Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Sir Safety Conad Perugia  Perugia-Verona atto secondo! Domani al PalaEvangelisti gara 2 dei quarti di finale playoff!
  Stampa

  Sabato 12 Marzo 2016 - 10:55  
Perugia-Verona atto secondo! Domani al PalaEvangelisti gara 2 dei quarti di finale playoff! 
Dopo aver violato il palasport scaligero giovedì sera, i Block Devils giocano di fronte al proprio pubblico un match chiave nella serie. Kovac e Giani dovrebbero confermare i sestetti di gara 1, al palasport perugino il compito di spingere i bianconeri verso la vittoria. Si comincia alle ore 18:00, apertura della biglietteria alle ore 14:00
Sir Safety Conad Perugia: 

Perugia-Verona atto secondo!
Il PalaEvangelisti apre domani le sue porte ai Playoff Scudetto UnipolSai con la Sir Safety Conad che affronta la Calzedonia per gara 2 dei quarti di finale!
Si comincia alle ore 18:00 (apertura della biglietteria alle ore 14:00 e diretta web su sportube) con il palasport di Pian di Massiano e tutto il pubblico perugino chiamato a spingere i bianconeri del presidente Sirci verso una vittoria che sarebbe non decisiva, ma certo importantissima nella serie.
Si comincia con i Block  Devils avanti di un punto dopo aver vinto in rimonta giovedì sera al PalaOlimpia di Verona in gara 1. Un match che ha confermato, casomai ce ne fosse ancora bisogno, il grande equilibrio che regna in questa “storia infinita” tra Perugia e Verona (quello di domani sarà il sesto confronto diretto stagionale). Un equilibrio che può spezzarsi solo per piccole cose, per piccoli particolari, per piccoli episodi. E forse, lo sperano ovviamente nell’entuorage bianconero, per il fattore campo. Che a Perugia si chiama “Effetto PalaEvangelisti”!
Parlare di preparazione tattica può sembra superfluo visto che le squadre si sono affrontate appena due giorni fa, ma Kovac oggi pomeriggio darà alla squadra le indicazioni emerse dallo studio di gara 1. In palestra ieri era al lavoro con i propri compagni anche Fanuli che torna a disposizione, la decisione in merito sarà presa proprio in prossimità del match con il tecnico serbo che dovrebbe confermare i sette del PalaOlimpia con De Cecco ed Atanasijevic in diagonale, Buti e Birarelli al centro, Russell e Kaliberda martelli e Giovi libero.
Probabile conferma della formazione di gara 1 anche per Giani, tecnico della Calzedonia Verona. Una Verona che è conscia della sua forza e delle sue qualità. E che è in attesa anche di giocarsi la prossima settimana la semifinale di Challenge Cup. Domani al PalaEvangelisti i nomi annunciati al via dallo speaker perugino Marco Cruciani saranno Baranowicz in regia, Starovic opposto, Anzani e Zingel al centro, Kovacevic e Sander schiacciatori di posto quattro e Pesaresi libero. Unico dubbio legato alle condizioni del martello americano, uscito anzitempo in gara 1 per un problema alla caviglia. Pronto in caso di iniziale forfait il belga Lecat.
Il match di giovedì a Verona è stato illuminante, domani gran parte delle fortune dell’una o dell’altra squadra passeranno dal servizio e da come l’avversario riuscirà a contenere in ricezione. E poi le “basi” di un playoff: voglia, cuore, carattere, testa.
E in questa gara 2 per i Block Devils c’è anche il PalaEvangelisti…

PRECEDENTI

Sedici i precedenti tra le due formazioni con dodici vittorie della Sir Safety Conad Perugia e quattro successi della Calzedonia Verona.

EX DELLA PARTITA

Due gli ex in campo, entrambi nel roster di Perugia. Si tratta dei centrali Simone Buti (2007-2008) ed Emanuele Birarelli (2006-2007).

COSÌ GARA 1

CALZEDONIA VERONA - SIR SAFETY CONAD PERUGIA 2-3
Parziali: 26-24, 25-20, 17-25, 21-25, 10-15
CALZEDONIA VERONA: Zingel 9, Kovacevic 20, Pesaresi (L), Gitto, Lecat 1, Spirito, Baranowicz 3, Starovic 16, Bellei, Sander 13, Anzani 7. Non entrati Frigo, Bucko. All. Giani.
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Buti 7, Fromm, De Cecco 4, Kaliberda 14, Giovi (L), Russell 24, Tzioumakas 1, Elia, Atanasijevic 29, Birarelli 10. Non entrati Holt, Dimitrov, Franceschini. All. Kovac. 

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

Saranno al proprio posto domani dalle ore 18:00 nella tribuna stampa del PalaEvangelisti Francesco Biancalana e Francesco Locatelli di Umbria Radio (frequenze a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, per la diretta via etere di Perugia-Verona.

“VIVI IL CAMPIONE” TORNA PER CHI ACQUISTA IN PREVENDITA IL BIGLIETTO PER GARA 2!

Torna il concorso “Vivi il Campione”, che l’anno scorso aveva ottenuto una calorosissima partecipazione. Ecco l’opportunità per alcuni fortunati tifosi di pranzare e passare un paio d’ore in compagnia dei campioni della Sir Safety Conad Perugia.
Per partecipare è necessario acquistare un biglietto in prevendita per gara 2 di domenica 13 marzo.
Tra tutti coloro che acquisteranno (o hanno già acquistato) il biglietto per gara 2 in prevendita entro le ore 14:00 di domenica 13, verranno estratti 10 fortunati partecipanti. I dettagli sulla data dell’estrazione e del pranzo verranno forniti successivamente nei canali ufficiali della società.
Cosa aspettate? Tutti al PalaEvangelisti. E conservate il biglietto!

LEROY MERLIN PERUGIA “SPONSOR DAY”! ZONA HOSPITALITY A CURA DEL CENTOVA CAFÈ!

Sarà Leroy Merlin Perugia, azienda leader nei bricolage e “fai da te” ubicata in provincia a Ospedalicchio di Bastia Umbra, lo “Sponsor Day” domani pomeriggio al PalaEvangelisti. A curare al meglio la zona hospitality del PalaEvangelisti ci penserà invece il Centova Cafè, partner storico della società bianconera.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Buti-Birarelli, Kaliberda-Russell, Giovi libero. All. Kovac.
CALZEDONIA VERONA: Baranowicz-Starovic, Zingel-Anzani, Sander-Kovacevic, Pesaresi libero. All. Giani.   
Arbitri: Omero Satanassi - Luca Sobrero

Nella foto: Atanasijevic in attacco contro il muro di Verona in gara 1

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA


Italian Time: 22:40 - 26 Set 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A