Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Tonazzo Padova  Tonazzo, sconfitta a testa alta
  Stampa

  Domenica 27 Marzo 2016 - 19:54  
Tonazzo, sconfitta a testa alta 
I bianconeri mettono in difficoltà Modena che chiude il match al tie break. Baldovin: «complimenti a tutti i ragazzi. Noi ottima gara ma Modena ha tirato fuori la classe nei momenti decisivi»
Tonazzo Padova: 

Tonazzo Padova – DHL Modena 2-3
(25-21, 23-25, 25-20, 23-25, 12-15)

Tonazzo Padova: Cook 17, Orduna 4, Giannotti 24, Volpato 13, Berger 9, Diamantini 8, Balaso (L); Quiroga, Milan. Non entrati: Leoni, Bassanello, Lazzaretto. Coach: Valerio Baldovin.
DHL Modena: Bruno 2, Ngapeth 28, Nikic 7, Bossi 7, Lucas 13, Vettori 13, Rossini (L); Donadio, Casadei 3, Thiago 3, Sighinolfi. Non entrati: Soli, Sartoretti. Coach: Angelo Lorenzetti.
Arbitri: Stefano Cesare e Ilaria Vagni.
Durata: 24’, 27’, 25’, 30’, 17’. Tot. 2h 03’.
Spettatori: 3.500.
Incasso: 27.844 Euro.
MVP: Earvin Ngapeth (DHL Modena).
NOTE. Servizio: Padova errori 17, ace 6; Modena errori 18, ace 5. Muro: Padova 14, Modena 10. Ricezione: Padova 51%, Modena 58%. Attacco: Padova 50%, Modena 47%.

Modena ottiene il pass per le semifinali play off UnipolSai. Dopo 2 ore di sfida a grande intensità, i ragazzi di coach Lorenzetti lanciano il cuore oltre la rete e trovano la vittoria al tie break contro una Tonazzo Padova aggressiva e supportata dai 3.500 spettatori della Kioene Arena.
Intense azioni di gioco fin dall’inizio del primo set, con Padova molto attenta in attacco e a muro: grazie al block di Cook, la Tonazzo chiude il time out tecnico sul 12-10. Nonostante un ottimo Ngapeth, Modena pecca troppo al servizio e la Tonazzo ne approfitta: l’ace di Berger vale il 25-21.
Combattutissime anche le prime battute del secondo set: la Tonazzo sfrutta bene la fase difensiva per tenere testa alla DHL e si va al time out tecnico sul 12-11 con il servizio sulla rete di Lucas. Con Orduna al servizio, la ricezione di Modena soffre e sul 14-11 coach Lorenzetti chiama i suoi in panchina. Bruno si affida ai colpi di Ngapeth, il più brillante tra i suoi: arriva così il sorpasso che sul 18-20 porta Baldovin a chiedere time out. Quiroga entra al posto di Berger e – sfruttando ancora una volta le difese di Padova – la Tonazzo si porta sul 23-23. Il finale è tutto di Modena che chiude cinicamente 23-25.
Terzo set che vede la Tonazzo potente alla battuta: il servizio di Cook non viene tenuto dalla ricezione DHL e Giannotti mette a terra il 7-4. Sul 9-5 coach Lorenzetti manda in campo Casadei per Vettori ma al time out Padova è avanti 12-8. La squadra di casa prende il largo ma sul 21-18, dopo il colpo vincente di Ngapeth, coach Baldovin chiede pausa. Al rientro in campo Diamantini trova il muro del 24-19 ed è Lucas a spedire out il servizio che vale il 25-20.
Arrembante avvio della Tonazzo che però si fa recuperare a ridosso del time out tecnico: i veneti comunque chiudono 12-10 col mani-out di Berger. Al ritorno in campo Ngapeth firma il sorpasso (13-14) e rimane avanti fino alla fine con il 23-25 firmato dal primo tempo di Lucas.
Tie break che vede Modena grintosa con Ngapeth e Vettori: sul 2-5 coach Baldovin ferma subito il gioco. Col doppio servizio vincente di Vettori, Modena va al cambio campo sul 5-8. Giannotti non molla e con l’ace del 10-11 tiene ancora aperti i giochi. Il muro di Thiago trova il match ball sul 12-14 e a chiudere ci pensa Ngapeth con l’ace del 12-15.



Valerio Baldovin (coach Tonazzo Padova): «Sicuramente usciamo a testa alta, giocando una grande partita in cui abbiamo commesso pochi errori. Loro hanno sfruttato la classe di alcuni loro fuoriclasse per chiudere il match ed è un peccato perché volevamo portare questa sfida a Gara 5. Complimenti comunque a tutti i ragazzi e allo staff che hanno fatto un lavoro straordinario».
Mossa De Rezende Bruno Bruninho (capitano DHL Modena): «In queste 4 sfide Padova ci ha messo tantissimo in difficoltà, ha giocato con il cuore e complimenti a loro per questa bellissima serie. Noi oggi abbiamo giocato più con l’anima che con la tecnica e ora ci attende finalmente un po’ di pausa prima di affrontare le semifinali».

CHIAMATE VIDEO CHECK

3° SET
20-15 (attacco Berger) Video Check richiesto da: Tonazzo Padova per verifica in-out.
Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a DHL Modena (20-16)


4° SET
2-1 (servizio Giannotti) Video Check richiesto da: DHL Modena per verifica in-out.
Decisione arbitrale invertita, punto assegnato a DHL Modena (2-2)


12-10 (attacco Giannotti) Video Check richiesto da: Tonazzo Padova per verifica invasione.
Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a DHL Modena (12-11)


TIE BREAK
6-9 (attacco Vettori) Video Check richiesto da: DHL Modena per verifica invasione.
Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Tonazzo Padova (7-9)

12-14 (servizio Ngapeth) Video Check richiesto da: Tonazzo Padova per verifica in-out.
Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a DHL Modena (12-15)



Alberto Sanavia
Ufficio Stampa Tonazzo Padova
www.pallavolopadova.com


Italian Time: 18:36 - 25 Ago 2016
© 2008 Lega Pallavolo Serie A