Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Wixo LPR Piacenza  Forza Piacenza! Domani sul campo di Vibo Valentia servono punti
  Stampa

  Mercoledí 3 Gennaio 2018 - 21:42  
Forza Piacenza! Domani sul campo di Vibo Valentia servono punti  
Wixo LPR Piacenza: Si torna subito in campo ed il principale obiettivo della Wixo LPR è quello di lasciarsi alle spalle le ultime due sconfitte consecutive casalinghe che hanno spinto gli uomini di coach Giuliani attualmente fuori dalla zona Play Off (nono posto in classifica e 20 punti).
Si riparte quindi con una trasferta lunga e impegnativa che giovedì 4 (ore 20:30, diretta Lega Volley Channel) la vedrà scendere sul campo della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia per la seconda giornata di ritorno.
Poi, prima di fare rientro nel quartier generale del PalaBanca, i biancorossi faranno tappa in Umbria per incontrare, nella terza giornata, la capolista e Campione d’inverno Perugia (7 gennaio).
Un lungo tour de force che permetterà di riprendere i ritmi canonici solamente dopo i match del PalaBanca con Modena (10 gennaio) e Latina (14 gennaio).
Dagli ultimi due confronti Piacenza ha acquisito un solo punto, con Verona; ora, in vista degli imminenti impegni, per Fei e compagni il match calabrese risuona quasi come un obbligo: alla Wixo LPR servono punti pesanti per risalire la classifica. La missione non è così impraticabile: le cinque posizioni superiori si stagliano nell’arco di sei punti e sono attualmente occupate da Milano (ottava, 22 punti), Ravenna (settima, 23 punti), Padova (sesta, 23 punti), Trento (quinta, 24 punti) e Verona (quarta, 26 punti).
Fei e compagni non possono quindi farsi sfuggire il treno che passa per Vibo Valentia: gli uomini di coach Tubertini stanno vivendo un momento decisamente delicato che li obbliga nella terz’ultima casella della classifica, con 9 punti. Solo 3 vittorie, due tie break e una da 3 punti, e 11 sconfitte di cui ben 8 consecutive che, al termine del match casalingo di Santo Stefano con Sora, hanno portato patron Callipo a lamentarsi del piglio della sua squadra e a lasciare il palazzetto all’inizio del terzo set. I padroni di casa però nell’ultimo match del 2017 hanno dato segni di miglioramento tenendo testa ai Campioni d’Italia per 2 set con l’imposizione del momentaneo 1-1 ma, purtroppo, hanno finito la benzina sul più bello. Come già riscontrato in più occasioni, questo Campionato non offre nessuna gara scontata ma, soprattutto, facile: Fei e compagni per riprendere a macinare punti dovranno quindi scendere in campo con le idee ben chiare, la grinta e la determinazione viste nei momenti clou delle passate sfide, anche quelle contro le Big della SuperLega.
Il match di andata al PalaBanca, un lungo tie break di oltre 2 ore, si concluse a favore dei padroni di casa biancorossi; ora Piacenza suonerà la carica per la ventisettesima sfida in Serie A contro il team calabrese: la formazione piacentina, finora, si è imposta in 20 occasioni negli scontri diretti.
 
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Wixo LPR Piacenza
 
PRECEDENTI: 26 (6 successi Vibo Valentia, 20 successi Piacenza)
EX: Manuel Coscione a Piacenza nel 2015-2016, Davide Marra a Piacenza dal 2010 al 2015, Jacopo Massari a Piacenza dal 2007 al 2009 (Giovanili), dal 2009 al 2012 (dal 14/10/2009) e nel 2014-2015.
A CACCIA DI RECORD:
In Campionato: Jacopo Massari – 13 punti ai 500 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia).
In Campionato e Coppa Italia: Oleg Antonov – 2 muri vincenti ai 100, Jacopo Massari – 7 punti ai 500, Luca Presta – 5 attacchi vincenti ai 500, Pieter Verhees – 2 battute vincenti alle 100 (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia); Leonel Marshall – 5 muri vincenti ai 400, Simone Parodi – 13 punti ai 3000 (Wixo LPR Piacenza).
 
HANNO DETTO
Davide Marra (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Ci aspetta un mese di gennaio durissimo con tante partite ravvicinate e tanti anticipi. Abbiamo la possibilità di risalire e siamo concentrati sulla partita contro Piacenza, squadra di ottimo valore e di grande esperienza. Dovremo stare attaccati a loro set per set ed essere più cinici”.
Simone Parodi (Wixo LPR Piacenza): “A distanza ravvicinata affronteremo due trasferte molto importanti, prima quella a Vibo Valentia, poi quella a Perugia. In questi giorni stiamo lavorando su quello che non è andato nelle ultime due gare casalinghe: muro-difesa e fase break, le cose che ultimamente non ci vengono particolarmente bene e che sono sinonimo di aggressività. Dobbiamo rendere anche più incisiva la nostra battuta. C’è comunque la volontà e la determinazione di tutti noi per uscire da questo momento problematico. In casa della Tonno Callipo dobbiamo fare almeno due punti, vitali per noi e per la nostra classifica. Ci attendono una serie di sfide impegnative e difficili ma il nostro impegno è quello di cercare di portare nelle nostre casse più punti possibili”.
 
 
2a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai
Giovedì 4 gennaio 2018, ore 20.30
Bunge Ravenna - Cucine Lube Civitanova  Diretta RAI Sport + HD 
Diretta streaming su raiplay.it 
(Rapisarda-Canessa)
Addetto al Video Check: Marchetti  Segnapunti: Bianchini
Sir Safety Conad Perugia - Calzedonia Verona  Diretta Lega Volley Channel
(Tanasi-Cappello)
Addetto al Video Check: Colucci  Segnapunti: Bordoni
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Wixo LPR Piacenza  Diretta Lega Volley Channel
(Venturi-Braico)
Addetto al Video Check: Donato  Segnapunti: Mazza
Diatec Trentino - Kioene Padova  Diretta Lega Volley Channel
(Zavater-Satanassi)
Addetto al Video Check: Giglio  Segnapunti: Cristofolini
Azimut Modena - Biosì Indexa Sora  Diretta Lega Volley Channel
(Zanussi-Florian)
Addetto al Video Check: Tundo  Segnapunti: Tawfik
Gi Group Monza - Revivre Milano  Diretta Lega Volley Channel
(Cesare-Lot)
Addetto al Video Check:Rusconi  Segnapunti: Gentile
Taiwan Excellence Latina - BCC Castellana Grotte  Diretta Lega Volley Channel
(Turtù-Pasquali)
Addetto al Video Check: Renzi  Segnapunti: Virgili
 
Classifica
Sir Safety Conad Perugia 36, Cucine Lube Civitanova 35, Azimut Modena 33, Calzedonia Verona 26, Diatec Trentino 24, Kioene Padova 23, Bunge Ravenna 23, Revivre Milano 22, Wixo LPR Piacenza 20, Gi Group Monza 15, Taiwan Excellence Latina 12, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, BCC Castellana Grotte 7, Biosì Indexa Sora 6.
Un incontro in meno: Calzedonia Verona, Taiwan Excellence Latina
Italian Time: 1:22 - 22 Apr 2018
© 2008 Lega Pallavolo Serie A