Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Globo Scarabeo Civita Castellana  Giro di boa e play off nel mirino contro il Brescia di Cisolla.
  Stampa

  Martedí 16 Febbraio 2016 - 14:22  
Giro di boa e play off nel mirino contro il Brescia di Cisolla. 
Il Campionato Unipolsai di A2 maschile entra nel vivo con la settima giornata di ritorno, spartiacque del cammino che porterà alla griglia definitiva dei playoff. La Globo Scarabeo affronta la McDonald’s Brescia di Alberto Cisolla, miglior martello della Regular Season.
Globo Scarabeo Civita Castellana: 

 


Quella di sabato é stata una tappa importante del nostro percorso. Avevo detto ai ragazzi che questa era una gara da vivere in modo spavaldo, cercando di aggredire al servizio e in attacco anche accettando qualche errore in più in quei fondamentali. Siamo riusciti per due set e mezzo a tenere un ritmo altissimo e un livello di attenzione davvero importante. Sono un po’ dispiaciuto per la seconda metà del terzo set in cui Sora ha alzato tanto il ritmo e la qualità del proprio gioco e noi ci siano completamente sciolti, concedendo agli avversari la conquista del set senza opposizione.
Bellissima al contrario la reazione nel quarto set dove abbiamo sempre rincorso fino al ventesimo punto e poi sorpassato e vinto. E’ certamente un risultato importante e che dà morale perché abbiamo battuto una grandissima squadra. Sora è indubbiamente la migliore squadra insieme a Vibo e lo hanno dimostrato in finale di Coppa Italia , disputando una bellissima partita.
Ovvio che questo risultato ci responsabilizza molto perché ci dà la convinzione di essere una squadra che può competere ad alto livello. Perciò già sabato prossimo dovremo farci in quattro per ottenere un nuovo risultato positivo contro una squadra indietro in classifica ma che ha la fortuna di avere nella propria rosa un giocatore straordinario come Cisolla.”

Sono queste le parole di un raggiante coach Spanakis nella settimana che precede la sfida contro Brescia per la settima di ritorno. Ancora viva la bella impresa della Globo Scarabeo che si è imposta contro Sora al Pala Globo, dove nessuna squadra aveva fatto prima di domenica scorsa bottino pieno. Entusiasmo sì, ma piedi ben saldi e testa già al turno casalingo che vedrà gli uomini rossoblù contrapposti a Cisolla e compagni: la squadra lombarda è penultima in classifica ma ha vinto con punteggio rotondo l’ultima gara interna contro Alessano. Tra le sue file non ha bisogno di presentazioni Alberto Cisolla: per lo schiacciatore di Treviso classe ’77 parla il suo palmares di Club e in Nazionale, troppo lunga la lista da fare. È ancora un grandissimo campione il “Ciso” e nell’attuale Campionato di A2 è il miglior schiacciatore per rendimento del torneo e il secondo realizzatore in assoluto dopo l’opposto Michalovic (Vibo Valentia), proprio davanti al bomber di Civita Paulo Da Silva che però è stato out diversi match per infortunio (e risulta ancora al top della classifica di rendimento nel rapporto punti/set).

All’andata al San Filippo, Civita Castellana espugnò il campo bresciano con difficoltà e dopo una maratona durata cinque set. Ora nel sabato laziale, alle ore 20.30 sul campo di Monterotondo il sestetto di coach Zambonardi non verrà di certo a fare una scampagnata nel Lazio, in cerca di punti per risalire dal fondo della classifica.


Fabrizio Migliosi
Ufficio Stampa Globo Scarabeo Civita Castellana


Italian Time: 21:15 - 23 Lug 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A