Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Newsletter Lega Volley: SuperLega UnipolSai: la Revivre cade al tie break, 2 punti a Wixo LPR. Serie A2 UnipolSai: chiuso il Girone Blu
  Stampa

  Sabato 20 Gennaio 2018 - 23:42  
Newsletter Lega Volley: SuperLega UnipolSai: la Revivre cade al tie break, 2 punti a Wixo LPR. Serie A2 UnipolSai: chiuso il Girone Blu 
Sabato 20 gennaio 2018
SuperLega UnipolSai: l’anticipo di Milano
Serie A2 UnipolSai: terminato il Girone Blu
Serie A2 UnipolSai: Pool A, B, C e Play Off – Play Out. Le formule
 
 
SuperLega UnipolSai
6a giornata di ritorno: la Revivre parte bene, ma vince Wixo LPR al quinto
 
6a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai
Revivre Milano - Wixo LPR Piacenza 2-3 (25-23, 25-22, 20-25, 26-28, 11-15)
Giocata ieri:
Taiwan Excellence Latina - Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 3-0 (25-23, 25-17, 25-20)
 
Revivre Milano - Wixo LPR Piacenza 2-3 (25-23, 25-22, 20-25, 26-28, 11-15) - Revivre Milano: Sbertoli 1, Klinkenberg 12, Averill 6, Tondo 11, Cebulj 28, Piano 13, Piccinelli (L), Schott 6, Fanuli (L), Galassi 3, Preti 0, Perez Rivera 1. N.E. Abdel-Aziz, Daldello. All. Giani. Wixo LPR Piacenza: Baranowicz 3, Clevenot 19, Alletti 7, Fei 24, Marshall 3, Yosifov 13, Giuliani (L), Parodi 18, Kody 0, Manià (L), Cottarelli 0. N.E. Di Martino, Hershko. All. Giuliani. ARBITRI: Rapisarda, Tanasi. NOTE - durata set: 28', 31', 23', 35', 16'; tot: 133'.
 
La Wixo LPR Piacenza risorge al PalaYamamay e nel terzo tie break consecutivo giocato nelle ultime tre giornate espugna in rimonta il campo della Revivre Milano. La formazione di casa, che ha dovuto fare a meno di Nimir Abdel Aziz da inizio gara e di Riccardo Sbertoli dal secondo set (distorsione alla caviglia destra), riesce comunque a portarsi in vantaggio conquistando i primi due parziali (25-23, 25-22), ma dal terzo set sono Fei e Parodi a prendere per mano Piacenza: l’opposto di piacentino firma il turno in battuta decisivo del terzo parziale, lo schiacciatore ex Lube e Cuneo risolve il delicato finale di quarto set per poi regalare alla Wixo LPR Piacenza il successo finale. Proprio nel quarto set l’episodio che ha cambiato la gara, con una palla in difesa nettamente toccata proprio da Parodi ma non ravvisata dalla coppia arbitrale. Per la squadra di Alberto Giuliani si tratta del successo numero nove consecutivo contro Milano, del terzo successo consecutivo al tie break nelle ultime tre gare e per Alessandro Fei il terzo titolo di MVP: 24 punti finali (51% in attacco) e 4 ace. Decisivo anche l’ingresso di Simone Parodi che chiude con 18 punti, il 46% in attacco 5 muri ed 1 ace. Per la Revivre, Cebulj firma 28 punti, seguito dai 13 di Piano, dai 12 di Klinkenberg e dagli 11 di Tondo.
 
MVP: Alessandro Fei (LPR Piacenza)
Spettatori: 1.650
Incasso: 8.682,32
 
Matteo Piano (Revivre Milano): “Abbiamo perso una partita che dovevamo vincere perché era una gara contro una squadra diretta concorrente per i Play Off e devi lottare con loro per arrivare all’obiettivo finale. Quando ti batti devi vincere, sarebbero stati tre punti che ci avrebbero consentito uno slancio importante in classifica. Affronteremo ora la pausa della Regular Season per rifiatare fisicamente e mentalmente, ma avremo le immagini di questa gara che ci occuperà la testa nei prossimi giorni”.
 
