Contro Isernia concentrazione e grinta

“Ci vorrà la massima concentrazione e la cattiveria agonistica giusta per vincere, perchè Isernia venderà cara la pelle. Mi spiace che non possa essere la migliore Reima ad affrontare ques’ultimo squarcio di stagione: con Toppel e Finazzi in campo sarebbe tutt’altra cosa. Ma cosi è, dunque armiamoci di voglia di giocare e di grinta e scendiamo in campo per vincere!”
Questo il messaggio mandato dal patron Percivaldi alla squadra, che domani alle 18 affronterà Isernia in una sfida difficile. I molisani saranno accompagnati da una cinquantina di tifosi, ma la Bertoni sarà infuocata, perchè domani potrebbe essere centrato il primo obiettivo stagionale, ovvero la salvezza matematica (o quasi), e con 2 o 3 punti i play off diventerebbero più di un sogno per la Premier.
“Purtroppo non potremo affrontare Isernia al meglio, in quanto privi di due titolari, ma chiunque sarà chiamato a giocare lo farà al meglio, ne sono convinto” interviene il team manager Giovanni Bressanelli. “A Isernia abbiamo colto la prima vittoria esterna, infrangendo un tabù che ci stava ossessionando; spero che la tradizione continui.”