Enrico Libraro: “sono pronto a stupirvi ancora!”

Enrico Libraro, schiacciatore, classe 1983 è stato l’anno passato uno deglia artefici della imbattuta cavalcata che ha portato la formazione castellanese alla promozione in A2. Il suo carattere schietto e vivace, da napoletano purosangue qual è, ha subito conquistato il pubblico castellanese che lo ha eletto subito a proprio beniamino. Il suo ritorno in A2 dopo l’esperienza giovanile nella ComCavi Napoli è questa volta da protagonista. Ecco le sue impressioni dopo i primi giorni di “fatica” fisica.
“Intanto sono felicissimo di poter disputare un campionato così importante con la Mater dopo il trionfo dell’anno scorso. Sono convinto che anche quest’anno faremo divertire i nostri appassionati tifosi.”
Che impressione hai avuto dei nuovi arrivati?
“A parte Olivier (Lamoise ndr) che non conoscevo, sia Nuzzo che Karabec che Lo Re penso abbiano poco da essere presentati. Sono tutti grandi giocatori che io reputo anche di serie superiore. Tutti e quattro si sono subito integrati benissimo nel gruppo e questo è un fattore positivissimo. La società con sforzi notevolissimi ha creato una formazione di tutto rispetto e noi giocatori, sono sicuro, ripagheremo sul campo quanto messoci a disposizione dal presidente Miccolis e da tutti i ditigenti.”
Adesso quindi manca la prova del campo?
“Sì, le prossime amichevoli ci consentiranno di vederci in campo per la prima volta e dovremo essere bravi a trovare subito l’equilibrio fra tutti noi. Ma, date le premesse, sono convinto che ci riusciremo in fretta.”

Ufficio Stampa
Pier Paolo Lorizio
Tel. 347/8422675
ufficiostampa@materdominivolley.it