Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Globo Banca Popolare del Frusinate Sora  Ultima trasferta di campionato a Potenza Picena.
  Stampa

  Sabato 19 Marzo 2016 - 14:43  
Ultima trasferta di campionato a Potenza Picena. 
Globo Banca Popolare del Frusinate Sora: 

Ultima trasferta della stagione regolare per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che domani sfiderà al PalaPrincipi di Potenza Picena il Volley Potentino. Campo mai semplice il rettangolo da gioco di Moretti e compagni dove domani alle ore 16,00 si prospetta un’altra infuocata gara dall’alta posta in palio per entrambi i club.


Da un lato la Globo tenterà il tutto per tutto per agguantare e togliere di mano il primo posto della classe alla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia distante una sola lunghezza, dall’altro Potenza Picena è alla ricerca della certezza di entrare a far parte della griglia play off.


L’ottimo momento di forma di Fabroni e compagni sicuramente farà sì che nel match non venga lasciato nulla di intentato e durante la settimana si è lavorato proprio in quest’ottica.


“La forza del nostro gruppo fa sempre la differenza – sostiene lo schiacciatore Daniel Bacca -, e lo abbiamo dimostrato anche nell’ultima gara in trasferta a Castellana Grotte contro un avversario che non aveva nulla da perdere.
Dati i nostri obiettivi, ogni campo è ostico in quanto oltre al valore dell’avversario c’è il peso delle aspettative. Vogliamo arrivare primi al termine della regoular season e non è un segreto, questo ci renderebbe, soprattutto a livello mentale, le cose più semplici.
Potenza Picena è un avversario molto rognoso che tra le sue mura amiche gioca benissimo. Ha un bel muro-difesa e quindi dobbiamo essere bravi ad attaccare forte fin dalla prima palla. Le difficoltà del match dovremmo contrastarle aggredendo in battuta, fondamentale nel quale dovremmo fare la differenza, ma soprattutto mettendo in campo il nostro gioco con continuità”.


Potenza Picena arriva all’incontro carica delle due vittorie consecutive messe a segno contro Alessano e Mondovì. Con un quoziente di 37 punti è ottava in classifica a una lunghezza di distanza dalla settima Siena e a +5 dalla nona Ortona che proprio sabato sera disputerà l’anticipo di giornata in casa contro Tuscania e dal risultato il Volley Potentino potrebbe festeggiare la matematica certezza di essere tra le otto della post season.


Al club del presidente Massera servirebbero due punti in due gare, a Sora invece una vittoria piena per arrivare al meglio allo scontro diretto con Vibo Valentia in programma al PalaGlobo nel giorno di Pasqua. 


“Che Sora sia un collettivo molto forte lo sappiamo dall’inizio del torneo – commenta il coach Potentino, Gianluca Graziosi -, ma noi dobbiamo guardare le nostre prestazioni. Siamo riusciti a incamerare 6 punti nelle ultime due gare e abbiamo le qualità per giocarcela di fronte ai nostri tifosi. Indipendentemente dalla corsa ai Play Off e del possibile risultato tra Sieco Service e Maury’s, i ragazzi andranno in campo per dare il massimo a priori. Ci teniamo a fare punti con una formazione più avanti in classifica. Poi, naturalmente, sarebbe bello ottenere in casa il pass per i Play Off. Dobbiamo essere contenti dei 37 punti ottenuti finora. Nemmeno gli infortuni sono riusciti ad abbatterci e i ragazzi credono fermamente nell’obiettivo. Faccio i complimenti ai supporter sorani per la sportività dimostrata sostenendo Moretti per il premio Giuria Popolare. Ci tengo a sottolineare che, nonostante la rivalità dello scorso anno, c’è sempre stato il massimo rispetto tra i giocatori e gli staff delle due squadre all’insegna della stima reciproca”.


Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora


Italian Time: 6:31 - 27 Mag 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A