Alessandro Fei (Wixo LPR Piacenza): “Abbiamo aspettato all’inizio della gara e questo ci ha fatto subire il gioco di Milano. Dal terzo set ci siamo detti che non potevamo perdere così e abbiamo provato a recuperare. La battuta ha iniziato ad entrarci, il contrattacco un po’ meno, ma alla fine abbiamo ribaltato la situazione vincendo una gara utile per la classifica e per il morale della squadra. Sono molto contento della reazione della squadra, abbiamo dimostrato che ci siamo per la lotta ai Play Off: gli altri con noi devono giocare forte e che non moriamo mai come successo oggi”.
 
 
6a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai
Domenica 21 gennaio 2018, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova - Azimut Modena  Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Boris-Pasquali)
Addetto al Video Check: Brunelli  Segnapunti: Mochi
Calzedonia Verona - Diatec Trentino  Diretta Lega Volley Channel
(Santi-Gnani)
Addetto al Video Check: Spiazzi  Segnapunti: Colavolpe
BCC Castellana Grotte - Gi Group Monza  Diretta Lega Volley Channel
(Frapiccini-Luciani)
Addetto al Video Check: Martini  Segnapunti: Bianchi
Kioene Padova - Bunge Ravenna  Diretta Lega Volley Channel
(Bartolini-Braico)
Addetto al Video Check: Fascina  Segnapunti: Vigato
Sir Safety Conad Perugia - Biosì Indexa Sora  Diretta Lega Volley Channel
(Piperata-Pozzato)
Addetto al Video Check: Marani  Segnapunti: Bordoni
 
Classifica
Sir Safety Conad Perugia 48, Cucine Lube Civitanova 47, Azimut Modena 42, Calzedonia Verona 32, Diatec Trentino 30, Wixo LPR Piacenza 29, Revivre Milano 29, Kioene Padova 29, Bunge Ravenna 25, Taiwan Excellence Latina 22, Gi Group Monza 18, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 12, BCC Castellana Grotte 8, Biosì Indexa Sora 7.
1 incontro in meno: Calzedonia Verona, Diatec Trentino, BCC Castellana Grotte
1 incontro in più: Wixo LPR Piacenza, Revivre Milano, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia
 
 
Serie A2 UnipolSai
Si chiude il Girone Blu: tutti in fila dietro Bergamo. Domani tocca al Girone Bianco terminare la prima fase
 
Risultati 11a giornata di ritorno, Serie A2 UnipolSai - GIRONE BLU
Pool Libertas Cantù-Caloni Agnelli Bergamo 1-3 (21-25, 23-25, 25-21, 17-25)
Monini Spoleto-VBC Mondovì 3-2 (21-25, 25-16, 25-27, 25-18, 15-10)
Centrale del Latte McDonald’s Brescia-Sieco Service Ortona 0-3 (22-25, 23-25, 18-25)
Gioiella Micromilk Gioia del Colle-Geosat Geovertical Lagonegro 0-3 (20-25, 26-28, 23-25)
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania-Club Italia Crai Roma 0-3 (24-26, 26-28, 25-27)
Mosca Bruno Bolzano-Pag Taviano 2-3 (23-25, 25-18, 25-18, 25-27, 9-15)
 
Gioiella Micromilk Gioia del Colle - Geosat Geovertical Lagonegro 0-3 (20-25, 26-28, 23-25) - Gioiella Micromilk Gioia del Colle: Bernardi 2, Joventino Venceslau 17, Erati 7, Cetrullo 19, Anselmo 7, Scopelliti 1, Casulli (L), De Santis (L), Grassano 0, Luppi 0. N.E. Link, Marchiani. All. Spinelli. Geosat Geovertical Lagonegro: Kindgard 3, Boscaini 6, Giosa 3, Milushev 20, Holt 15, Copelli 3, Maiorana (L), Sardanelli (L), Amouah 0. N.E. Leone, Roberti, Fabi. All. Falabella. ARBITRI: Moratti, Rolla. NOTE - durata set: 29', 31', 28'; tot: 88'.
 
Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania - Club Italia Crai Roma 0-3 (24-26, 26-28, 25-27) - Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania: Cro' 4, Shavrak 14, Calonico 7, Mochalski 17, Seveglievich 9, Festi 6, Bonami (L), Cernic 0, Sorgente (L), Buzzelli 0, Della Rosa 0. N.E. Pedron. All. Montagnani. Club Italia Crai Roma: Salsi 2, Recine 9, Cortesia 7, Cantagalli 14, Gardini 13, Russo 7, Rondoni (L), Federici (L). N.E. Sperotto, Stefani, Ferri, Dal Corso, Panciocco, Mosca. All. Cresta. ARBITRI: Morgillo, Vecchione. NOTE - durata set: 31', 34', 32'; tot: 97'.
 
