Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  Tonno Callipo regina di Coppe! La cantera vince la Coppa Calabria per la 2° volta consecutiva
  Stampa

  Sabato 27 Febbraio 2016 - 23:29  
Tonno Callipo regina di Coppe! La cantera vince la Coppa Calabria per la 2° volta consecutiva 
Grande serata di pallavolo al Pala Valentia in occasione della finale di Coppa Calabria. La Tonno Callipo Calabria vince il trofeo, così come accaduto per la Coppa Italia, per il secondo anno consecutivo. Spes Praia Volley battuta con il punteggio di 3-2
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: 

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – SPES PRAIA VOLLEY 3-2 (24-26, 25-20, 20-25, 25-22, 15-8)


 


TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Lo Riggio, Augello, Foti, Pagnotta, Schiavone, Armenante, Talarico, Fuduli, R. Mancuso, Paradiso, G. Mancuso, Torchia (L), Fiorillo (L2). Allenatore: Chirumbolo


SPES PRAIA VOLLEY: Crusco (L), Esposito, Filizzola, Ignoto, Imbelloni, Leo, Modica, Al. Orlando (L2), An. Orlando, Ruggiero, Salmena, Salomone, Settembre. Allenatore: Borrelli


ARBITRI: Scalzo e Marcianò


 


E’ una doppietta storica quella messa a segno dalla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Una doppietta che la società giallorossa è riuscita a realizzare per la seconda stagione consecutiva. Coppa Italia e Coppa Calabria camminano a braccetto e come nei migliori film anche il finale regala emozioni e brividi. Oggi pomeriggio i giovani giallorossi del settore giovanile hanno messo la propria firma su un’altra storica impresa, quella di vincere la seconda Coppa Calabria consecutiva che, insieme alle due vittorie consecutive della Coppa Italia conquistate dalla prima squadra, fanno entrare la Tonno Callipo nella leggenda. Spes Praia Volley battuta al tie-break dopo un match tiratissimo e lunghissimo giocatosi al Pala Valentia. Una maratona che ha premiato ancora una volta i ragazzi terribili di coach Chirumbolo bravi a crederci fino alla fine contro una squadra forte e più esperta. Una vittoria arrivata in rimonta e che ripaga tutti gli sforzi della società e dello staff tecnico. La partita ha visto le due squadre lottare palla su palla, equivalersi fin dai primi scambi con una pallavolo a tratti di ottimo livello. I giallorossi sono scesi in campo con Pagnotta al palleggio, i tre schiacciatori Armenante, Lo Riggio e Schiavone, i centrali Foti e Augello, libero Torchia. Praia a Mare ha risposto con Orlando in regia, Salomone opposto, Settembre e Filizzola al centro, Ignoto ed Esposito di banda, Crusco libero. Il primo set si è giocato punto a punto con la Tonno Callipo che più volte si è portato avanti di un break; ma Praia ha sempre ribattuto palla su palla e ai vantaggi ha trovato il muro decisivo su Armenante che ha portato Orlando e compagni sullo 0-1. Nel secondo set Lo Riggio e compagni hanno alzato il livello di gioco imprimendo un ritmo superiore alla partita e, complice qualche errore di troppo degli avversari, hanno conquistato il set 25-20. Nel terzo set Praia è ritornata a macinare gioco e punti e ha sempre mantenuto due-tre lunghezze di vantaggio. I giallorossi non hanno capitalizzato al meglio in contrattacco e gli ospiti sono ritornati avanti nel conto dei set prevalendo a loro volta 20-25. Nel quarto set non c’è stata storia complice anche l’infortunio dell’opposto di Praia Salomone. Avanti 18-11, la Tonno Callipo è stata rimontata fino al 22-21. Nei momenti cruciali però i ragazzi di Chirumbolo hanno tirato fuori il meglio di sé e il set è andato 25-22. Al tie-break la Tonno Callipo ha dominato fin dai primi scambi allungando sul 4-1. Lo Riggio è salito in cattedra e per i giallorossi è stato facile allungare.


 


Italian Time: 1:28 - 25 Mag 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A