I tre volti nuovi di Latina si presentano. Coach Gulinelli ne sintetizza le qualità tecniche.

Presentati i volti nuovi della Maggiora Latina agli organi di stampa. Nella sede di via Don Morosini Coach Gulinelli ha sintetizzato brevemente ai giornalisti presenti le qualità tecniche dei tre giocatori definendoli cosi :

MATTERA: palleggiatore dalle grandi
qualità tecniche e fisiche che con l’esperienza colmerrà le lacune
tattiche e crescerà nella velocità di impostazione del gioco. Si fa
rispettare a muro ed è in possesso di una battuta in salto pericolosa.

BENDANDI: palleggiatore ormai di provata esperienza che sopperisce ad
alcune piccole difficoltè di tipo tecnico con la grande generosità in
allenamento e la totale disponibilità alle
dinamiche del gruppo. La sua
battuta mancina in salto è il pezzo forte del repertorio.

CRICCA: centrale che esprime
al meglio le proprie qualità atletiche nell’attacco spostato di primo
tempo e nel muro di palla alta. Col miglioramento degli aspetti tecnici
potrà rendersi utile anche in battuta in salto.

Questo invece il commento dei nuovi arrivati

Giordano MATTERA “ Ringrazio la Società per l’opportunità che mi ha dato. Quando ho ricevuto la chiamata di Latina non ci ho pensato su molto e sono stato felice di accettare. Il mio obiettivo è quello di migliorare e prepararmi al meglio per giocare in A1 agli ordini di Flavio Gulinelli che reputo un allenatore di esperienza. Il mio obietttivo? Quello di dare il massimo alla mia squadra”

Manuele CRICCA “ Mi reputo fortunato. Poter giocare in una Società di A1 mi stimola molto Personalmente il mio obiettivo è quello di imparare sia dai compagni di squadra, che hanno piu’ esperienza di me, che dall’allenatore che ascoltero’ con attenzione sia dentro che fuori dal campo”

Simone BENDANDI “ Ho scelto Latina perchè conosco sia Gulinelli che il preparatore atletico Rizzo e so con quanta passione, serietà e professionalità lavorano. Poi far parte di un gruppo di giovani con l’obiettivo comune di far nascere qualcosa di nuovo è per me di grande stimolo. Cio’ che mi entusiasmerà di piu’ ? Giocare al Palabianchini con un pubblico caloroso che esalta e da carica”

Conclude la Conferenza il D.S. Petetta. “ Come Società abbiamo voluto impostare la squadra sui giovani. Il gruppo è straordinario e lo Staff Tecnico di un livello elevato. Sono sicuro che nonostante il campionato sarà molto duro, Gulinelli e i ragazzi sapranno essere all’altezza della situazione.”

Ufficio stampa Top Volley Latina
Rosalba Di Benedetto
press@top-volley.it