Comunicato Stampa della Lega Pallavolo Serie A

SERIE A1 TIM 


Ieri sera al PalaPanini, con il successo per 3-1 della RPA-LuigiBacchi.it Perugia sulla Cimone Modena, si è conclusa la 7ª giornata di ritorno della Serie A1 TIM. 


   
I NUMERI DELLA 7ª GIORNATA DI RITORNO IN SERIE A1 TIM 


RISULTATI
Tonno Callipo Vibo Valentia – Bre Banca Lannutti Cuneo 1-3 (27-25, 14-25, 15-25, 21-25)
Sisley Treviso – Prisma Taranto 3-2 (20-25, 26-24, 24-26, 25-18, 15-12)
Copra Berni Piacenza – Itas Diatec Trentino 3-1 (25-21, 16-25, 25-17, 25-21)
Lube Banca Marche Macerata – Maggiora Latina 3-0 (25-18, 25-16, 25-17)
Antonveneta Padova – Acqua Paradiso Gabeca Montichiari 3-1 (25-21, 25-21, 22-25, 25-23)
Cimone Modena – RPA-LuigiBacchi.it Perugia 1-3 (23-25, 21-25, 26-24, 20-25)
M. Roma Volley – Marmi Lanza Verona 3-0 (25-19, 25-21, 25-21)
 
Classifica Serie A1 TIM
Bre Banca Lannutti Cuneo 45; Sisley Treviso, M. Roma Volley 42; Copra Berni Piacenza* 40; RPA-LuigiBacchi.it Perugia* 36; Cimone Modena, Prisma Taranto, Itas Diatec Trentino 33; Acqua Paradiso Gabeca Montichiari 31; Lube Banca Marche Macerata 24; Maggiora Latina 23; Antonveneta Padova 15; Marmi Lanza Verona 14; Tonno Callipo Vibo Valentia 12.
* Copra Berni Piacenza e RPA-LuigiBacchi.it Perugia hanno disputato una gara in più
 
La gara più lunga: 02.08’
Sisley Treviso – Prisma Taranto 3-2
La gara più breve: 01.06’
Lube Banca Marche Macerata – Maggiora Latina 3-0
Il set più lungo: 00.36’   
1° set (27-25) Tonno Callipo Vibo Valentia – Bre Banca Lannutti Cuneo
I set più brevi: 00.20’
2° set (14-25) Tonno Callipo Vibo Valentia – Bre Banca Lannutti Cuneo
3° set (15-25) Tonno Callipo Vibo Valentia – Bre Banca Lannutti Cuneo
 
I TOP DI SQUADRA
Attacco: 57.1%
Bre Banca Lannutti Cuneo
Ricezione: Pos. 90.6% Perf. 62.5%
Bre Banca Lannutti Cuneo 
Muri Vincenti: 16
RPA-LuigiBacchi.it Perugia
Punti: 83
Sisley Treviso
Battute Vincenti: 13
Sisley Treviso
 
I TOP INDIVIDUALI
Punti: 28
Alessandro Fei (Sisley Treviso)
Attacchi Punto: 24
Alessandro Fei (Sisley Treviso)
Servizi Vincenti: 6
Renato Felizardo (Prisma Taranto)
Wytze Kooistra (M. Roma Volley)
Muri Vincenti: 8
Cosimo Marco Piscopo (Antonveneta Padova)
 
I MIGLIORI
Wout WIJSMANS
Tonno Callipo Vibo Valentia – Bre Banca Lannutti Cuneo
Alessandro FEI Sisley Treviso – Prisma Taranto
Hristo ZLATANOV Copra Berni Piacenza – Itas Diatec Trentino
Giacomo SINTINI Lube Banca Marche Macerata – Maggiora Latina
Cosimo Marco PISCOPO Antonveneta Padova – Acqua Paradiso Gabeca Montichiari
Jan STOKR Cimone Modena – RPA-LuigiBacchi.it Perugia
Wytze KOOISTRA M. Roma Volley – Marmi Lanza Verona 


 
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI RELATIVI ALLE GARE DEL CAMPIONATO DI SERIE A1 e A2 TIM DELL’11/12-03-2007 


A CARICO DEI SODALIZI:
TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA –
Richiamo per insufficiente numero addetti al servizio asciugatura. 


