Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  Tonno Callipo-BAM Mondovì: sfida a colpi di muro
  Stampa

  Lunedí 7 Marzo 2016 - 22:48  
Tonno Callipo-BAM Mondovì: sfida a colpi di muro 
La partita in programma mercoledì in casa contro i piemontesi mette in luce i numeri delle due compagini nel fondamentale del muro. Mondovì è in testa nelle classifiche di squadra nel fondamentale del muro, in coabitazione con il Club Italia Roma, con 247 block realizzati. Segue a ruota, con 239 muri, la compagine di coach Mastrangelo. Gran duello sottorete tra Parusso, centrale dei piemontesi con 62 muri realizzati finora e i due centrali giallorossi Forni (59 block) e Presta (58 block). Tanti, inoltre, gli atleti tra i primi cinquanta della classifica di rendimento individuale.
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: 

C’è un filo conduttore ben preciso da tenere bene a mente analizzando la prossima partita che la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia giocherà mercoledì sera in casa contro la BAM Mondovì. La capacità di incidere maggiormente in un fondamentale rispecchia le analogie di gioco presenti nelle due squadre. La fase break è la peculiarità di gioco più efficace evidenziata finora in campionato dal team piemontese allenato da coach Barisciani. Non è da meno la Tonno Callipo che ha trovato nella correlazione muro difesa una delle sue armi più importanti per scardinare il gioco degli avversari. Logica conseguenza di tutto ciò sono i tantissimi palloni sporcati a muro e i punti diretti conquistati sottorete nel primo tocco difensivo rispetto all’attacco avversario. Al Pala Valentia scenderanno in campo due delle tre regine del campionato nel fondamentale del muro. In testa alla speciale classifica dei muri realizzati c’è proprio Mondovì con 247 block in coabitazione con il Club Italia. La Tonno Callipo segue la scia piazzandosi al secondo posto con 239 muri realizzati. Ecco, dunque, un bel duello in un fondamentale che vede primeggiare nei primi posti della speciale classifica di rendimento molti dei protagonisti che scenderanno mercoledì sera in campo. A guidare la pattuglia c’è Michele Parusso, centrale cuneese che ha realizzato 62 muri in 22 partite e 77 set giocati. All’inseguimento dell’atleta di Mondovì ecco la coppia di centrali giallorossa con Marcello Forni a quota 59 e Luca Presta a quota 58, rispettivamente, settimo ed ottavo della classifica di rendimento individuale dei migliori blocker. A quota 43 ecco un altro centrale, il capitano dei monregalesi Andrea Longo. Ad aver superato la soglia dei 40 muri ecco anche l’opposto della Tonno Callipo Peter Michalovic: per lo slovacco 41 muri. A quota 37 ecco l’esperto Davide Manassero: per lo schiacciatore 37 block messi a segno. Nei primi 40 giocatori della classifica di rendimento a muro troviamo altri due atleti della BAM Mondovì: con 30 muri ecco l’opposto De Luca, mentre con 28 il palleggiatore Cortellazzi, ex di turno della partita. Filippo Vedovotto, martello della Tonno Callipo si piazza tra i primi cinquanta della graduatoria con 27 muri messi a segno. Tanti giocatori, dunque, in grado di dire la loro nel fondamentale del muro, vera e propria arma sia della BAM Mondovì, ma anche della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.


Nella foto, Peter Michalovic e Luca Presta in azione a muro (foto Scalamandrè)


UFFICIO STAMPA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA


Italian Time: 23:24 - 24 Ago 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A