Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Newsletter Lega Volley: Play Off Scudetto: domani in campo per Gara 1 dei Quarti. Programma media
  Stampa

  Mercoledí 9 Marzo 2016 - 16:09  
Newsletter Lega Volley: Play Off Scudetto: domani in campo per Gara 1 dei Quarti. Programma media 
Play Off Scudetto SuperLega UnipolSai
Quarti di Finale Gara 1: giovedì 10 marzo turno casalingo per le big. Alle 20.30 su RAI Sport 1 la regina della Regular Season Cucine Lube Civitanova con Ninfa Latina. Alla stessa ora su Lega Volley Channel DHL Modena con Tonazzo Padova, Diatec Trentino con Exprivia Molfetta e Calzedonia Verona con Sir Safety Conad Perugia
 
 
La cartella stampa con tutti i numeri del Play Off SuperLega UnipolSai è disponibile online sul sito legavolley.it, Menù EVENTI, SuperLega UnipolSai 
 
 
Una nuova fase del Campionato è alle porte in SuperLega: con il passaggio dalla Regular Season ai Play Off Scudetto UnipolSai tutto è possibile. L’inizio ufficiale giovedì 10 marzo alle 20.30. Tre abbinamenti su quattro sono curiosamente gli stessi del 2015 e l’unica new entry tra le migliori otto formazioni d’Italia è la Tonazzo Padova, che ha agguantato un settimo posto last minute. In Gara 1 dei Quarti di Finale le telecamere di RAI Sport 1 sono orientate sull’Eurosuole Forum per la sfida tra la Cucine Lube Banca Marche, sovrana della stagione regolare, e Ninfa Latina, che lo scorso anno estromise i marchigiani dalla corsa Scudetto. Gli altri match sono fissati in live streaming su Lega Volley Channel. Chi la spunterà tra Cucine Lube e Ninfa incontrerà la vincitrice tra Calzedonia Verona e Sir Safety Conad Perugia, mentre la squadra qualificata nella serie tra DHL Modena e Tonazzo Padova se la vedrà in Semifinale con chi passerà il turno tra Diatec Trentino ed Exprivia Molfetta.
 