Mosca Bruno Bolzano - Pag Taviano 2-3 (23-25, 25-18, 25-18, 25-27, 9-15) - Mosca Bruno Bolzano: Quartarone 4, Ristic 18, Paoli 9, Giannotti 23, Galabinov 12, Bleggi 2, Villotti (L), Bruno (L), Bressan 5, Baldazzi 1, Candeago 1. N.E. Ingrosso, Spagnuolo. All. Burattini. Pag Taviano: Mariella 1, Ruiz 16, Torsello 9, Bigarelli 28, Astarita 13, Smiriglia 7, Percoco (L), Piedepalumbo 1, Barajas 2. N.E. Avelli. All. Licchelli. ARBITRI: Rossi, Pozzi. NOTE - durata set: 25', 25', 24', 31', 14'; tot: 119'.
 
Pool Libertas Cantù - Caloni Agnelli Bergamo 1-3 (21-25, 23-25, 25-21, 17-25) - Pool Libertas Cantù: Piazza 1, Gomes Do Rego Junior 5, Frattini 12, Alexandre De Oliveira 21, Cominetti 11, Robbiati 3, Boffi (L), Butti (L), Olivati 0, Danielli 7, Monguzzi 0. N.E. Suraci, Baratti. All. Cominetti. Caloni Agnelli Bergamo: Jovanovic 3, Pierotti 15, Cargioli 5, Hoogendoorn 8, Dolfo 5, Valsecchi 9, Franzoni (L), Innocenti (L), Carminati 4, Albergati 8, Cioffi 0, Longo 1. N.E. All. Graziosi. ARBITRI: Giorgianni, Bassan. NOTE - durata set: 23', 36', 30', 23'; tot: 112'.
 
Monini Spoleto - VBC Mondovì 3-2 (21-25, 25-16, 25-27, 25-18, 15-10) - Monini Spoleto: Corvetta 3, Mariano 3, Zamagni 14, Raic 21, Bertoli 12, Van Berkel 12, Di Renzo (L), Agostini 0, Bari (L), Galliani 13, Costanzi 0, Segoni 1, Cubito 1. N.E. Katalan. All. Monti. VBC Mondovì: Cortellazzi 0, Borgogno 12, Picco 9, Paoletti 18, Mercorio 12, Parusso 13, Prandi (L), Sordella 0, Cattaneo 2, Maccabruni 1, Menardo 0. N.E. Bosio. All. Barisciani. ARBITRI: Palumbo, Colucci. NOTE - durata set: 29', 23', 37', 25', 14'; tot: 128'.
 
Centrale Del Latte Mcdonald’s Brescia - Sieco Service Ortona 0-3 (22-25, 23-25, 18-25) - Centrale Del Latte Mcdonald’s Brescia: Statuto 2, Margutti 13, Riccardi 4, Tasholli 11, Sorlini 7, Codarin 9, Fusco (L), Sommavilla (L). N.E. Tiberti, Cisolla, Bellei, Mazzon, Esposito. All. Zambonardi. Sieco Service Ortona: Sitti 1, Ottaviani 14, Zanini 5, Ogurcak 12, Tartaglione 13, Menicali 7, Pesare (L), Provvisiero (L). N.E. Bencz, Lanci, Simoni. All. Lanci. ARBITRI: Spinnicchia, Prati. NOTE - durata set: 27', 25', 24'; tot: 76'.
 
Classifica FINALE Girone Blu (prima fase Regular Season)
1. Caloni Agnelli Bergamo 53
2. Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania 43
3. Centrale del Latte McDonald’s Brescia 43
4. Monini Spoleto 42
5. Gioiella Micromilk Gioia del Colle 38
6. Pool Libertas Cantù 36
7. Sieco Service Ortona 28
8. VBC Mondovì 26
9. Club Italia Crai Roma 25
10. Pag Taviano 23
11. Geosat Geovertical Lagonegro 21
12. Mosca Bruno Bolzano 18
 
 
Serie A2 UnipolSai
Seconda fase Regular Season: via alle Pool A, B e C
 
Inizia tra due settimane la seconda fase della Regular Season della Serie A2 UnipolSai. Dai due gironi, Bianco e Blu, vengono formate tre Pool, A, B e C: due sono formate da 8 Club, la Pool C è a 7 squadre.
 
