venerdì 14 dicembre 2018 15:01
Sira Cucine Falconara
Serie A1 - Stagione 2001/2002
Via del consorzio, 33
60015 - Falconara Marittima (AN)
Tel:
Fax:

Roster

Player Ruolo Nascita Alt.
(cm)
Luogo
Nasc.
Naz.
Sport.
1 ROSSETTI Giacomo Palleggiatore
Palleggiatore 1971 195 AN ITA
3 STELMACH Krzystof Schiacciatore
Schiacciatore 1967 198 POL POL
4 DELLA LUNGA Dore Schiacciatore
Schiacciatore 1984 187 AN ITA
5 FILIPPONI Francesco Libero
Libero 1966 188 AN ITA
6 DE MARCO Massimo Schiacciatore
dal 17/02/2002
Schiacciatore 1982 195 RM ITA
6 BRUSCHI Leonardo Schiacciatore
dal 06/01/2002
Schiacciatore 1984 194 AN ITA
6 VIGILANTE Cristian Schiacciatore
Schiacciatore 1983 193 AN ITA
7 GATIN Oleksij Schiacciatore
Schiacciatore 1974 200 UKR UKR
8 LAMBERT Michael Allen Schiacciatore
Schiacciatore 1974 198 USA USA
9 FICOSECCO Paolo Palleggiatore
Palleggiatore 1979 198 AN ITA
11 CARBONETTI Jonathan Centrale
Centrale 1969 198 AN ITA
12 SHADCHIN Alexander Centrale
Centrale 1969 203 UKR UKR
13 BIRARELLI Emanuele Centrale
Centrale 1981 200 AN ITA
14 D'ANGELO Roberto Schiacciatore
Schiacciatore 1978 196 CE ITA
16 MOSCA Roberto Schiacciatore
Schiacciatore 1972 193 FE ITA


Staff Tecnico

Fracascia Emanuele
1° Allenatore
Graziosi Gianluca
2° Allenatore
Baldoni Fabrizio
Medico
Pompignoli Paolo
Medico

Dirigenti

Pasquini Ivano Presidente Società
Carloni Andrea General Manager
Marchetti Luciano Direttore Sportivo
Frattesi Elisa Segreteria Generale
Piccioni Elisa Segreteria Generale
Paolini Marco Responsabile Tecnico Settore Giovanile
Petrelli Lucio Segreteria Settore Giovanile

ALBO D'ORO

Anno Torneo
2003 Junior League
2001 Campionato A2
Little League
2000 Little League
1999 Little League
1998 Campionato A2 (play off)
Coppa Italia A2
Little League
1996 Little League
1994 Little League
1993 Junior League
1986 Coppa CEV
1983 Campionato A2
1979 Campionato A2