La Cucine Lube Banca Marche Civitanova ha già incontrato ed eliminato nei Quarti di Del Monte® Coppa Italia la sua avversaria e vuole subito far pesare il fattore campo. Il sestetto di Gianlorenzo Blengini ha chiuso il girone di ritorno al primo posto a +7 su Modena, con sole due sconfitte in stagione, tra l’altro al tie-break, e con una chiusura da applausi contro la Diatec Trentino. Una tabella di marcia che va di pari passo col cammino in Champions League. L’unica delusione sin qui è arrivata in Semifinale di Del Monte® Coppa Italia con Trento, ma la squadra ha subito reagito. Sul fronte opposto Ninfa Latina, contendente tradizionalmente ostica che ha vinto 4 dei 10 scontri diretti nei Quarti di Finale Play Off e che lo scorso anno ha eliminato il sodalizio civitanovese nella sfida decisiva in Gara 3, con l’ex ct Blengini sulla panchina pontina. Scavalcati da Molfetta e Padova nell’ultima giornata per la battuta d’arresto in tre set a Perugia, i pontini hanno chiuso ottavi con un distacco di 32 punti dalla capolista. Nelle Marche gli ospiti ritroveranno da avversario un ex del passato, il centrale Enrico Cester. Partita numero 200 in Campionato per il centrale Andrea Rossi. La DHL Modena, seconda forza del Campionato, si avvicina ai Quarti di Finale con i favori del pronostico. Nonostante l’uscita di scena prematura in Champions League, i canarini affrontano sempre gli scontri a eliminazione diretta con il piglio giusto, come hanno dimostrato nella cavalcata trionfale in Del Monte® Coppa Italia SuperLega. Modena ritrova nel primo turno gli avversari con cui ha perso nell’ultima gara di Regular Season. La Tonazzo Padova torna nella fase finale dopo 11 anni di assenza. Un lieto fine che ha abbassato il sipario sul girone di ritorno con l’exploit dell’ultimo turno a Modena. Sotto choc per l’inatteso flop contro Milano, i patavini hanno avuto la forza di rialzare la testa ed espugnare il PalaPanini centrando gli spareggi e migliorando il proprio ranking. La nota dolente per i veneti è che nei 10 precedenti ai Play Off con Modena sono arrivate altrettante sconfitte senza mai la possibilità di alzare le braccia al cielo. Un buon motivo per esultare lo ha la Diatec Trentino, nonostante la sconfitta esterna rimediata all’ultimo battito della stagione regolare nella roccaforte della Cucine Lube. La squadra di Radostin Stoytchev ha fatto spesa due giorni dopo lo scivolone marchigiano ufficializzando il ritorno in banda per la terza volta del fuoriclasse bulgaro Matey Kaziyski. Nel 2015 l’abbinamento dei Quarti di Finale con il club pugliese portò bene ai campioni in carica. Quest’anno la terza forza del Campionato è riuscita a vincere solo due dei quattro faccia a faccia, bloccando però nei Quarti la corsa alla Coppa Italia dell’Exprivia Molfetta. Decisiva per l’approdo al sesto posto, la prestazione casalinga di alto livello contro l’ultima classificata Piacenza ha regalato ai giganti del PalaPoli una gioia dopo una stagione ricca di colpi di scena e caratterizzata da una girandola di allenatori. L’ultimo a sedersi sulla panchina pugliese, Vincenzo Di Pinto, si ritrova ora con la possibilità di concorrere per l’accesso alla Semifinale Scudetto. Due gli ex in campo: Daniele Mazzone, che vanta trascorsi a Molfetta, e Michele Fedrizzi, che a Trento ha affrontato una prima esperienza nel vivaio e una parentesi in prima squadra. La Calzedonia Verona giocherà in casa Gara 1 del turno più equilibrato, almeno sulla carta. Gli scaligeri si sono piazzati quarti in classifica con 44 punti dopo il 3-1 casalingo su Monza che ha soffocato le ambizioni dei brianzoli di chiudere il girone tra le prime otto. Oltre alla possibilità di incrociare due ex del passato come Emanuele Birarelli e Simone Buti, la sfida dei Quarti di Finale offre alla formazione veneta la chance di festeggiare i 1500 attacchi vincenti di Sasha Starovic in Campionato. La squadra di casa si ritrova di fronte la Sir Safety Conad Perugia ai Quarti di Finale Play Off, come nel 2015 e per la quarta volta nella storia. Nella scorsa annata gli umbri si sono imposti in due occasioni passando il turno. Nella stagione in corso il best scorer della Regular Season, Aleksandar Atanasijevic, e i suoi compagni sono stati più lucidi nel doppio confronto di Coppa Italia, mentre gli uomini di Andrea Giani hanno avuto la meglio nei due incontri di Regular Season. Quinto con 42 punti, il sestetto di Slobodan Kovac, nonostante il successo netto dell’ultima giornata con Latina, ha perso in volata la chance di usufruire del turno casalingo in Gara 1.
 
Play Off Scudetto, Quarti Gara 1
Giovedì 10 marzo 2016, ore 20.30
Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Pol-Puecher)
Addetto al Video Check: Morganti  Segnapunti: Branchesi
Calzedonia Verona – Sir Safety Conad Perugia  Diretta Lega Volley Channel
(Gnani-Cesare)
Addetto al Video Check: Iosca  Segnapunti: Pernpruner
DHL Modena – Tonazzo Padova  Diretta Lega Volley Channel
(Boris-Braico)
Addetto al Video Check: Libardi  Segnapunti: D’Alessandro
Diatec Trentino – Exprivia Molfetta  Diretta Lega Volley Channel
(Piana-Rapisarda)
Addetto al Video Check: Giglio  Segnapunti: Fellin
 
Play Off Scudetto, Quarti Gara 2
Domenica 13 marzo 2016, ore 17.00
Exprivia Molfetta – Diatec Trentino  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
(Sampaolo-Pasquali)
Addetto al Video Check: Colapietro  Segnapunti: Fanizzi
Domenica 13 marzo 2016, ore 18.00
Ninfa Latina – Cucine Lube Banca Marche Civitanova  Diretta Lega Volley Channel
(Bartolini-Simbari)
Addetto al Video Check: Bolognesi  Segnapunti: De Orchi
Sir Safety Conad Perugia – Calzedonia Verona  Diretta Lega Volley Channel
(Satanassi-Sobrero)
Addetto al Video Check: Nampli  Segnapunti: Proietti
Tonazzo Padova – DHL Modena  Diretta Lega Volley Channel
(Santi-Saltalippi)
Addetto al Video Check: Giudica  Segnapunti: Brasolin
 
