Monza si aggiudica la prima di ritorno in quattro set

Vero Volley Monza-Top Volley Latina 3-1 (13-25, 25-22, 25-23, 25-22)
Vero Volley Monza: Galliani 9, Elia 6, Jovovic 5, Botto 22, Gotsev 12, Padura Diaz 14; De Pandis (L), Tiberti, Wang Chen, Bonetti. Ne: Vigil Gonzalez, Procopio. All. Vacondio
Top Volley Latina: Rossi 7, Sottile 6, Urnaut 15, van de Voorde 15, Starovic 19, Rauwerdink 8; Manià (L), Skrimov 6, Semenzato 1, Tailli. N.e: Pellegrino, Davis. All. Blengini
ARBITRI: Braico, Ravallese
NOTE Durata set: 19‘, 27‘, 29‘, 31‘; totale 1h46‘
Monza: battute vincenti 4, Battute sbagliate 7, muri 9, errori 14, attacco 47%.
Latina: bv 5, bs 11, m 12, e 17, 43%
MVP: Iacopo Botto

MONZA – La Top Volley Latina torna dalla trasferta di Monza, valevole per la 14ma giornata della SuperLega UnipolSai, a mani vuote. Dopo un primo set quasi perfetto la formazione di Blengini si è fatta recuperare dal Vero Volley in una gara contrassegnata dai molti errori. Tre punti per i brianzoli che gli permettono di continuare la striscia vincente iniziata da Padova e salire la classifica.
Latina parte subito con il piede sull’acceleratore con due muri (Starovic e Rauwerdink) 3-7 prima del tempo tecnico allunga 5-12, il finale è tutto dei pontini che chiudono con Urnaut e un primo tempo di van de Voorde 13-15. Ancora Top Volley all’inizio del secondo set che si porta 2-5 (un muro di Starovic), Gotsev a muro accorcia 4-5 ma è un ace di Starovic a riportare il vantaggio sul 4-7, doppio ace di Botto ed è parità (7-7), Latina si porta sul 10-12 al tempo tecnico ma i padroni di casa rovesciano il parziale 16-15, le due formazioni giocano punto a punto ma nel finale Botto, un muro di Gotsev e ancora Botto chiudono 25-22. Il terzo set inizia in equilibrio: ace di Jovovic bissato da Rossi e attacco di Botto per il 12-11 del tempo tecnico, i padroni di casa allungano sul 19-17 e poi con Galliani sul 22-19, un muro di van de Voorde riporta sotto i pontini 23-22, ma il Vero Volley fa suo il set 25-23. Blengini conferma Skrimov e Semenzato in campo, si gioca punto a punto, dopo il tempo tecnico Monza allunga 17-14 e poi 20-16 per chiudere 25-22 con un muro di Padura Diaz.
Gianlorenzo Blengini schiera Sottile in regia e Starovic opposto, Rossi e van de Voorde al centro, Rauwerdink e Urnaut di banda con Manià libero. Oreste Vacondio risponde con Jovovic al palleggio e Padura Diaz opposto, Elia e Gotsev centrali, Botto e Galliani schiacciatori, De Pandis libero.
Muro di Starovic (0-2), muro di Rauwerdink e primo tempo di Rossi, 3-7 e Vacondio ferma il gioco. Sottile di prima intenzione e doppio errore di Galliani, 5-12 per il timeout tecnico. Ace di Jovovic (9-14), ace di van de Voorde (9-16), errore di Gotsev (10-18), errore di Padura Diaz (12-21) dentro Wang Chen, contrattacco di Urnaut, 12-22 e i brinazoli chiedono tempo. Contrattacco di Urnaut e primo tempo di van de Voorde e il primo parziale si chiude 13-25.
Sestetti iniziali nel secondo set, contrattacco di Urnaut e muro di Starovic (0-2), contrattacco di Rauwerdink (2-5), muro di Gotsev (4-5), ace di Starovic (4-7), doppio ace di Botto (7-7), contrattacco di Padura Diaz (10-9), muro di Urnaut e invasione di seconda linea Monza per il 10-12 del tempo tecnico. Contrattacco di Botto (14-14), invasione di Rossi (16-15), ace di Rauwerdink (16-17) e Monza interrompe il gioco. Muro di Jovovic, 19-18 e Blengini chiama tempo. Contrattacco di Urnaut (19-20), contrattacco di Botto, 23-22 e i pontini fermano il gioco. Si riprende con un muro di Gotsev (24-22) dentro Skrimov, Botto di prima intenzione chiude 25-22.
Terzo set, ace di Jovovic (3-2), ace di Rossi (6-7), contrattacco di Botto (9-8) si va al timeout tecnico sul 12-11. Jovovic non s’intende con i suoi, 15-16 e Vacondio ferma il gioco. Muro di Gotsev ed errore di Rossi, 19-17, timeout Latina. Dentro Semenzato e Skrimov, dentro Tiberti per il servizio e contrattacco di Galliani (22-19), Blengini ferma il gioco. Muro di van de Voorde (23-22), sul 24-23 Monza chiama tempo. Si riprende con Botto che chiude il parziale 25-23.
Quarto set con Skrimov e Semenzato confermati in campo, contrattacco di Starovic e muro di Sottile (1-3), errore Latina e contrattacco di Padura Diaz (4-3), sull’8-7 Blengini chiede tempo. Ace di Skrimov (8-9), contrattacco di Botto per il 12-11 del timeout tecnico. Contrattacco di Padura Diaz, 16-14 e i pontini interrompono il gioco. Si riprende con un secondo tocco di Jovovic (17-14), Sottile di prima intenzione, 17-16 e Vacondio chiede tempo. Contrattacco di Botto (19-16) dentro Rauwerdink, errore di Starovic (20-16), dentro Tailli e contrattacco di Starovic (20-18), muro di Galliani (24-20), contrattacco di Skrimov, 24-22 e i brionzoli fermano il gioco. Si riprende con un muro di Padura Diaz che chiudere la gara 25-22.
Daniele Sottile: ”Non so cosa non ha funzionato. Abbiamo fatto un ottimo primo set dimostrando di saper giocare un’ottima pallavolo, la nostra pallavolo. Nel secondo set eravamo avanti e poi ci siamo complicati la vita da soli. Loro sono usciti e hanno portato a casa il parziale. Poi nel terzo hanno giocato una grande pallavolo difendendo benissimo su ogni palla. Adesso dobbiamo reagire nel modo migliore. Questa sconfitta ci deve servire a capire che se non giochi al cento per cento con tutti, poi non riesci a portare a casa la vittoria. Complimenti comunque a Monza che ha fatto una grande partita”.
Oreste Vacondio: “E’stata una vittoria importante. Siamo a 9 punti in classifica ed iniziamo a sognare. Il gruppo è straordinario: ha fame ed è molto unito. Il processo di adeguamento alla prima categoria nazionale è in fase di evoluzione ma credo che i ragazzi stiano crescendo. Dobbiamo ancora migliorare tanto ed evitare dei vuoti in certi frangenti. Ma credo che piano piano stiamo dimostrando di meritare questa Superlega.