Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  L’ultima in casa regala altri tre punti. Castellana Grotte battuta in 4 set
  Stampa

  Domenica 20 Marzo 2016 - 20:42  
L’ultima in casa regala altri tre punti. Castellana Grotte battuta in 4 set  
La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia soffre, ma alla fine riesce a conquistare una vittoria fondamentale contro la Materdominivolley.it Castellana Grotte. Pugliesi battuti in quattro set in rimonta. I giallorossi chiudono la gara con ben 5 giocatori in doppia cifra: Michalovic (20), Forni (14), Casoli 13, Presta e Vedovotto (12 punti a testa). Ottima partita dei centrali: 26 punti in due, Presta 7 muri, Forni con il 75% in attacco e 4 block. Ai pugliesi non basta Tartaglione, top-scorer dell'incontro con 23 punti
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: 

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA – MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE 3-1 (22-25, 25-21, 25-16, 25-15)


TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Pinelli 3, Korniienko, Marra (L), Casoli 13, Michalovic 20, Forni 14, Vedovotto 12, Silva De Araujo, Presta 12. Non entrati: Ferraro, Maccarone, Corrado. Allenatore: Mastrangelo


MATERDOMINIVOLLEY.IT CASTELLANA GROTTE: Bulfon 2, Latorre, Nero (L2), G. Primavera (L), Scopelliti 6, A. Primavera, Tartaglione 23, Pedron 3, Bonetti 13, Giosa 7. Non entrati: De Serio. Allenatore: Fanizza


ARBITRI: Rossetti e Cerra


NOTE: durata set: 26’, 24’, 23’, 20’. Tot: 93’. Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: bs 16, ace 6, ric. pos. 72%, ric. perf. 45%, att. 53%, muri 17. Materdominivolley.it Castellana Grotte bs 14, ace 1, ric. pos. 60%, ric. perf. 31%, att. 38%, muri 12.


 


La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia batte la Materdominivolley.it Castellana Grotte con il punteggio di 3-1 e conquista tre punti fondamentali per la conquista del primo posto in classifica al termine della Regular Season. Davanti a 700 spettatori circa, i giallorossi soffrono a più riprese il brio della giovane compagine pugliese di coach Fanizza, ma alla fine ottengono una vittoria meritata frutto di una prestazione importante nella fase correlazione muro difesa con ben il 57% di punti in contrattacco e con 17 muri realizzati. Cinque giocatori in doppia cifra: 20 punti per Michalovic (50% in attacco, 3 ace e 3 muri), 14 per Forni (75% in attacco e 4 muri), 13 per Casoli, 12 a testa per Vedovotto (61% in attacco) e Presta (7 muri). Ottima, dunque, la prestazione soprattutto dei due centrali che hanno praticamente vinto un set da soli con 26 punti totali realizzati in due. Alla Materdominivolley.it non è bastato giocare un ottimo primo set con una battuta flottante ficcante che ha messo in difficoltà la ricezione giallorossa. Tartaglione ha chiuso la partita con 23 punti, top-scorer del match, ma ai ragazzi di Fanizza è mancata la necessaria continuità per tenere testa nel lungo periodo alla Tonno Callipo.


 


Formazioni della vigilia confermate: padroni di casa con Pinelli-Michalovic, Forni-Presta, Casoli-Vedovotto, Marra libero. Materdominivolley.it Castellana Grotte con Pedron-Bulfon, Giosa-Scopelliti, Bonetti-Tartaglione e i due liberi, Primavera in ricezione e Nero in difesa. L’inizio della gara è molto equilibrato, ma Castellana Grotte trova il break del 6-8 e nella parte centrale del set allunga fino al 12-16. La battuta di Tartaglione fa la differenza e il divario si allunga fino al 16-21. La Tonno Callipo sbaglia molto in attacco e i pugliesi conquistano il set 22-25. Nel secondo parziale la squadra di coach Mastrangelo è trascinata dai due giocatori più esperti, Casoli e Forni. Sono loro a suonare a la carica e a dare spinta al gioco giallorosso. Giosa e compagni reggono e provano a rimanere aggrappati al set stando sempre ad un break di distanza, ma nel finale arriva l’allungo decisivo che porta la Tonno Callipo sul 25-21. Medesimo copione nel terzo set dove però a salire in cattedra è Peter Michalovic che mette a terra palloni pesanti (71% in attacco). L’equilibrio dura fino alla parte centrale del parziale, poi i giallorossi prendono il largo e chiudono la pratica sul 25-16 trascinati da un muro stratosferico, 7 muri. Il quarto set è un monologo giallorosso: Michalovic trova due ace che portano subito la Tonno Callipo sul 5-1. Coach Fanizza chiama due volte time-out, ma il divario al riposo tecnico è di 8 punti (12-4). Casoli e compagni allungano fino al massimo vantaggio sul 23-12 e conquistano poi il set(25-15) e la partita grazie all’attacco vincente di Marcello Forni. Ora domenica prossima la Tonno Callipo sarà attesa dal big-match in casa di Sora che decreterà la vincitrice della Regular Season.


 


Nella foto, l’esultanza dei giocatori giallorossi dopo un punto (foto Scalamandrè)


 


UFFICIO STAMPA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA


Italian Time: 22:37 - 1 Ott 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A