Play Off Scudetto, Quarti Gara 3
Sabato 19 marzo 2016, ore 20.30
Diatec Trentino – Exprivia Molfetta  Diretta Lega Volley Channel
Domenica 20 marzo 2016, ore 18.00
Cucine Lube Banca Marche Civitanova –Ninfa Latina  Diretta Lega Volley Channel
DHL Modena – Tonazzo Padova  Diretta Lega Volley Channel
Mercoledì 23 marzo 2016, ore 20.30
Calzedonia Verona – Sir Safety Conad Perugia  Diretta RAI Sport 1
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
 
Play Off Scudetto, Quarti Gara 4
Domenica 27 marzo 2016, ore 18.00 (una gara su RAI Sport, ore 17.30) le altre in diretta Lega Volley Channel
Ninfa Latina – Cucine Lube Banca Marche Civitanova
Sir Safety Conad Perugia – Calzedonia Verona
Tonazzo Padova – DHL Modena
Exprivia Molfetta – Diatec Trentino
 
Play Off Scudetto, Quarti Gara 5
Domenica 3 aprile 2016, ore 18.00 (una gara su RAI Sport, ore 17.30) le altre in diretta Lega Volley Channel
Cucine Lube Banca Marche Civitanova –Ninfa Latina
Calzedonia Verona – Sir Safety Conad Perugia (o mercoledì 6 aprile per recupero Challenge Cup)
DHL Modena – Tonazzo Padova
Diatec Trentino – Exprivia Molfetta
 
Play Off Scudetto, Semifinali Gara 1
Sabato 9 aprile 2016, ore 20.30 (una gara su RAI Sport, ore 20.00, l’altra in diretta Lega Volley Channel)
Vincente 1a/8a – Vincente 4a/5a
Vincente 2a/7a – Vincente 3a/6a
 
Play Off Scudetto, Semifinali Gara 2
Martedì 12 aprile 2016, ore 20.30 (una gara su RAI Sport, ore 20.00, l’altra in diretta Lega Volley Channel)
Vincente 4a/5a - Vincente 1a/8a
Vincente 3a/6a - Vincente 2a/7a
 
Play Off Scudetto, Semifinali Gara 3
Giovedì 21 aprile 2016, ore 20.30 (una gara su RAI Sport, l’altra in diretta Lega Volley Channel)
Vincente 1a/8a – Vincente 4a/5a
Vincente 2a/7a – Vincente 3a/6a
 
Play Off Scudetto, Semifinali Gara 4
Domenica 24 aprile 2016, ore 18.00 (una gara su RAI Sport, ore 17.15, l’altra in diretta Lega Volley Channel)
Vincente 4a/5a - Vincente 1a/8a
Vincente 3a/6a - Vincente 2a/7a
 
Play Off Scudetto, Semifinali Gara 5
Mercoledì 27 aprile 2016, ore 20.30 (una gara su RAI Sport, l’altra in diretta Lega Volley Channel)
Vincente 1a/8a – Vincente 4a/5a
Vincente 2a/7a – Vincente 3a/6a
 
Play Off Scudetto, Finale Gara 1
Domenica 1 maggio 2016, ore 18.15  Diretta RAI Sport 1
Finalista (migliore RS) – Finalista (peggiore RS)
 
Play Off Scudetto, Finale Gara 2
Giovedì 5 maggio 2016, ore 20.15  Diretta RAI Sport 1
Finalista (peggiore RS) - Finalista (migliore RS)
 
Play Off Scudetto, Finale Gara 3
Domenica 8 maggio 2016, ore 17.15  Diretta RAI Sport 1
Finalista (migliore RS) – Finalista (peggiore RS)
 
Play Off Scudetto, Finale Gara 4
Mercoledì 11 maggio 2016, ore 20.30  Diretta RAI Sport 1
Finalista (peggiore RS) - Finalista (migliore RS)
 
Play Off Scudetto, Finale Gara 5
Domenica 15 maggio 2016, ore 17.15  Diretta RAI Sport 1
Finalista (migliore RS) – Finalista (peggiore RS)
 
FORMULA PLAY OFF SCUDETTO
Le squadre classificatesi dal 1° all’8° posto partecipano ai Play Off Scudetto. Tutte le fasi si disputano al meglio delle 3 vittorie su 5 partite. Le gare 1, 3 e 5 si disputano in casa delle squadre con la miglior classifica al termine della Regular Season, gara 2 ed eventuale gara 4 in casa delle squadre con peggior classifica.
 

 

 

 

 

 

1ª Cucine Lube B.Marche Civitanova

 

 

 

 

 

 

 

 

 

8ª Ninfa Latina

 

 

 

 

 

 

 

 

4ª Calzedonia Verona

 

 

 

 

 

 

 

5ª Sir Safety Conad Perugia

 

 

 

 

 

 

Campione d’Italia
2015/16

 

2ª DHL Modena

 

 

 

 

 

 

 

 

7ª Tonazzo Padova

 

 

 

 

 

 

 

3ª Diatec Trentino

 

 

 

 

 

 

 

 

6ª Exprivia Molfetta

 

 

 

 

 
 
 
Gara 1 Quarti Play Off Scudetto SuperLega UnipolSai
 
Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina
 
Precedenti: 42 (34 successi Civitanova, 8 successi Latina)
Precedenti in questo Campionato: 4 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Civitanova (3-2 all’andata e 0-3 al ritorno) ed 2 volte nei Quarti di Finale Del Monte® Coppa Italia (2 successi Civitanova 3-0).
Precedenti nei Play Off: 10 precedenti nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale (6 successi Civitanova, 4 successi Latina).
EX: Enrico Cester a Latina nel 2011-2012.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Andrea Rossi – 1 partita giocata alle 200, Daniele Sottile – 1 muro vincente ai 300 (Ninfa Latina).
In Campionato e Coppa Italia: Enrico Cester – 4 muri vincenti ai 400, Ivan Miljkovic – 2 battute vincenti alle 300 (Cucine Lube Banca Marche Civitanova); Gabriele Maruotti – 17 attacchi vincenti ai 1500, Viktor Yosifov – 16 punti ai 1000 (Ninfa Latina).
 
Micah Christenson (Cucine Lube Banca Marche Civitanova):Non vedo l’ora di iniziare questa mia prima avventura nei Play Off Scudetto: sicuramente il campionato italiano è di altissimo livello e in questa fase lo sarà ancora di più. Una sfida che mi stimola molto. Per quanto riguarda il nostro avversario, conosciamo bene Latina visto che abbiamo già incontrato la Ninfa 4 volte in questa stagione: obiettivi per fare nostra Gara 1 sono mettere in campo il nostro gioco e tenere alta la concentrazione”.
Andrea Rossi (Ninfa Latina):Troviamo sul nostro percorso Citivanova che nel corso della stagione regolare si è dimostrata la migliore squadra del Campionato. Sappiamo che dobbiamo compiere un’impresa per superarli, ma proveremo già dalla prima gara a dare battaglia. Anche lo scorso anno partimmo sfavoriti, ma sappiamo come è andata a finire. Quest’anno l’organico è cambiato, si sono rafforzati ed è ancora più difficile, però si parte 0-0 e non è detto come andrà a finire”.
 
DHL Modena – Tonazzo Padova
 
Precedenti: 84 (69 successi Modena, 15 successi Padova)
Precedenti in questo Campionato: 2 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (0-3 all’andata per Modena e 1-3 al ritorno per Padova).
Precedenti nei Play Off: 10 precedenti nei Play Off Scudetto – 1 negli Ottavi di Finale (1 successo Modena), 2 nei Quarti di Finale (2 successi Modena), 3 in Semifinale (3 successi Modena), 4 nella Poule Scudetto A1 (4 successi Modena).
EX: non ci sono ex tra queste due formazioni
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Milos Nikic – 3 muri vincenti ai 100 (DHL Modena).
In Campionato e Coppa Italia: Stefano Giannotti – 12 punti ai 1500 (Tonazzo Padova).
 
Andrea Sartoretti (Direttore Generale DHL Modena):Abbiamo fatto una grande Regular Season, ma il bello viene ora. Con i Play Off si riparte daccapo, ben consci della nostra forza, visto che abbiamo giocato una grande pallavolo nonostante un calendario massacrante, sportivamente parlando. Aspettiamo Padova e giocheremo con massima concentrazione, con rispetto dell'avversario e nessuna paura. Sono convinto che, come sempre, il PalaPanini giocherà un ruolo importante, voglio vederlo pieno e giallo, per spingere i ragazzi”.
Valerio Baldovin (allenatore Tonazzo Padova):Inutile nascondere che questa serie Play Off contro la DHL Modena sarà per noi alquanto proibitiva. Ci siamo conquistati questa opportunità dopo una Regular Season straordinaria e quindi affronteremo i prossimi impegni con il massimo della serenità possibile, cercando di esprimere il nostro miglior gioco che ci ha caratterizzato fino ad oggi”.

Diatec Trentino – Exprivia Molfetta
 
Precedenti: 10 (7 successi Trento, 3 successi Molfetta)
Precedenti in questo Campionato: 4 - 2 volte in Regular Season con 1 successo per parte (3-0 all’andata per Molfetta e 3-0 per Trento al ritorno) e 2 volte nei Quarti di Finale Del Monte® Coppa Italia (1 successo Trento all’andata 0-3 e 1 successo Molfetta al ritorno 2-3)
Precedenti nei Play Off: 2 precedenti nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale (2 successi Trento).
EX: Daniele Mazzone a Molfetta nel 2013-2014, Michele Fedrizzi a Trento dal 2004 al 2008 (Settore Giovanile), dal 2009 al 2010 (dall’8/3/09) e dal 2013 al 2015.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Oleg Antonov – 9 punti ai 1000 (Diatec Trentino).
In Campionato e Coppa Italia: Mitar Djuric – 12 punti ai 1000, Sebastian Solé – 6 attacchi vincenti ai 500 (Diatec Trentino).
 
Sebastian Solé (Diatec Trentino):Il momento più bello della stagione è finalmente arrivato. Attendevamo con ansia i Play Off Scudetto UnipolSai per difendere sino in fondo il nostro titolo tricolore ma già superare il primo turno non sarà semplice perché Molfetta è una squadra difficile da affrontare e che, soprattutto, in casa gioca molto bene. Dobbiamo ritrovare in fretta il nostro gioco migliore se vogliamo avere possibilità di accedere alle Semifinali”.
Michele Fedrizzi (Exprivia Molfetta):Sono abbastanza soddisfatto della Regular Season. Ho cominciato in panchina, poi ho sempre avuto più spazio ed ora gioco questi Play Off, visti gli infortuni, dei quali sono dispiaciuto, occorsi a Randazzo e Del Vecchio. L’arrivo di Kaziyski aumenta la competitività della sfida di domani sera. Per quanto mi riguarda ce la metterò tutta per fare le migliori cose possibili. Già in Campionato sentivo un po' di emozione nel giocare contro Trento, ora però è un Play Off e non c’è spazio per le emozioni".
 
Calzedonia Verona – Sir Safety Conad Perugia
 
Precedenti: 15 (4 successi Verona, 11 successi Perugia)
Precedenti in questo Campionato: 4 - 2 volte in Regular Season con 2 successi Verona (0-3 all’andata e 3-2 al ritorno) ed 2 volte nei Quarti di Finale Del Monte® Coppa Italia (2 successi Perugia, 2-3 all’andata e 3-1 al ritorno)
Precedenti nei Play Off: 3 precedenti nei Play Off Scudetto, nei Quarti di Finale (1 successo Verona, 2 successi Perugia).
EX: Emanuele Birarelli a Verona nel 2006-2007, Simone Buti a Verona nel 2007-2008.
A CACCIA DI RECORD
In Campionato: Sasha Starovic – 3 attacchi vincenti ai 1500 (Calzedonia Verona).
 
