Al via gli allenamenti dei biancoblu

Oggi alle 16.30 si è tenuta al palasport “Massimo Serenelli” di Loreto la prima riunione della nuova Esse-ti Carilo.
Oltre ai dirigenti della società e allo staff tecnico della squadra, erano presenti Francesco De Luca, Gabriel Chocholak, Gianluca Durante, Janis Peda, Jerry Rinoldo, Luca Susio, Massimo Gatto, Massimo Pecorari, Riccardo Spairani, Walter Biagiola e Andrea Giorgetti. Gli unici giocatori non presenti erano Marco Pavan, per problemi burocratici avuti all’aeroporto di Milano, e Giordano Mattera, impegnato con la nazionale universitaria.
Nel corso dell’incontro, il presidente Luciano Serenelli ha tenuto il consueto discorso di inizio stagione, nel corso del quale ha dato il benvenuto ai nuovi giocatori e ha dichiarato: “Quest’anno siamo riusciti a creare una squadra molto equilibrata. Al di là del valore dei singoli giocatori, siamo sicuri che il risultato globale sarà più che soddisfacente. Naturalmente, dopo tanti anni in A2, il nostro obiettivo è la promozione in A1, e per raggiungere questo traguardo ognuno di noi dovrà dare il massimo. Se lavoreremo insieme, sono sicuro che otterremo degli ottimi risultati”.
Dopo il discorso del presidente Serenelli, è intervenuto anche Massimo Baldoni, in rappresentanza della Esse-ti, principale sponsor della società sportiva. Baldoni ha confermato le affermazioni di Serenelli circa gli obiettivi che la società ha intenzione di raggiungere e ha ricordato ai giocatori che i dirigenti della Esse-ti (Massimo Baldoni, Bruno Senigagliesi e Luigi Gasparini) non rappresentano soltanto il maggiore sponsor, ma sono anche degli appassionati tifosi della squadra, pronti a sostenere anche umanamente i ragazzi.
Oltre a Serenelli e Baldoni, anche l’allenatore Alberto Giuliani ha parlato ai ragazzi, chiedendo loro di impegnarsi e di dare il massimo per cercare di raggiungere tutti gli obiettivi prefissati.
Dopo i discorsi di presentazione, i ragazzi hanno iniziato ad allenarsi e mister Giuliani ha parlato a lungo con i nuovi arrivati per cercare di conoscerli meglio prima dell’inizio degli allenamenti veri e propri.