Alla Tonno Callipo il “Premio Sportivo dell’anno” della città di Stefanaconi (VV)

La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia è stata insignita ieri pomeriggio del “Premio Sportivo dell’anno” al termine di un’intensa giornata promossa dal comune di Stefanaconi (VV). Presso il Centro Polisportivo della cittadina limitrofa al capoluogo di provincia Vibo Valentia, si è svolta, infatti, la manifestazione “La Giornata dello Sport” che ha visto protagonisti numerosissimi bambini, ragazzi ed adulti cimentarsi in molteplici discipline sportive: dal calcio a 5 al volley, dal ciclismo, al tennis, fino ad arrivare al tennis tavolo ed al calcio balilla. Un programma ricco ed intenso che è culminato nel tardo pomeriggio con il convegno “Lo Sport come strumento di crescita sociale” che ha visto la partecipazione numerosa della comunità stefanaconese e al quale ha partecipato, in qualità di relatore, il nostro presidente Pippo Callipo, accompagnato dal Supervisore Generale Michele Ferraro e dal Direttore sportivo Chico Prestinenzi. L’iniziativa, moderata dal giornalista Alessio Bompasso, si è arricchita, peraltro, della presenza di altri illustri relatori: dal membro della Giunta Coni e presidente Fitet Calabria, Giuseppe Petralia, dal consigliere regionale della Fipav Calabria, Giovanni Guida, dall’ex atleta della Volley Tonno Callipo, ed attuale terzo allenatore della nazionale maschile maggiore di pallavolo maschile, Giacomo Tomasello. Presente, inoltre, oltre al sindaco Salvatore Solano, l’assessore allo Sport del comune di Stefanaconi, Emanuele Franzè. La comunità di Stefanaconi ha organizzato nei minimi dettagli con passione e diligenza la giornata dedicata allo Sport e ha voluto fortemente la presenza anche degli atleti e dello staff tecnico della prima squadra della Tonno Callipo che alle 19:00 circa sono stati accolti festosamente al loro arrivo. Un’occasione proficua, dunque, in questo inizio di stagione per poter fare rete con le istituzioni locali, con i cittadini, con i tifosi e gli appassionati che da ottobre arriveranno al Palavalentia per sostenere la causa giallorossa nel prossimo campionato di SuperLega UnipolSai. E al termine della serata, bella foto di gruppo preceduta dalla consegna del “Premio Sportivo dell’anno consegnato dal sindaco Salvatore Solano congiuntamente al presidente Pippo Callipo e al capitano Manuel Coscione.
 
LE INTERVISTE

Salvatore Solano (sindaco di Stefanaconi): “Oggi abbiamo voluto conferire questo premio alla Tonno Callipo Volley, in quanto riteniamo una delle società più sane e che milita ad alti livelli in Serie A e noi vogliamo dare spazio negli anni a tutte quelle realtà sportive che danno tanto al nostro territorio. Abbiamo valutato l’idea di conferire il Premio Sportivo dell’anno alla società giallorossa anche sulla base delle attività che persegue la Tonno Callipo con in particolar modo quella legata al settore giovanile perché la crescita sociale parte dai bambini”.

Pippo Callipo (presidente Volley Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): “Troppo buoni qui a Stefanaconi, il sindaco, il consiglio, la comunità nel dare riconoscimento per il lavoro svolto in questi anni alla Tonno Callipo e alla nostra organizzazione. E’ vero, crediamo molto nei giovani, molti di loro li stiamo lanciando in prima squadra e in Serie B. Lo sport è una cosa fondamentale, educativa, che inquadra. Ricordo qualche anno un episodio che mi ritorna in mente, quello di alcune mamme dei nostri ragazzi che erano felicissime che i loro figli venissero da noi a fare pallavolo perché ottenevano buoni risultati sia in termini educativi, sia in termini didattici a scuola. I nostri ragazzi sembrano dei soldatini perché abbiamo, peraltro, degli ottimi allenatori che ci tengono alla disciplina e all’insegnamento della pallavolo. I ragazzi si affezionano e noi siamo contenti di questo, di dare questo risvolto sociale a tutta l’operazione sport, volley a Vibo Valentia”.
 
UFFICIO STAMPA TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA