Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Revivre Milano  Revivre Milano: la stagione in breve e i prossimi impegni
  Stampa

  Mercoledí 9 Marzo 2016 - 16:20  
Revivre Milano: la stagione in breve e i prossimi impegni 
Revivre Milano: Seconda stagione nel massimo campionato di SuperLega UnipolSai per Powervolley Revivre Milano che, nell’attesa del tanto sognato e agognato PalaLido, è stata costretta a trasferirsi al PalaBorsani di Castellanza (VA).
La società meneghina è ripartita rivoluzionando staff e giocatori: unica conferma il Capitano Giorgio De Togni. Alla guida di Milano è arrivato Luca Monti, esperto allenatore di serie A che già aveva seguito Milano ai tempi della promozione nel lontano 1999 e successivamente all’interno dello staff di Gian Paolo Montali. Al suo fianco Henk Jan Held, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atlanta, nonché ex capitano proprio dell’Asystel Milano. Insieme agli allenatori, il nuovo direttore sportivo Fabio Lini ha definito una squadra giovane costruita attorno al palleggiatore azzurro Daniele Sottile, nell’ottica di far crescere il giovanissimo Riccardo Sbertoli, palleggiatore diciassettenne di Volley Segrate 1978 e della nazionale Juniores, al suo esordio nella massima serie. Come lui, a Milano ci sono ingaggiati altri tre atleti neofiti della massima serie: i ventiduenni Andrea Galaverna,  (schiacciatore) e Roberto Rivan (Libero) e l’opposto slovacco Filip Gavenda, classe 1996.
In diagonale con il palleggio è arrivato il bulgaro Danail Milushev che ha presto fatto coppia con il connazionale Todor Skrimov, arrivato a rinforzare il reparto bande assieme al brasiliano Renato Russomanno, alla sua prima esperienza in Italia, e a Federico Marretta, in rientro dal campionato estone. Al centro sono arrivati il piacentino Aimone Alletti e il campione d’Italia Matteo Burgsthaler. Il libero toscano Federico Tosi ha poi chiuso il sestetto. Ma l’inizio del campionato non è stato dei più rosei per la Revivre, con la coppia bulgara infortunata e Sottile che ha manifestato la sua volontà di cambiare squadra: Milano è corsa ai ripari in primis ingaggiando lo schiacciatore ceco Kamil Baranek in attesa di recuperare l’infortunio di Skrimov alla spalla, cercando poi di porre rimedio in regia: Dante Boninfante ha così preso il posto di Daniele Sottile. Infine, quasi al termine del campionato, un nuovo infortunio, questa volta ai danni di Matteo Burgsthaler, ha portato la Società alla decisione di acquistare un ultimo giocatore: si tratta del bulgaro Krasimir Georgiev, interessante centrale classe 1995. Con questa rosa Milano, dopo aver disputato un buon girone di ritorno trovando le certezze e le vittorie mancate invece nella prima parte del campionato, si appresta a disputare i Play Off Challenge UnipolSai.

E proprio alla vigilia di questi Play Off è arrivato dalla Lega Pallavolo il riassunto della Regular Season del 71° Campionato di SuperLega UnipolSai con alcuni record individuali e di squadra.
Tra questi spicca quello di Revivre Milano, Società che ha realizzato il maggior numero di ace in un'unica partita, la 10^ di ritorno contro Tonazzo Padova, con ben 15 ace messi a segno. A livello individuale invece Milano celebra ben due atleti: Todor Skrimov per il record di 10 ace durante l’incontro Tonazzo Padova – Revivre Milano e Matteo Burgsthaler per il numero di muri (ben 8!!!) messi a segno durante il derby contro Monza, 5^ giornata di ritorno.


Italian Time: 0:10 - 29 Set 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A