mercoledì 20 giugno 2018 9:04
Marmi Lanza Verona
Stagione 2009/2010
Piazza Cittadella, 16
37122 - Verona(VR)
Tel: 045-8102079
Fax: 045-8197063

Roster

Player Ruolo Nascita Alt.
(cm)
Luogo
Nasc.
Naz.
Sport.
1 LATELLI Maurizio Libero
Libero 1974 190 CZ ITA
3 GROPPI Michele Palleggiatore
Palleggiatore 1986 192 GE ITA
4 PESLAC Zoran Schiacciatore
Schiacciatore 1991 195 CRO ITA
5 SOTTILE Daniele Palleggiatore
Palleggiatore 1979 186 ME ITA
6 DELLA LUNGA Dore Schiacciatore
Schiacciatore 1984 194 AN ITA
7 LASKO Michal Schiacciatore
Schiacciatore 1981 202 POL ITA
9 KOVAR Jiri Schiacciatore
Schiacciatore 1989 202 CZE ITA
10 CURTI Valerio Centrale
Centrale 1978 203 MO ITA
11 HOLT Maxwell Philip Centrale
Centrale 1987 205 USA USA
12 GALABINOV Yordan Schiacciatore
Schiacciatore 1990 200 BUL ITA
13 COLACI Massimo Libero
Libero 1985 180 LE ITA
14 KROMM Robert Schiacciatore
Schiacciatore 1984 211 GER GER
15 HOWARD Daniel Allan Centrale
Centrale 1976 209 AUS AUS


Staff Tecnico

Bagnoli Bruno
1° Allenatore
Flisi Diego
2° Allenatore
Rossi Paolo
Scout Man
Franchini Zeno
Medico
Calcinoni Barbara
Fisioterapista
Merazzi Massimo
Preparatore Atletico
Fiorio Gianluca
Osteopata

Dirigenti

Destri Nereo Presidente Società
Cordioli Niko Presidente Onorario Società
Bernori Roberto Vicepresidente Società
Cottarelli Gabriele Direttore Generale
Filippi Stefano Condirettore Generale
De Veis Giorgio Team Manager
Paradiso Francesca Addetto Stampa
Zarantonello Diego Ufficio Stampa
Ferrari Danilo Speaker
Minozzi Fabio Settore Giovanile
Pes Giuseppe Settore Giovanile
Rigatelli Alessandro Settore Giovanile
Salvatorini Marco Settore Giovanile
Totolo Andrea Organizzazione
Totolo Giorgio Logistica Palasport
Fanini Stefano Consulente Legale
Grubor Milan Logistica Prima Squadra
Tamanini Claudio Logistica Prima Squadra
Totolo Luigi Logistica

ALBO D'ORO

Anno Torneo
2016 Challenge Cup
2008 Coppa Italia A2
2004 Campionato A2
Coppa Italia A2

