Memorial Sparti, la Prisma in finale

La Prisma Taranto Volley ha vinto la prima semifinale della decima edizione del “Memorial Alfio Sparti” che si gioca a Lamezia Terme. La squadra di Vincenzo di Pinto ha battuto per 3-1 (25-17, 28-30, 25-14, 25-20 i parziali) la formazione nipponica del Tobacco Japan. E’ stata una gara che ha dato buone indicazioni al tecnico tarantino: ottima la prova di Sime Vulin, già in luce nonostante abbia nelle gambe una sola settimana di allenamenti con i suoi nuovi compagni, così come Renato Felizardo che per la prima volta incontrava il suo nuovo team. Frantz Granvorka, che ha raggiunto la squadra proprio in Calabria, è stato utilizzato nei primi due set. Partita da incorniciare per Giuseppe Patriarca, Valdir e Marco Nuti; positive sensazioni da tutti gli altri in una gara che ha visto la Prisma avere sempre una marcia in più rispetto all’avversario, sopratutto nel terzo e nel quarto set.
Domani alle 20.30 il sestetto rossoblù affronterà in finale la vincente della sfida tra la M. Roma Volley e la Tonno Callipo Vibo Valentia.
Ecco lo score dei giocatori della Prisma: Vicini (L, 84% ricezione), Pavan 2, De Palma, Valdir 22, Patriarca 12 (83% ricezione), Castellano 7 (88% ricezione), Nuti, Vulin 18, Felizardo 11, Granvorka 7 (40% ricezione); N.e Ricciardello. All. Di Pinto.

L’addetto stampa
Angelo Loreto