Andrea Giani (allenatore Calzedonia Verona):Giocheremo i Quarto di Finale contro una delle squadre più forti di questo Campionato. Questa sfida, negli ultimi anni, continua a ripetersi. Siamo contenti perché incontriamo una grande squadra ma quello che è emerso da questo Campionato è che giocheremo con il fattore campo dalla nostra parte. Nella Regular Season abbiamo fatto un po’ meglio di loro. In partite così servono tante cose. Conta la qualità del gioco e la mentalità, non è una gara secca per cui bisogna essere bravi a gestire le emozioni e le proprie forze. Sono fasi molto particolari della stagione, ma questo è il momento clou; ogni giocatore e ogni squadra vuole giocare questo tipo di partite”.
Emanuele Birarelli (Sir Safety Conad Perugia):Chiaramente per gran parte della stagione abbiamo occupato una posizione di classifica migliore, ma alla fine abbiamo chiuso quinti, la realtà è questa, dobbiamo prenderne atto e giocarci un Quarto di Finale difficile ed equilibrato. Mi aspetto gare tirate, nelle quali avremo le nostre chance avendo dimostrato più volte di saper raggiungere picchi di gioco molto alti. Picchi che dovremo tenere con più continuità possibile. Nelle ultime due partite abbiamo cambiato un po’ marcia, soprattutto in battuta, che è un fondamentale che vive sulla fiducia, nella quale ora crediamo maggiormente e pensiamo possa essere la nostra arma in più. Verona invece ha il vantaggio del fattore campo e sappiamo che per passare il turno, oltre a fare naturalmente “bottino pieno” in casa, una volta almeno bisogna vincere da loro. Ma abbiamo le carte in regola per farlo”.
 
Il programma media
Volley in Tv e Radio
 
Diretta Rai Sport 1 a partire dalle ore 20.30
Diretta streaming su www.raisport.rai.it
Giovedì 10 marzo 2016
Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina
Commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
 
Diretta Web TV a partire dalle ore 20.30
Giovedì 10 marzo 2016
Calzedonia Verona – Sir Safety Conad Perugia
DHL Modena – Tonazzo Padova
Diatec Trentino – Exprivia Molfetta
 
Diretta Radiofonica “Zona Cesarini” – Radio RAI 1 dalle 20.30
Giovedì 10 marzo i Play Off Scudetto SuperLega UnipolSai protagonisti su Radio RAI 1 all’interno del programma “Zona Cesarini”. A partire dalle 20.30 Manuel Codignoni sarà in diretta dal PalaTrento per aggiornamenti sul match Diatec Trentino – Exprivia Molfetta.
 
TG5 Sport
Il TG5 notturno di Canale 5 proporrà un servizio su Gara 1 Quarti di Finale Play Off Scudetto UnipolSai attraverso le immagini delle gare. Lo stesso servizio sarà trasmesso con multipli passaggi nel notiziario di Mediaset Premium, in onda dalle 24.00 alle 8.00.
 
SKY Sport 24
Sky Sport 24 curerà approfondimenti sulle gare del Play Off UnipolSai, facendo il punto delle partite giocate, con immagini ed interviste ai protagonisti.
 
All’estero
 
Le TV partner della Lega Pallavolo Serie A all’estero riceveranno il commento in inglese, live dal palasport di Civitanova, di Daniele Vecchi.
 
beIN Sport Medio Oriente e Nord Africa trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina in Bahrain, Iran, Iraq, Giordania, Kuwait, Libano, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Siria, EAU, Yemen, Algeria, Ciad, Egitto, Libia, Gibuti, Mauritania, Marocco, Somalia, Sudan e Tunisia.
 
beIN Sport USA trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina negli USA e in Canada.
 
SPORTSKLUB trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina in Serbia, Kosovo, Croazia, Bosnia Erzegovina, Slovenia, Macedonia, Montenegro.
 
SPORTSKLUB POLAND trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina in Polonia.
 
SPORTS TV trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina in Turchia.
 
BANDSPORT trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina in Brasile.
 
OTE trasmetterà il match Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Ninfa Latina in Grecia.
 
IMG (distribuzione streaming mondiale per betting).
 
LEGA VOLLEY CHANNEL, in collaborazione con Sportube.tv, trasmetterà in diretta streaming tutti i match della SuperLega, tranne le partite di RAI Sport.
 
 

 


Italian Time: 10:44 - 26 Set 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A