fa del gioco al centro, del muro (il quarto del campionato con 152 punti) e del servizio (Monza è terza nella speciale classifica degli ace con 94 servizi vincenti) le sue armi principali.
Ai Block Devils il compito di disinnescarle e di proporre invece il proprio sistema di gioco che ha nell’altissima efficienza in attacco (seconda solo a quella della Lube, la stessa di Modena e Trento) e nella correlazione muro-difesa i propri cavalli di battaglia.  

PRECEDENTI

Sette i precedenti tra le due formazioni tra A1 e A2 con cinque vittorie della Sir Safety Conad e due successi di Monza. L’ultimo scontro diretto risale al 24 novembre 2015 per il match di andata della SuperLega 2015-2016 con affermazione casalinga dei bianconeri 3-0 (25-19, 35-33, 25-17).

EX DELLA PARTITA

Quattro ex in campo, uno nel roster di Perugia e tre in quello brianzolo. Con la Sir Safety Conad gioca Alberto Elia in maglia Gi Group Monza nelle stagioni 2013-2014 e 2014-2015. Nel roster di Monza ci sono invece Nicola Daldello (2011-2012 e 2012-2013), Mario Mercorio (in B1 a Bastia Umbra nella stagione 2005-2006) e Thomas Beretta (2014-2015). 

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

Ci sarà anche Francesco Locatelli al Pala Iper domani pomeriggio. Il giornalista di Umbria Radio (frequenze a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, diffonderà via etere la diretta di Monza-Perugia.

PROBABILI FORMAZIONI:

Gi GROUP MONZA: Jovovic-Renan, Beretta-Verhees, Galliani-Botto, Rizzo libero. All. Vacondio. 
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Birarelli, Kaliberda-Fromm, Giovi libero. All. Kovac.
Arbitri: Vittorio Sampaolo - Gianluca Cappello

Nella foto: Kaliberda e Birarelli a muro su Renan nel match d'andata 

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA


 


Italian Time: 17:58 - 29 Lug 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A