Marcegaglia Cmc, presentazione ok e domani amichevole

Ha riscosso un ottimo successo la presentazione della Marcegaglia Cmc, effettuata giovedì nella splendida cornice di piazza San Francesco alla presenza di tantissimi appassionati che hanno applaudito coach Babini e la sua squadra, acclamata a gran voce dai Boys, il gruppo organizzato del tifo ravennate che era presente in massa all’avvenimento.
Nella circostanza sono intervenuti il presidente della Provincia Giangrandi e l’assessore allo sport provinciale Ricci Maccarini, l’assessore comunale Stoppa ed il presidente del Coni Suprani. Particolarmente applaudito è risultato l’intervento del presidente della società ravennate, Luca Casadio. Si è anche trattato dell’occasione giusta per evidenziare i riconoscimenti ricevuti dal Settore Giovanile della Robur Costa, sempre in crescita anche grazie al sostegno della Fondazione della Carisp Ravenna.
Nella circostanza la Marcegaglia Cmc intende anche ringraziare il Panathlon Club di Ravenna per la squisita ospitalità offerta nella cena che ha fatto seguito alla presentazione.

AMICHEVOLE AL COSTA
Domani pomeriggio, sabato, al Pala Costa e con inizio alle 18.30 (ingresso 5 euro) la Marcegaglia Cmc tornerà in campo per affrontare nella sua terza amichevole stagionale gli sloveni del Salonit, che militano nel campionato di A1 del loro Paese. Il tecnico dei ravennati Babini avrà a disposizione l’intera rosa con l’eccezione di Ivan Gherardi, ancora fuori causa per uno stiramento addominale. Nel frattempo è già notevole l’attesa per la “Festa dello Sport” che avrà luogo al Costa mercoledì 22, con inizio alle 18.30 ed ingresso ad offerta libera: nella circostanza, infatti, gli sportivi ravennati potranno ammirare i campioni di Cuba, che si alleneranno ospiti della Robur da lunedì a giovedì’, sulla strada che li porterà poi a Verona per disputare i Campionati Mondiali.

L’ufficio stampa