Lega Pallavolo Serie A, Via Giuseppe Rivani, 6 - 40138 Bologna - Tel +39 051 4195660 - Fax +39 051 4195619 - Partita Iva 03747920373 - email: info@legavolley.it
 
 
 
Legavolley  Conad Reggio Emilia  La Conad sogna e fa sognare
  Stampa

  Mercoledí 3 Gennaio 2018 - 22:56  
La Conad sogna e fa sognare 
Conad Reggio Emilia: 

 

Reggio Emilia, 3 Gennaio, PalaBigi

La Conad tiene duro e vince al PalaBigi per 3-2 contro la formazione di Alessano. È stata una partita difficile ma i reggiani hanno giocato fino all’ultimo con la voglia di vincere e alla fine ce l’hanno fatta, 2 punti meritati ma soprattutto la consapevolezza di potercela fare. Hanno riscattato la partita della fase di andata, si sono fatti valere ed hanno ottenuto un ottimo risultato tra gli applausi ed il calore del pubblico di Reggio Emilia. Con questi 2 punti i reggiani salgono a quota 23 punti nella classifica del girone bianco.

 Held schiera: Ippolito, Sesto, Cester, Koraimann, Bortolozzo, Iglesias e Morgese (L).

La Partita Le formazioni partono equilibrate, sul 3 pari Tofoli chiede il videocheck sull’ace di Cester e la decisione arbitrale viene invertita, 2-4 per Alessano. La squadra ospite guida il set con una lunghezza di vantaggio ma Ippolito mette a segno il punto della parità. Held chiama il timeout sull’8-10, il gioco riprende e i reggiani segnano! Ippolito trova l’ace e porta, ancora una volta, il punteggio in parità. Reggio Emilia passa in vantaggio per 17-16. Alessano torna in vantaggio sul 22-23, un altro punto ospite e Held ferma il gioco chiamando il timeout.  Setball per Alessano che trova la chiusura del set alla prima occasione per 23-25.

La formazione ospite parte bene e si mette subito alla guida del set per 3-5. Henky Held chiede la verifica al viedocheck su invasione a muro ospite ma non viene rilevata nessuna irregolarità ed il punto rimane ad Alessano. I reggiani accorciano le distanze e si riportano in parità e dopo poche azioni salgono in vantaggio per 12-10. Tofoli chiede il timeout quando i suoi inseguono a -4, il gioco riprende e il punto è per Alessano. Cambio nelle file reggiane, esce Koraimann ed entra Bellini. Ancora in vantaggio la Conad sul 19-17. Sale in battuta Tim Held, muro di Bellini che porta il punteggio a 23-20. Tofoli prova a distrarre gli avversari ma Held trova l’ace! Lipinski sbaglia il servizio e la Conad vince il set per 25-21.

La Conad soffre in apertura del terzo set, 1-5 e Held chiama subito il timeout, il gioco riprende e Bellini trova il punto. Sostituzione nelle file del Volley Tricolore: scende Cester e sale Koraimann. Ace di Alberto Bellini, 4-7 e la Conad inizia il recupero. Held è costretto a chiedere un altro timeout, Alessano ho preso molto margine e con il punteggio sul 5-11 è la volta di Koraimann di farsi sentire, attacca da opposto e trova il punto. Sostituzione per Reggio Emilia, entra Bonante al posto di Iglesias. Ottimo il primo tempo di Sesto, prende il punto e manda al servizio Ippolito. La Conad recupera e sul 9-16 Tofoli chiede il timeout, le formazioni tornano in campo e Alessano segna. Reggio Emilia ingrana ma gli avversario hanno preso troppo margine, le terzo set è dell’Aurispa per 16-25.

2-1 per la Conad, Koraimann al servizio ma Alessano si impone subito e conquista il +2. Il Volley Tricolore rimane attaccato e si porta in parità sul 9-9. Bellini ed Ippolito macinano punti, la squadra di casa non vuole cedere e rimane in partita. Henky chiede la verifica al videocheck sul punteggio di 13-16 ma la decisione del direttore di gara rimane invariata. Muro di Bellini, la Conad conquista la parità sul 17°. 2 muri vincenti consecutivi e Reggio Emilia sale in vantaggio per 20-18 costringendo Tofoli al timeout. Ace di Ippolito che conquista il setball! La Conad tiene duro e vince il set per 25-21.

Inizia il tiebreak con Reggio Emilia sul 2-0. Il Volley Tricolore spinge sull’acceleratore, 8-5 e cambio campo. 8-7 e timeout reggiano, Koraimann picchia sul muro e porta a casa il punto. Anche Tofoli ricorre al timeout, punto a punto ma la Conad mantiene il +2. I reggiani incrementano il vantaggio e Paolo Tofoli chiama subito il secondo timeout a disposizione. Ippolito segna e conquista il matchball per la Conad, i reggiani resistono e vincono il 5° set per 15-11 e l’incontro per 3-2!

CONAD VOLLEY TRICOLORE 3

AURISPA ALESSANO 2

 (  23-25, 25-21, 16-25, 25-21, 15-11 )

Reggio Emilia: Held 1, Iglesias 1, Sesto 8, Arienti, Bortolozzo 8, Bellini 18, Bonante, Ferrari, Ippolito 15, Onwuelo, Cester 7, Morgese (L), Koraimann 18.

Allenatore: Held.

Alessano: Peluso, Morciano, Alberini 3, Loglisci (L), Cordano, Tomassetti 10, Lipinski 12, Lugli, Bisci (L), Usai 8, Lazzaretto 15, Culafic 23.

Allenatore: Tofoli.

Note: durata set 0.27, 0.25, 0.22, 0.25, 0.16  totale:1.55 Reggio Emilia ace 4, errori battuta 14, muri 13, errori avversari 27. Alessano  ace 5, errori battuta 15, muri 10, errori avversari 33.

Arbitri: Cecconato e Curto.

 

 


Italian Time: 2:09 - 19 Gen 2018
© 2008 Lega Pallavolo Serie A