Radamès Lattari analizza la gara di sabato a Santa Crocre contro la Codyeco

Tutto è pronto per il prossimo imminente impegno in campionato di Meoni & compagni; sabato 11 Marzo alle ore 16.15 l’Itas Diatec Trentino giocherà al palasport Giancarlo Parenti di Santa Croce contro la Codyeco, gara valida per la 23ª giornata di regular season, la quart’ultima del girone di ritorno.
Sarà match importantissimo per la classifica di entrambe le formazioni, in palio ci sono punti preziosi, per l’Itas Diatec per confermarsi tra le prime 8 formazioni che si affronteranno per i play off scudetto, per la Codyeco per allontanarsi dalle zone calde della classifica, attualmente i toscani sono terz’ultimi con 19 punti, 2 in più di Padova e 3 in più di Cagliari.
Gara attesissima, arbitrata da Vito Sante Achille di Roma e Vito Saltalippi di Perugia, che sarà interamente trasmessa in diretta sugli schermi di Sky Sport 2 e sulle frequenze radio di NBC Rete Regione. Un pullman di tifosi gialloblu organizzato dalla Società Trentino Volley seguirà il team trentino in questa importante trasferta in terra toscana. Le anticipazioni sull’incontro dell’allenatore brasiliano dell’Itas Diatec Trentino Radamès Lattari. “Ci attende una gara di campionato pertanto è una partita difficile. I nostri avversari saranno molto motivati dopo l’ultima importante loro vittoria ottenuta sul difficile campo di Latina, anche noi siamo però molto motivati, vogliamo ripetere il nostro splendido finale del girone di andata: avevamo fatto 10 punti in 4 partite, anche ora siamo pronti per questo risultato.
Nel girone di ritorno le difficoltà sono sempre maggiori, si affrontano squadre che si giocano un’intera stagione, c’è chi lotta per non retrocedere ed è pertanto normale che giochi con il coltello tra i denti. La Codyeco avrà il sostegno del suo pubblico, in casa giocano bene, saranno determinatissimi, sorretti dai loro tifosi che mi dicono essere molto caldi. In questo ultimo periodo hanno apportato importanti cambiamenti all’assetto della squadra trovando un grande equilibrio dopo il rientro di Cantagalli e l’utilizzo di Wallace al centro.
Sarà di certo una vera battaglia. Noi siamo preparati per affrontarla, ho molta fiducia nella mia squadra. Spero che questa sia la prima delle ultime 4 gare che ci porti punti che ci permettano di centrare anche il nostro secondo obiettivo della stagione, i play off scudetto”.

Nella fotografia in allegato scattata da Marco Trabalza, Radamès Lattari l’allenatore dell’Itas Diatec Trentino.

Trento, 10 Marzo 2006

Trentino Volley S.p.A.

Per ulteriori informazioni:

Lanfranco Dallari, Marketing & Comunicazione Società Trentino Volley.
Tel 0461-421377, e-mail: lanfrancodallari@trentinovolley.it