3-0 nel Test match con la nazionale Saudita in vista della trasferta di Bolzano!

Il sestetto saudita, pur con un tasso tecnico non irresistibile, mettendo grinta e convinzione su ogni pallone, ha giocato a tratti alla pari dei bresciani, garantendo divertimento a chi era sugli spalti. Zambonardi ha fatto partire Tiberti e Bellei, Cisolla e Margutti in banda, Codarin e Esposito al centro con Fusco libero. Dopo un primo set sempre condotto con distacchi importanti e chiuso agevolmente 25-18, gli ospiti prendono più confidenza e, nel secondo parziale, con Mazzon dentro per Margutti, riescono a stare sopra con un buon lavoro a muro e in difesa, costringendo Tiberti e compagni al recupero da 23-24 al finale 28-26. Spazio a Statuto in regia, a Riccardi al centro e alla diagonale Margutti-Mazzon nel terzo set: i giovani tucani concretizzano un buon margine (11-4); entrano Tasholli per Bellei e Sommavilla come libero. Il distacco  è stato ben capitalizzato, con un 25-23 per il 3-0 finale. Quarto set di cortesia a 15 con la formazione più  giovane confermata in campo (15- 5) e foto di gruppo finale.

Zambonardi: “Un buon test contro una squadra allenante, ma dobbiamo arrivare ad avere maggiore precisione sulle palle facili e provare ad essere più cinici. Per Bolzano ci stiamo preparando al meglio: arriveremo carichi e vogliosi di riscattarci del passo falso fatto a Mondovì”.

Domenica, per la trasferta di Bolzano, la diretta di Lega Volley Channel  e Sportube sarà visibile per tutti i tifosi presso la palestra Molinari di Caionvico dalle 18.

Sabato sera, invece, Alberto Cisolla sarà in campo per I Volley You, evento a sostegno dell’iniziativa Sorrisi di madri africane che coinvolge molti nomi dello sport e dello spettacolo: dalle 19 al San Filippo ci saranno Papi, Zlatanov, Tencati, Molteni, Margutti, Cantagalli, Mordente, Filippini, Cassarà per garantire divertimento e solidarietà.

Tabellino Centrale McDonald’s: Esposito 5, Codarin 10, Tiberti 1, Bellei 14, Cisolla 11, Margutti 9, Mazzon 12, Riccardi 2, Tasholli 1, Statuto 1, Sommavilla, Fusco.