Tuscaniavolley che colpo!, entra Com-cavi!

Ad alcuni il nome Latella non dirà niente,  sopratutto agli addetti ai lavori del volley più giovani. Molti invece ricorderanno il marchio Com Cavi, di cui la famiglia Latella è appunto proprietaria. E’ passato non troppo tempo quando la squadra campana della Com Cavi Napoli, per tutti gli anni 90, spadroneggiava i campionati di A2 e per alcune stagioni anche in A1 con giocatori del livello di Olof Van Der Muelen, Igor Popov e l’ultima stagione italiana del colossale bulgaro Ljubomir Ganev.
La squadra tuscanese, attualmente impegnata nel campionato di serie A2 UnipolSai, ha raggiunto in queste ore una soluzione di co-sponsorizzazione per questa stagione con un accordo biennale che assicura un balzo di qualità, oltre che economica anche di esperienza (visto la decennale conoscenza della pallavolo della società napoletana) in questo e sopratutto in vista del futuro campionato.
Nota interessante e molto “succulenta”, che avvicina le due società è l’atleta Diego Figliolia. Lo schiacciatore ora in forza alla squadra di B1 della Parella Torino, è “nato” e cresciuto nella società dei Latella, ed è stato un giocatore della massima importanza a Tuscania nei due campionati di B1, l’ultimo dei quali conclusosi con il passaggio in serie A.

Ufficio Stampa Tuscania Volley- Angelo Murri

In foto il coach del Tuscania volley, l’ex campione del mondo Paolo Tofoli, con i Latella