Castellano: “la scelta Taranto? società seria, programmi ambiziosi, ambiente accogliente”.

Maurizio Castellano neo schiacciatore rossoblù non dissimula l’entusiasmo per la nuova tappa della sua carriera pallavolistica anche se si tratta di ripartire dalla A/2: “Premesso che il campionato di A/2 è difficile e non è detto che chi sulla carta ha la squadra più forte poi vinca, io spero di essere soltanto di passaggio nella seconda serie. Non ci ho messo molto a scegliere Taranto anche se avevo proposte di diverse società di A/1 e c’era anche l’opportunità di restare a Piacenza. Ciò che mi ha spinto in sintesi è stata la serietà della società, l’ambizione dei programmi legata alla possibilità di aprire un ciclo e la convinzione di venire a giocare in un ambiente accogliente che segue molto da vicino la squadra”.
Dei suoi nuovi compagni di squadra Castellano conosce molto bene il palleggiatore Michele De Giorgi con il quale ha condiviso la gioia della promozione in A/1 nella stagione 1994-95 con la maglia della Com Cavi Napoli.

giovanni saracino
ufficio stampa (g.saracino@tarantovolley.191.it)