Mauro Marchetti è il nuovo Direttore Tecnico

Il nuovo Direttore Tecnico del Bassano Volley è Mauro Marchetti: l’arrivo del tecnico bassanese nel sodalizio del presidente Signor risponde al preciso obiettivo di avviare un’ulteriore crescita dell’intero settore giovanile del Progetto Volley Bassanese ed è il chiaro segnale da parte della società di un importante investimento sul vivaio, allo scopo di fare di Bassano un nuovo polo di crescita della pallavolo giovanile.
“La società vuole investire nel settore giovanile” commenta Marchetti “e questa è la cosa più importante per chi ama il nostro sport. Sono contento che abbiano scelto me per portare in alto le giovanili del Progetto volley, ma ci tengo a sottolineare come alla base, e questo è ciò che conta davvero, ci sia l’intenzione di far crescere il vivaio: questo, per una società che vuole crescere a tutti i livelli, è un grosso salto di qualità. Sulle ali dell’entusiasmo dei risultati della serie A2 possiamo davvero fare grandi cose: la mia speranza è di ripetere qui quanto fatto altrove e di vincere almeno la metà di quello che ho vinto in passato. Il mio obiettivo è quello di cominciare a portare le nostre squadre giovanili alle finali nazionali nell’arco 2/3 anni. Una volta arrivati lì vincere o perdere conterà meno rispetto al fatto che ci siamo arrivati. La continuità, anno dopo anno, è fondamentale e dovrà essere tale da testimoniare che stiamo lavorando bene. E’ una sfida e farò di tutto per vincerla”.
Più che di un nuovo acquisto si può parlare di un gradito ritorno: Mauro Marchetti infatti è una figura storica della pallavolo bassanese e non solo. Marchetti infatti (in possesso del cartellino di allenatore di 3° grado dal ’95), oltre ad avere militato come atleta per dodici stagioni nel Bassano, è stato Direttore Sportivo per tutte le formazioni del Volley Bassano dal 1995 al 1999, ricoprendo anche a più riprese il ruolo di allenatore: nel 91/92 in qualità di assistente della C2 femminile, dal ’92-’94 in qualità di allenatore delle giovanili, poi un anno(‘94/’95) da allenatore in seconda della B1 maschile e infine come allenatore della prima squadra (serie D/M) tra il ‘95 e il ’98, anno in cui la squadra fu promossa in serie C regionale, arrivando l’anno dopo sempre sotto la sua guida al 4° posto assoluto. Il curriculum di primissimo piano di Mauro Marchetti non si ferma qui: infatti nel ’99 passa al Vicenza Volley Group come allenatore della serie C maschile e dell’under 16 che arriverà terza alle Finali Nazionali Libertas. Ha raggiunto sempre con Vicenza le Finali Nazionali under 17 nel 2000/01 (6° posto assoluto) e le Finali Nazionali under 19 nel 2002/03 (squadra che poi avrebbe vinto lo Scudetto).
Quanto basta per farlo promuovere addirittura 2° allenatore dell’A1 femminile del Volley Vicenza dal 99/00 al 02/03, nelle stagioni in cui il sodalizio vicentino vince la Coppa Cev e la Supercoppa Italiana, arrivando per ben due volte alle semifinali dei play-off. Al termine della sua avventura nel capoluogo berico Marchetti si trasferisce in Liguria al VGP in qualità di allenatore di tutte le squadre femminili dalla serie D all’under 13: anche qui i risultati non mancano, visto che l’anno scorso dopo aver vinto diversi Titoli Provinciali, Regionali di categoria è arrivato sempre con il VGP alle Finali Interregionali under 17 e under 19 nel 2003/04. Infine nel beach volley 4×4 di Lega Femminile è stato tra il 2000 e il 2001 assistent coach della squadra prima Campione e poi vice-campione d’Italia, capace inoltre di vincere due volte la Coppa Italia e una la Supercoppa Italiana.
Molti/e atleti/e reclutate e/o allenate da Mauro Marchetti sono entrate nel giro della nazionale juniores o pre-juniores, nel Club Italia o in serie A: Astarita (Vicenza), Okaka (Club Italia), Bortoli (Vicenza), Strobbe (Vicenza), Zito (Chieri), Marchioron, De Gennaro, Tirozzi, sino ai nostri Guarise (Nazionale Italiana juniores), Guidolin e Dal Molin. E’ inoltre autore di due interessantissimi libri sulla pallavolo: “Volley & Zen” (2004, Ed.Progetto Cultura) e “Come costruire la propria carriera sportiva” (2005).
La società da il suo benvenuto a Mauro Marchetti, augurandogli al tempo stesso un grosso in bocca al lupo per la sua nuova avventura in giallorosso.

Ufficio Stampa Bassano Volley
press@volleybassano.it
Mauro Sabino
Francesca Mengotti