Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Monini Spoleto  Prossimo impegno nella tana dei Lupi, con questa mentalità si può arrivare lontano
  Stampa

  Venerdí 17 Febbraio 2017 - 10:02  
Prossimo impegno nella tana dei Lupi, con questa mentalità si può arrivare lontano 
I 2 successi oleari nella Pool Promozione sono frutto di una mentalità da grande squadra, che sa soffrire e aggredire la partita nelle fasi decisive. Domenica sfida alle stelle del volley internazionale Vermiglio e Dennis
Monini Spoleto: 

E’ forse ancora troppo presto per delineare gli equilibri della Pool Promozione. Di certo, però, non è troppo presto per affermare che la Monini Marconi è meritatamente tra le grandi di questa Serie A2. La gara di mercoledì ha ulteriormente confermato la forza di una squadra sempre più solida mentalmente, capace di rimanere lucida e concentrata quando i set entrano nelle fasi decisive e di alzare la pressione sugli avversari quando il punteggio si avvicina ai 25.

Le parole di Romiti - “Stasera è stata la classifica partita punto a punto dove l’adrenalina sale e il pallone diventa più pesante – conferma Roberto Romiti nel post match contro Tuscania -, siamo stati bravi ad essere lucidi nei momenti che contavano. Questa sta diventando un po’ una nostra caratteristica, ce lo eravamo detti prima della partita e in questa fase, con partite così ravvicinate, diventa davvero fondamentale, perché non sarà semplice essere sempre al top”.

Le parole di Zamagni - Sulla stessa lunghezza d’onda di Romiti è il centrale Matteo Zamagni, secondo cui “la mentalità giusta si acquisisce con le tante partite vinte fino a questo momento. Sembra una frase fatta ma vincere aiuta a vincere – sottolinea ‘Zama’ -, noi sappiamo che siamo forti e che anche se andiamo sotto abbiamo le qualità per recuperare, ovviamente dobbiamo rimanere sempre a contatto coi nostri avversari. Credo che ancora non dobbiamo guardare la classifica ma pensare a vincere ogni singola gara, poi quando arriverà il momento, se ce lo saremo meritati, ci godremo i frutti del nostro lavoro”.

Spoleto capolista - Impossibile, in ogni caso, non dare una sbirciatina ad una classifica che racconta di una Monini Spoleto capolista con 22 punti, a due lunghezze di vantaggio sulla coppia Siena-Castellana Grotte. I toscani si sono fatti sorprendere a Civita Castellana, i pugliesi invece sono tornati al successo contro la Conad Reggio Emilia. Dopo due giornate le squadre che facevano parte del Girone Blu hanno collezionato otto successi contro i due delle compagini ex Girone Bianco, dato che conferma quanto fosse alto il livello incontrato dagli oleari nella prima parte di stagione.

Nella tana dei Lupi - E sabato Monopoli e compagni partiranno alla volta di Santa Croce, dove il giorno successivo (inizio alle ore 18) incontreranno i Lupi nella riedizione di una ‘classica’ della pallavolo moderna. I toscani hanno perso le due prime gare della Pool Promozione e con 6 punti occupano l’ultimo posto della graduatoria, ma guai a considerare l’impegno come agevole. Con giocatori di categoria come il centrale Alberto Elia e lo schiacciatore Lorenzo Bonetti, e due innesti di valore eccezionale quali il regista Valerio vermiglio (per tanti anni stella della nazionale azzurra) e l’opposto Angel Dennis, i Lupi possono mettere in campo una pallavolo di altissimo livello.

La giornata particolare del coach - Lo sa bene coach Riccardo Provvedi, che domenica vivrà una giornata molto particolare. Alla guida dei Lupi, infatti, disputò la sua migliore stagione come tecnico conquistando la doppietta Campionato/Coppa Italia di Serie A2 nella stagione 2004/2005. Un’impresa che sulle rive dell’Arno non è mai stata dimenticata, e che anche il coach oleario porta nel cuore.

Ufficio stampa Monini Marconi Spoleto
Photo credit Cristian Sordini


Italian Time: 21:54 - 28 Apr 2017
© 2008 Lega Pallavolo Serie A