Al via la semifinale playoff contro Molfetta. Si parte in casa, ma da -1

Scattano domani alle ore 18 le semifinali playoff di Serie A2 Padova – Sora e Corigliano – Molfetta, incontri che vedranno le squadre ospiti partire con il vantaggio di Gara1 già assegnata loro “d’ufficio” per migliore classifica al termine della Regular Season. Alla Caffè Aiello va il compito più ostico, visto che Van Garderen e compagni dovranno vedersela con la vicecapolista Exprivia Molfetta, team che nei quarti ha eliminato per 3 a 0 nella serie la Conad Reggio Emilia e che vanta nel proprio roster giocatori quotati , alcuni dei quali di valore tecnico sicuramente di categoria superiore. I rossoneri, reduci dal 3-2 nella serie dei quarti contro Monza, spetta quindi l’arduo compito di provare a ribaltare un pronostico apparentemente già segnato.

GLI AVVERSARI
Il team di coach Cichello, archiviata un’ottima stagione che è culminata con il secondo posto assoluto dietro Città di Castello, prova adesso ad andare fino in fondo e conquistare l’A1 passando dalla roulette dei playoff. Il club pugliese, ingaggiando giocatori di calibro – come l’olandese Van Dijk – ha chiaramente fatto intendere sin dall’inizio che il salto di categoria era nei piani, per cui è plausibile che contro Corigliano si presenti un Molfetta determinato ad archiviare il turno in fretta per volare in finale senza disperdere energie. Coach Cichello, stando a quanto visto nei quarti, dovrebbe affidarsi a Saitta opposto a Van Dijk, Giosa e Giglioli al centro, Ippolito e Verhanneman di banda e Rizzo libero.

QUI CAFFE’ AIELLO
Senza sosta, dopo la lunga sfida dei quarti contro Monza – terminata solo mercoledì in terra lombarda – il team calabrese si tufferà domani nella semifinale playoff affrontando uno degli avversari più ostici del comparto d’A2, se non il più temibile. Coach Torchio punterà ancora sulla duttilità dei suoi ragazzi e, come al solito, è presumibile che mischi le carte come fatto anche nella serie contro Monza. Stando alle ultime indicazioni, Santucci è favorito nel ruolo di libero su Smerilli, così da lasciare liberi i posti in banda per Marretta e Van Garderen. Fabroni e Padura Diaz comporranno la diagonale, mentre invece al centro uno tra Sperandio e Bortolozzo affiancherà capitan Tomasello.

IL PREGARA DI FEDERICO MARRETTA
«Dopo la bella impresa contro Monza, che ci ha visto ribaltare una situazione di partenza già difficile per la gara a tavolino loro assegnata dal regolamento e per il ko interno in Gara2, andiamo adesso a giocarci tutto contro un avversario presumibilmente ancora più ostico come Molfetta. I pugliesi hanno mostrato in campionato il loro valore, lasciandosi tutti alle spalle eccetto la prima della classe Città di Castello. In questo turno di semifinale partiamo ancora penalizzati di un match, per cui se nei quarti è stata dura dico che adesso lo sarà ancora di più e pertanto ci dobbiamo preparare ad una vera e propria battaglia, se vogliamo andare avanti. Domani proveremo a rimettere in piedi giocando al massimo. Con l’aiuto del nostro meraviglioso pubblico sono sicuro che, comunque vada, offriremo una bella prestazione».

ARBITRI E MEDIA
Il match di domani sarà seguito in diretta da Cometa Radio, raggiungibile sia in Fm che in streaming web (www.cometaradio.it), con radiocronaca diretta affidata ad Alfonso Labonia. Gli arbitri dell’incontro saranno Armando Simbari di Milano e Gianluca Cappello di Sortino (Sr). Il match verrà poi riproposto da Tele A1 (canale 72 DT) martedì alle 21:15 e mercoledì alle 11, con telecronaca di Matteo Monte. Aggiornamenti in diretta durante il match sul sito Legavolley.it (servizio “live scores”), sul Televideo Rai e sul gruppo Facebook del club coriglianese (Volley Corigliano – Official Group).

Johnny Fusca
Ufficio Stampa e Comunicazione
Caffè Aiello Corigliano Volley