Piazzamenti Stagioni Precedenti

Stagione Torneo Pos.
2017/2018 Regular Season SuperLega UnipolSai 5ª Posizione (su 14) con 50 punti
2016/2017 Regular Season SuperLega UnipolSai 5ª Posizione (su 14) con 50 punti
Play Off SuperLega UnipolSai Quarti Eliminata dalla Azimut Modena
Play Off 5 posto SuperLega UnipolSai Semifinali Eliminata dalla Bunge Ravenna
Del Monte Coppa Italia SuperLega Ottavi Eliminata dalla Biosì Indexa Sora
2015/2016 Regular Season SuperLega 4ª Posizione (su 12) con 44 punti
Play Off SuperLega UnipolSai Quarti Eliminata dalla Sir Safety Conad Perugia
Play Off 5 posto SuperLega UnipolSai Semifinali Eliminata dalla Ninfa Latina
Del Monte Coppa Italia SuperLega Quarti Eliminata dalla Sir Safety Conad Perugia
Challenge Cup Finale Vincente contro la Fakel Novi Urengoy (RUS)
2014/2015 Regular Season SuperLega UnipolSai 5ª Posizione (su 13) con 47 punti
Play Off SuperLega UnipolSai Quarti Eliminata dalla Sir Safety Perugia
Del Monte Coppa Italia SuperLega Quarti Eliminata dalla Sir Safety Perugia
2013/2014 Regular Season A1 8ª Posizione (su 12) con 25 punti
Play Off A1 UnipolSai Quarti Eliminata dalla Cucine Lube Banca Marche Macerata
Play Off 5° posto UnipolSai Quarti Eliminata dalla CMC Ravenna
Del Monte Coppa Italia A1 Quarti Eliminata dalla Sir Safety Perugia
2012/2013 Regular Season A1 12ª Posizione (su 12) con 9 punti
2011/2012 Regular Season A1 11ª Posizione (su 14) con 29 punti
Play Off A1 2011 - Girone B 3ª Posizione (su 3) con 0 punti
2010/2011 Regular Season A1 7ª Posizione (su 14) con 37 punti
Play Off A1 Quarti Eliminata dalla Bre Banca Lannutti Cuneo
2009/2010 Regular Season A1 8ª Posizione (su 15) con 44 punti
Play Off A1 Quarti Eliminata dalla Itas Diatec Trentino
2008/2009 Regular Season A1 9ª Posizione (su 14) con 36 punti
Coppa Italia A1 Quarti Eliminata dalla Bre Banca Lannutti Cuneo
2007/2008 Regular Season A2 2ª Posizione (su 16) con 63 punti
Play Off A2 Finale Sconfitta dalla Mare&Volley Forlì
Coppa Italia A2 Finale Vincente contro la Tonno Callipo Vibo Valentia
2006/2007 Regular Season A1 14ª Posizione (su 14) con 19 punti
2005/2006 Regular Season A1 7ª Posizione (su 14) con 41 punti
Play Off A1 Quarti Eliminata dalla Sisley Treviso
2004/2005 Regular Season A1 6ª Posizione (su 14) con 40 punti
Play Off A1 Quarti Eliminata dalla Sisley Treviso
Coppa Italia A1 Semifinali Eliminata dalla Tonno Callipo Vibo Valentia
2003/2004 Regular Season A2 1ª Posizione (su 16) con 84 punti
Coppa Italia A2 Finale Vincente contro la Tonno Callipo Vibo Valentia
2002/2003 Regular Season A1 13ª Posizione (su 14) con 22 punti
2001/2002 Regular Season A2 3ª Posizione (su 16) con 60 punti
Play Off A2 Finale Sconfitta dalla Pet Company Perugia Volley
Coppa Italia A2 Ottavi Eliminata dalla Senza Confini Trieste
1998/1999 Regular Season A2 15ª Posizione (su 16) con 32 punti
Coppa Italia A2 Ottavi Eliminata dalla Cosmogas Forlì

Impianto di Gioco

AGSM Forum
P.le Atleti Azzurri d'Italia, 1
37100 - Verona (VR)
Capienza: 5200
Tel: 045-575648

DIVISE

Blu-Giallo
Bianco-Giallo

Main Sponsor


Sponsor & Fornitori

Andreoli Rimorchi allestimenti veicoli industriali
Banca Popolare di Verona Bancario
Cad It Information Tecnology
Petas Facility management
Armando De Angelis Alimentare pasta fresca
TIPOLITO EUROPA Grafica, stampa, editoria
VRB Verniciature Industriali
GORE Abbigliamento
D.A.S. Difesa Automobilistica Sinistri S.P.A.
Fidas Verona Federazione Italiana Associazione donatori di sangue
Bernstein Lab Centro Scienze Motorie
Siglacom Internet Business
Mikasa Abbigliamento Sportivo
Mizuno Calzature

Storia della società

La BluVolley Verona viene fondata nell'estate del 2005, proseguendo il cammino dell'API Pallavolo Verona, società nata nel giugno del 2001 dalla fusione delle due più importanti realtà pallavolistiche veronesi: l'API Volley Isola della Scala e la Pallavolo Verona. Nel 2002/03, complice il fallimento di Parma, si iscrive per la prima volta in Serie A1. Dopo la retrocessione, nel campionato successivo compie un record destinato a rimanere a lungo ineguagliato: vince tutte e 30 le partite della regular season di A2 e tutte le gare di Coppa Italia di Serie A2. Nel 2008 conquista la sua seconda Coppa Italia di Serie A2; è la prima società nella storia ad aver vinto due volte questa competizione. Nella stagione 2008/09 gioca la Serie A1 TIM dopo la rinuncia di Roma all'iscrizione nel massimo campionato. Nella stagione 2003/04 riceve il premio "K. Kilgour" per il pubblico più corretto.