Per ogni Club, 6 risultati della fase precedente fanno già punteggio sulla linea di partenza, cioè 3 gare all’andata e 3 al ritorno. Obiettivo della formula che riporta i risultati: non ripetere le gare già giocate nella prima fase, componendo comunque una classifica completa.
 
Fa eccezione la Pool C, ma il numero di gare giocate all’interno di questo girone è equilibrato dal turno di riposo. Infatti le tre squadre del Girone Bianco portano con sé 4 risultati (andata e ritorno con le due avversarie dello stesso girone) e giocano 8 gare avendo quindi 12 risultati utili per la classifica; le squadre del Girone Blu portano con sé 6 risultati (3 ex andata, 3 ex ritorno), ma riposano una volta all’andata e una al ritorno in questa nuova fase giocando 6 partite (ugualmente 12 risultati utili per la classifica).
 
Le giornate gara sono provvisoriamente fissate per 4, 11, 18, 25 febbraio e 4, 11, 18, 25 marzo. Le gare a calendario non hanno ancora anticipi e orari precisi di disputa delle gare che saranno comunicati nei prossimi giorni.
 
Pool A
(dal Girone Bianco)
1a
2a
3a
4a
(dal Girone Blu)
1a Caloni Agnelli Bergamo
2a Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania
3a Centrale del Latte McDonald’s Brescia
4a Monini Spoleto
 
Pool B
(dal Girone Bianco)
5a
6a
7a
8a
(dal Girone Blu)
5a Gioiella Micromilk Gioia del Colle
6a Pool Libertas Cantù
7a Sieco Service Ortona
8a VBC Mondovì
 
Pool C
(dal Girone Bianco)
9a
10a
11a
(dal Girone Blu)
9a Club Italia Crai Roma
10a Pag Taviano
11a Geosat Geovertical Lagonegro
12a Mosca Bruno Bolzano
 
Le classifiche iniziali delle tre Pool con i risultati già acquisiti dalla prima fase saranno compilate nella serata di domani, al termine delle gare del Girone Bianco.
 
 
Serie A2 UnipolSai
Come saranno Play Off e Play Out
 
La terza fase del Campionato Serie A2 UnipolSai è composta da Play Off e Play Out, che verranno giocati a partire dal 28 marzo. La vincente dei Play Off sale in SuperLega; l’ultima della Pool C e le tre perdenti i Play Out retrocedono in Serie B.
 
Il Play Off è composto da Ottavi, Quarti, Semifinali e Finali. Ottavi (28 marzo e 1 aprile, andata e ritorno con Golden Set), Quarti (4, 8 e 11 aprile), Semifinali (15, 18, 22, 25, 28 aprile), Finali (1, 5, 8, 12, 15 maggio).
 
Il Play Out inizia con i Preliminari (28 marzo e 1 aprile, andata e ritorno con Golden Set). Il Play Out prosegue con 5 giornate (8, 15, 22, 29 aprile e 6 maggio con possibili spostamenti di giorno e orario).
 
Classifiche Finali Pool
Classifica finale Pool A (25 marzo)
1a (direttamente ai Quarti Finale Play Off Promozione)
2a (direttamente ai Quarti Finale Play Off Promozione)
3a (direttamente ai Quarti Finale Play Off Promozione)
4a (direttamente ai Quarti Finale Play Off Promozione)
5a (direttamente ai Quarti Finale Play Off Promozione)
6a (direttamente ai Quarti Finale Play Off Promozione)
7a (Ottavi Finale Play Off Promozione - spareggia con 2a Pool B)
8a (Ottavi Finale Play Off Promozione - spareggia con 1a Pool B)
 
Classifica finale Pool B (25 marzo)
1a (Ottavi Finale Play Off Promozione - spareggia con 8a Pool A)
2a (Ottavi Finale Play Off Promozione - spareggia con 7a Pool A)
3a termina la stagione
4a termina la stagione
5a termina la stagione
6a termina la stagione
7a (Preliminari Play Out - spareggia con 2a Pool C)
8a (Preliminari Play Out - spareggia con 1a Pool C)
 
Classifica finale Pool C (25 marzo)
1a (Preliminari Play Out - spareggia con 8a Pool B)
2a (Preliminari Play Out - spareggia con 7a Pool B)
3a (ai Play Out)
4a (ai Play Out)
5a (ai Play Out)
6a (ai Play Out)
7a retrocede in Serie B
 

Italian Time: 7:55 - 24 Mag 2018
© 2008 Lega Pallavolo Serie A