 
SPOSTAMENTO GARE DI SERIE A2 TIM  


Si comunica che la gara tra Fiorese SpA Bassano e Materdomini Volley.it Castellana Grotte (13ª giornata di ritorno di Serie A2 TIM), in programma a Bassano del Grappa domenica 1 aprile alle ore 18.00, è stata anticipata a venerdì 30 marzo alle ore 20.00. 


 
SPECIALE COPPE 2006/2007
Indesit European Champions League: per Macerata una sconfitta che vale la Final Four  


Nella gara di ritorno dei Playoffs 6 dell’Indesit European Champions League, alla Lube Banca Marche Macerata basta un solo set (il primo) per aggiudicarsi l’accesso alla Final Four di Mosca (31 marzo, 1 aprile). In virtù del successo per 3-0 ottenuto all’andata, la sconfitta subita ieri sera contro i belgi del Roeselare (3-1) non ha compromesso la qualificazione dei biancorossi alla fase finale. Per Macerata si tratta della seconda Final Four di Champions League della sua storia dopo quella del 2002 che la proclamò regina d’Europa in Polonia.
I risultati dei Playoffs 6
  
ANDATA
VfB Friedrichshafen (GER) – Sisley Treviso (ITA) 3-0 (25-20, 25-21, 25-21)
Lube Banca Marche Macerata (ITA) – Knack Roeselare (BEL) 3-0 (25-20, 25-21, 25-20)
Portol Drac Palma Mallorca (SPA) – Tours Vb (FRA) 1-3 (16-25, 25-17, 18-25, 21-25)
RITORNO
Sisley Treviso (ITA) – VfB Friedrichshafen (GER) 3-2 (14-25, 25-22, 25-20, 23-25, 15-10)
Tours Vb (FRA) – Portol Drac Palma Mallorca (SPA) 3-2 (25-20, 22-25, 25-15, 22-25, 15-12)
Knack Roeselare (BEL) – Lube Banca Marche Macerata (ITA) 3-1 (26-28, 25-19, 25-22, 25-19) 


 
COPPA CEV Nel weekend, Piacenza a in Russia alla caccia della sua seconda coppa europea 


Sabato 17 marzo a Novy Urengoi (RUS), la Copra Berni Piacenza scende in campo contro i francesi del Poitiers per la semifinale di Coppa CEV (ore 20.00, le 16.00 in Italia) per tentare di conquistare il suo secondo trofeo europeo, dopo la Top Teams Cup dello scorso anno conquistata a Palma di Maiorca. Nell’altra semifinale in programma (ore 17.30, le 13.30 italiane), i padroni di casa del Fakel Novy Urengoi (dell’azzurro Matej Cernic) sfideranno l’Halkbank Ankara (TUR). Domenica le finali.le partite saranno trasmesse dal canale russo NTV+, non ricevibile in Italia.
 
Il programma della Final Four
Sabato 17 marzo
ore 17.30 (13.30 in Italia)
Fakel Novy Urengoi (RUS) – Halkbank Ankara (TUR)
ore 20.00 (le 16.00 in Italia) Copra Berni Piacenza (ITA) – Stade Poitevin Poitiers (FRA)
Domenica 18 marzo
ore 15.30 (le 11.30 italiane)
finale 3°/4° posto
ore 18.00 (le 15.00 italiane) finale 1°/2° posto  


 


I CAMPIONI DELL’ITALVOLLEY PER HAITI 


I campioni della nazionale di volley di oggi e di ieri saranno impegnati, lunedì 19 marzo alle ore 20.00, in un’amichevole a scopo benefico al Palasport di Zanè (VI), contro una selezione di pallavolisti della zona.  L’evento, voluto dall’Associazione Artigiani di Thiene (VI), con il patrocinio del Comune di Zanè (VI), la collaborazione della Fipav di Vicenza e delle locali Pro Loco, Gruppo Alpini, Protezione Civile, vedrà scendere in campo i campioni dell’Italvolley. Lucchetta, Gardini, Anastasi, Bernardi, Bracci oltre alla presenza dei due grandi allenatori Julio Velasco e Angiolino Frigoni: tutti in campo per permettere alla NPH Italia ONLUS di acquistare le attrezzature necessarie per il nuovo Ospedale Pediatrico di Haiti.