Lunch time con Alessano. Barisciani: “Giocheremo col cuore in mano”

Torna a giocare tra le mura amiche la BAM VBC Mondovì. Domenica 31 gennaio, con inizio alle ore 12, la squadra allenata da Mauro Barisciani affronterà l’Aurispa Alessano nella quinta giornata di ritorno del campionato di serie A2 UnipolSai in uno scontro delicato per la classifica: piemontesi e pugliesi si trovano infatti a stretto contatto di gomito nella zona bassa. Una vittoria, per entrambe le formazioni significherebbe quindi allontanarsi dalla parte meno nobile del tabellone, ma anche segnare il rilancio verso l’obiettivo playoff. La classifica fino a questo momento è, infatti, molto corta. L’Aurispa Alessano (che ha da poco ingaggiato il nuovo palleggiatore, il brasiliano Lamb) è una squadra che riceve molto bene (il libero dei pugliesi, Matteo Bisanti, è attualmente in vetta alla speciale classifica) e di conseguenza attacca in modo positivo. Occhio di riguardo per l’opposto Jani Jeliakzov, autentica bocca da fuoco degli alessanesi: il bulgaro è attualmente terzo miglior attaccante del campionato. Attenzione anche ai lunghi tentacoli di Cosimo Piscopo, atleta con decennale esperienza nella massima categoria e che fino a questo momento è il terzo miglior muratore di serie A2. La squadra di Mauro Barisciani dovrà dunque sfoderare le armi migliori per aver ragione di un’Aurispa che, nonostante occupi la penultima piazza, è squadra assolutamente quadrata. Muro e battuta, che a Reggio Emilia non hanno funzionato a dovere, potrebbero fare la differenza per Mondovì, che in casa finora si è sempre dimostrato avversario ostico per tutti.

A corollario di BAM VBC Mondovì-Aurispa Alessano una piacevole iniziativa. Prima del match giocatori e pubblico del PalaManera riceveranno una gradita visita: alle ore 11,15 sul campo scendono le maschere del Carnevale Monregalese: il Moro, la Bèla Monregaleisa e tutta la Corte incontreranno gli atleti bianco-blu per dar loro un “in bocca al lupo” in occasione della partita. Subito dopo torneranno ai carri per la sfilata cittadina che avrà inizio alle ore 14.

QUI BAM VBC MONDOVI’. Coach Mauro Barisciani: “Anche se ha cambiato da poco il palleggiatore, Alessano resta una squadra molto combattiva, con atleti di rango quali Cernic e Piscopo. Noi veniamo da una settimana di allenamento piuttosto travagliata e siamo costretti a forzare i tempi di recupero di alcuni giocatori, ma stringiamo tutti i denti e andiamo avanti. Un paio di cose mi sento di promettere ai tifosi: il gruppo è molto unito, ognuno sta mettendo a disposizione degli altri il 110% delle proprie possibilità. Per questo, contro Alessano giocheremo con il cuore in mano e, se il campo ci regalerà la vittoria, la nostra sarà davvero una doppia soddisfazione”.

QUI ALESSANO: Il team manager Claudio Ciardo: “Con Mondovì proveremo a farci rispettare. Domenica scorsa contro Tuscania abbiamo disputato una buona partita e vogliamo proseguire sotto questo trend. Il nostro nuovo regista Lamb ha fatto capire di essere in grado di dare un contributo importante alla causa, dall’alto della sua esperienza internazionale. Non ha ancora il ritmo partita migliore ed inoltre deve fatalmente affinare l’intesa con i compagni di team”.

I PRECEDENTI: Le due squadre si sono affrontate sinora soltanto una volta, nella 5ª giornata del girone di andata dell’attuale regular season. In Puglia vinse Alessano 3-1. I monregalesi ottennero 87 punti e ne subirono 88.

I NUMERI DI SQUADRA: Nella speciale classifica che raggruppa tutti i fondamentali, Alessano occupa l’11° posto con 1435 punti fatti. Al servizio sono stati finora 87 gli aces, 228 le battute sbagliate su 1291 ricezioni, con 140 errori, 440 negative, 439 positive, per una media del 33,9%. 1725 gli attacchi giocati, con 155 errori, 160 murati e 786 colpi positivi per una media di 45,6%. 151 i muri fatt per una media di 2,25/set. La BAM VBC Mondovì è 13ª in classifica con 1414 punti totali. Al servizio 77 aces, 203 errori, media ace 1,20/set. Su 1211 ricezioni 90 errori, 510 negative, 294 perfette per una media di 24,3%. 1684 gli attacchi, con 132 errori, 154 murati e 713 punti per una media del 42,3%. Infine, 202 i muri messi a segno per una media di 3,16/set.

I NUMERI INDIVIDUALI: Nella classifica di punti totali messi a segno, la BAM VBC Mondovì vede ancora nell’opposto Francesco De Luca il miglior realizzatore con 240 punti (14°). Anche per Alessano il miglior realizzatore è l’opposto: Jani Jeliakzov occupa la quarta posizione con 314 punti. In attacco il migliore tra i monregalesi è sempre De Luca (14°) con 209 punti, per Alessano Jeliakzov (3°) con 273. In battuta, primo tra i giocatori della BAM VBC Davide Manassero (35°) con 12 aces, per Alessano ancora Jeliakzsov (10°) con 19 aces. Miglior ricettore piemontese Thei (25°) con 102 ricezioni perfette, per i pugliesi il libero Matteo Bisanti guida questa speciale classifica con ben 193 ricezioni ottimali. Chiude il fondamentale del muro Mondovì ha in Michele Parusso (7°) l’uomo migliore con 48 blocks vincenti, risponde Alessano con Cosimo Piscopo (3°) a quota 52.

RECORD PERSONALI: Per Michele Parusso quella con Alessano sarà la 200ª partita giocata in serie A tra regular season, playoff 5° posto e Coppa Italia. Al centrale monregalese mancano inoltre solo 11 punti in attacco per raggiungere quota 500. Match importante anche per Cosimo Piscopo di Alessano al quale mancano due muri per raggiungere quota 500 in carriera in serie A, ma anche solo 2 battute vincenti per toccare quota 200.

ARBITRI: Massimiliano Giardini di Verona e Federico Del Vecchio Federico di Treviso

MEDIA: BAM VBC Mondovì-Aurispa Alessano sarà disponibile live streaming attraverso il canale Lega Volley Channel (www.legavolley.it), oppure accedendo direttamente dal sito di Sportube (www.sportube.tv)

Nella foto (Ufficio Stampa Aurispa): la BAM VBC Mondovì sul campo di Alessano nella gara d’andata.