Piazzamenti Stagioni Precedenti

Stagione Torneo Pos.
2001/2002 Regular Season A1 12ª Posizione (su 14) con 20 punti
2000/2001 Regular Season A2 1ª Posizione (su 16) con 74 punti
Coppa Italia A2 Finale Sconfitta dalla Pony Express Kappa TO
1999/2000 Regular Season A2 7ª Posizione (su 16) con 51 punti
Coppa Italia A2 Quarti Eliminata dalla Videx Da.Mi. Grottazzolina (Diff. Set/Punti)
1998/1999 Regular Season A1 11ª Posizione (su 12) con 10 punti
Play Off A1/A2 - 1a Fase 1ª Posizione (su 4) con 13 punti
Play Off A1/A2 - Finale Finale Sconfitta dalla Mail Express Cariparma
Coppa Italia A1 Ottavi Eliminata dalla Iveco Palermo (Diff. Set/Punti)
1997/1998 Regular Season A2 2ª Posizione (su 16) con 42 punti
Play Off A2 Finale Vincente contro la Videx Grottazzolina
Coppa Italia A2 Finale Vincente contro la Carilo Loreto
Coppa Italia A1/A2 Ottavi Eliminata dalla Alpitour Traco Cuneo
1996/1997 Regular Season A2 11ª Posizione (su 16) con 26 punti
Coppa Italia A1/A2 Preliminari Eliminata dalla Videx Grottazzolina
1995/1996 Regular Season A2 12ª Posizione (su 16) con 22 punti
Coppa Italia A1/A2 Trentaduesimi Vincente contro la A.S. Pallavolo Mantova
1994/1995 Regular Season A2 10ª Posizione (su 16) con 22 punti
Coppa Italia Trentaduesimi Eliminata dalla Walker Pen Asti
1993/1994 Regular Season A1 12ª Posizione (su 14) con 14 punti
Play Out A1-A2 1993/94 2ª Posizione (su 4) con 10 punti
Coppa Italia A1/A2 Sedicesimi Eliminata dalla Les Copains Ferrara
1992/1993 Regular Season A1 8ª Posizione (su 14) con 24 punti
Play Off A1 Quarti Eliminata dalla Maxicono Parma
Coppa Italia A1/A2 Quarti Eliminata dalla Maxicono Parma
1991/1992 Regular Season A1 8ª Posizione (su 14) con 26 punti
Play Off A1/A2 Quarti Eliminata dalla Maxicono Parma
Coppa Italia A1/A2 Ottavi Eliminata dalla Fochi Bologna
1990/1991 Regular Season A1 8ª Posizione (su 14) con 26 punti
Play Off A1/A2 Quarti Eliminata dalla Messaggero Ravenna
Coppa Italia A1/A2 Finale 3°/4° Vincente contro la G.S. Città di Castello
1989/1990 Regular Season A1 10ª Posizione (su 14) con 20 punti
Coppa Italia - Fase Finale Ritorno Eliminata dalla Alpitour Cuneo
Coppa CEV Sedicesimi Vincente contro la Herentals (BEL)
1988/1989 Regular Season A1 5ª Posizione (su 12) con 24 punti
Play Off A1/A2 Semifinali Eliminata dalla Maxicono Parma
1987/1988 Regular Season A1 7ª Posizione (su 12) con 18 punti
Play Off A1 Quarti Eliminata dalla Maxicono Parma
Coppa Italia A1/A2 Ottavi Eliminata dalla Moka Rica Ravenna
1986/1987 Regular Season A1 3ª Posizione (su 12) con 32 punti
Play Off A1/A2 Semifinali Eliminata dalla Panini Modena
1985/1986 Regular Season A1 5ª Posizione (su 12) con 34 punti
Play Off Semifinali Eliminata dalla Tartarini Bologna
Coppa Italia - Fase Preliminare Semifinali Eliminata dalla Victor Village Ugento
Coppa CEV - Finali 1ª Posizione (su 4) con 6 punti
1984/1985 Regular Season A1 5ª Posizione (su 12) con 30 punti
Play Off Quarti Eliminata dalla Santal Parma
1983/1984 Regular Season A1 8ª Posizione (su 12) con 18 punti
Play Off A1/A2 Quarti Eliminata dalla Kappa Torino
1982/1983 Regular Season A2 - Gir.B 2ª Posizione (su 12) con 36 punti
Coppa Italia 2° Turno Vincente contro la Cassa Risp. Ravenna
1980/1981 Regular Season A2 - Gir.B 4ª Posizione (su 12) con 32 punti
1979/1980 Regular Season A1 12ª Posizione (su 12) con 6 punti
1978/1979 Coppa Italia A1/A2 30ª Posizione (su 32) con 0 punti
1976/1977 Regular Season A1 - D 4ª Posizione (su 6) con 8 punti
Trofeo Federale A1 4ª Posizione (su 8) con 16 punti
1972/1973 Regular Season A1 12ª Posizione (su 12) con 8 punti

Impianto di Gioco

Palasport Gianfranco Badiali
Via Stadio
60015 - Falconara Marittima (AN)
Capienza:
Tel: 071/914500

Main Sponsor


Storia della società

Il Gruppo Sportivo di pallavolo maschile "Virtus" di Falconara è stato fondato nell'anno sportivo 1960/61 nel quale partecipa al campionato di 1a divisione (maglia rosso-granata) con promozione alla serie C. Negli anni 1961/62, 62/63 e 63/64 partecipa alla Serie C ed è promosso in serie B, serie a cui ha preso parte negli anni 64/65 e 65/66. In questo anno è promossa alla serie A con il nome "Virtus-Baby Brummel". Con lo sponsor Baby Brummel consegue per 3 volte il 5° posto nella classifica finale, battendo rispettivemente i Campioni d'Italia in carica Virtus Bologna, Ruini Firenze e Bumor Parma escludendoli dalla possibilità di ripetere la vittoria dello scudetto. Il suo cecoslovacco Viche Antonin è il primo straniero in Italia nel 1967. Dopo di lui un altro cecoslovacco: Toman Ladislav. Quindi il terzo straniero è l'allenatore-giocatore bulgaro Peter Kratchmarov. Inoltre fanno parte della Baby Brummel i nazionali Paolo Bravi e Giancarlo Bondi. Dal proprio vivaio sportivo sono arrivati in Nazionale l'allenatore-giocatore Guido Re Guido, Gennaro Luciani, Massimo Concetti, Paolo Giuliani, Valter Matassoli e Lamberto Giordani. Sia la Baby Brummel sia la Lubiam sono state sponsorizzazioni ottenute della "Virtus" di Falconara Marittima. La nuova società rinasce nel 1977 dalla fusione della Lubiam Falconara con la Dinamis Falconara. Al suo primo anno di attività partecipa subito al campionato di Serie A2. Nel 1979 raggiunge già la massima serie. Nella stagione 95/96 riceve il premio "K. Kilgour" per il pubblico più corretto.