Gi Group Team in trasferta a Modena

MONZA, 29 GENNAIO – Dopo la prima vittoria del 2016, conquistata sul campo del PalaCredito di Romagna di Forlì contro la CMC la scorsa domenica, il Gi Group Team Monza è pronto a tornare in campo, per l’ultima partita di questo mese di gennaio. Dopodomani, domenica 31 gennaio, alle ore 18.00, i monzesi scenderanno sul mondoflex del PalaPanini di Modena per affrontare la capolista, DHL.

Botto e compagni proveranno ad invertire la rotta dei risultati con gli emiliani, dopo le tre sconfitte stagionali su tre confronti disputati, di cui due inerenti alla coppa nazionale ed uno alla Superlega. La miglior prestazione del sestetto di Vacondio contro quello di Lorenzetti, risale alla gara di andata della Del Monte®Coppa Italia Superlega quando il Gi Group Team riuscì a conquistare il tie-break dopo aver recuperato lo svantaggio dal 2-0, arrendendosi solo nelle battute finali del quinto gioco. Rimane comunque positiva anche la prova espressa nel confronto di ritorno, datato 14 gennaio, quando i monzesi riuscirono a strappare comunque un set agli emiliani (primo set vinto al PalaPanini da quando il Consorzio Vero Volley è in Superlega). Il Gi Group si è allenato con costanza ed impegno in questa settimana, svolgendo la classica doppia seduta di lavoro martedì e giovedì (mattina in palestra e pomeriggio dedicata alla tecnica) contando su tutti gli effettivi elementi del roster.

Diverso il discorso per la DHL Modena che, nonostante il primato in classifica e la ricca rosa, ha dovuto far fronte alle fatiche di Champions League. I gialli hanno avuto la meglio su Lubiana nell’ultima partita di Coppa, accedendo di diritto alla seconda fase in cui incontreranno l’Halkbank di Lorenzo Bernardi. Intanto, come i monzesi si sono rinforzati con Ivan Raic, anche la DHL ha operato sul mercato accaparrandosi un opposto classe 1997: Samuel Onwelo. Anche in Superlega in gialli arrivano da un sorriso: lo scorso weekend hanno avuto la meglio su Revivre Milano per 3-0 e quello prima sulla Calzedonia Verona per 3-2.

STATISTICHE
Il Gi Group Team è al terzo posto nei punti totali realizzati (896), proprio a pari merito con i modenesi, in una classifica che vede Civitanova prima 935 e Trento seconda 900. Negli ace, con 76 battute vincenti (1,38 a set) i monzesi sono sempre al terzo posto, con Modena che si spartisce la prima piazza con Molfetta 90 ace (1,67 a set). Nei muri, Monza è quinta con 129 punti, 2,35 a set, con gli emiliani che sono decimi con 103 muri (1,91 a set). Nella percentuale d’attacco Modena è avanti con il 51,1% rispetto a Monza che viaggia con il 45,8%.

A livello di singoli, il miglior realizzatore monzese è Renan con 237 punti (quinto posto) dietro al miglior attaccante emiliano, Vettori, settimo in graduatoria con 227 punti. Due i miglior ace-man del Gi Group: Rousseaux e Renan (14 ace, undicesimi in classifica generale). La DHL invece può contare su Vettori (21 ace, quarta posizione). Nei muri Monza può vantare la quarta posizione in classifica con Beretta (35 muri vincenti) e Modena che risponde con Piano, diciottesimo in classifica, con 23 muri.

GLI AVVERSARI
Nata per iniziativa dei fratelli Panini, la società esordì nel 1966 in Serie C e a due anni dalla sua fondazione raggiunse la massima categoria, che occupa ininterrottamente da 46 anni. Come Panini, Daytona, Pallavolo Modena, vince 11 scudetti, 10 Coppe Italia, 12 Coppe europee e altri trofei, che ne fanno la società più vincente d’Italia e una delle più vincenti del mondo. Modena Volley rileva il titolo nell’estate 2013, per portare avanti la tradizione di pallavolo di vertice in città, vincendo la Supercoppa Italiana 2015 e conquistando la finale scudetto nella stagione 2014/2015 contro la T.I. Energy Diatec Trentino, poi campione d’Italia.

Il roster emiliano, guidato da Angelo Lorenzetti per la quarta stagione consecutiva, è formato dai palleggiatori Bruninho (BRA) e Soli. I centrali Piano, Bossi, Lucas (BRA) e Sighinolfi. Gli schiacciatori Petric (SRB), Casadei, Sartoretti, Ngapeth (FRA), Nikic (SRB), Vettori e Onwelo (WAN). Chiudono i liberi Rossini e Donadio.

PRECEDENTI
Domenica sarà il sesto confronto assoluto tra i due sestetti. Due i precedenti in Coppa Italia tra il Gi Group Team e la DHL: con due vittorie di Modena (3-2 sul campo di Monza nella gara di andata e 3-1 in casa nella gara di ritorno). In Superlega i precedenti sono tre: tutti vinti dalla DHL (3-0 a Modena e 3-1 a Monza nella passata stagione e 3-1, sempre in Brianza, nel girone d’andata di questa stagione).

EX
Per Monza

Andrea Sala, a Modena per quattro stagioni: dal 2011/2012 al 2014/2015
Pieter Verhees, a Modena nella stagione 2014/2015.
Thomas Beretta, a Modena nella stagione 2013/2014

LE DICHIARAZIONI PRE PARTITA
Andrea Galliani (schiacciatore Gi Group Monza): “
Arriviamo al confronto con Modena molto motivati e vogliosi di far bene. Le tre partite tra campionato e coppa che abbiamo fatto finora contro la DHL sono state sempre divertenti, sia per il pubblico da vedere che per noi da giocare. Siamo sereni, soprattutto dopo aver conquistato i tre punti a Forlì contro la CMC Romagna, nostra diretta concorrente ai playoff. La speranza, in questo girone di ritorno, è quella di poter migliorare ulteriormente alcuni risultati rispetto al girone di andata, e per farlo dovremo iniziare proprio dalle partite difficili come quelle contro squadre come Modena. Gli emiliani esprimono una grande pallavolo, perciò per provare a limitare il loro gioco dovremo battere bene, tenere il ritmo di gioco alto ed evitare gli errori gratuiti. Solo in questo modo potremo provare a giocarcela e sperare che sia un confronto combattuto come gli altri visti contro di loro in questa stagione”.

LA GIORNATA
4a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai
Domenica 31 gennaio
ore 18.00 (Rai Sport 1)
Calzedonia Verona – Ninfa Latina
ore 18.00 (diretta Lega Volley Channel)
Exprivia Molfetta – Revivre Milano
LPR Piacenza – Diatec Trentino
Cucine Lube Banca Marche Civitanova – Tonazzo Padova
Sir Safety Conad Perugia – CMC Romagna
DHL MODENA – GI GROUP TEAM MONZA

CLASSIFICA
DHL Modena 37
, Cucine Lube Banca Marche Civitanova 36, Diatec Trentino 32, Sir Safety Conad Perugia 28, Calzedonia Verona 28, Exprivia Molfetta 20, Ninfa Latina 18, Gi Group Monza 15, CMC Romagna 13, Tonazzo Padova 14, LPR Piacenza 6, Revivre Milano 5.