Il punto di Pino Lorizio dopo il primo test match. Nel weekend a Lamezia per il Memorial Pagliuso.

E’ arrivata una sconfitta al tiebreak nella prima uscita stagionale sul campo della Bcc Castellana Grotte che sta affinando la preparazione in vista della intensa stagione di Superlega; ma non era il risultato che contava quanto mettere benzina nel motore e verificare a che punto è l’amalgama del team castellanese oltre alla valutazione del sistema di gioco. Per questo Pino Lorizio, tecnico della formazione castellanese, non appare preoccupato per il risultato ma elabora quanto visto domenica scorsa a Catania relativamente alla propria metà campo. “Era importante per noi l’approccio all’esame sul campo per cui non mi attendevo più di quello che è accaduto. Avevo chiesto ai ragazzi di affrontare la gara come un ulteriore step del lavoro che abbiamo fatto sin qui in palestra. I ragazzi l’hanno interpretata bene anche da un punto di vista caratteriale e credo che dobbiamo essere ottimisti perchè siamo sulla buona strada. Catania ha sfruttato il vantaggio di essere avanti nella preparazione essendo ad una sola settimana dal loro campionato ma direi che per tre set abbiamo fatto bene. Dobbiamo lavorare ancora tanto e sappiamo dove lavorare ma ripeto la strada è quella giusta.”  I cinque set di Catania sono sicuramente serviti per mettere benzina nelle gambe dei giocatori.”Avevamo deciso con i nostri avversari di fare comunque cinque set a prescindere dal risultato. Ci serviva questo tipo di lavoro , ci serviva stare in campo anche per provare varie situazioni di gioco.”Sabato e Domenica prossimi altro test che metterà di fronte alla New Mater due dei prossimi avversari in campionato.“Per noi fa poca differenza gli avversari devono essere tutti uguali e vanno affrontati con la stessa mentalità. E’ chiaro che avremo la opportunità di confrontare due delle nostre avversarie in campionato che voglio si affrontino con la medesima intensità con la quale abbiamo affrontato Catania.” 
 

Oggi intanto – mercoledì 20 settembre – al Palagrotte ci sarà un altra formazione di A2, Taviano, per un allenamento congiunto che sarà propedeutico a quello che si prospetta un weekend impegnativo con la Bcc impegnata nel Memorial Pagliuso in programma a Lamezia Terme sabato 23 e domenica 24 prossimi.In campo scenderanno la Taiwan Excellence Latina, La Tonno Callipo Vibo Valentia e i tedeschi del BISONS BuHL che militano nella massima serie tedesca.

La manifestazione, patrocinata da FIPAV e Comune di LAMEZIA TERME, è abbinata alla seconda edizione di CHAPEAU e prevede inoltre una serie di eventi collaterali come corsi di aggiornamento per allenatori, promozione della disciplina sportiva nelle scuole e premi di riconoscimento per atleti e dirigenti che si sono distinti nel mondo del volley. 

Parte dell’incasso dell’evento, che avrà luogo al Palasport di via Marconi, sarà devoluto ad un’iniziativa benefica. Chapeau 2.0 è organizzata dall’ASD Lamezia Volley (ora inserita nel progetto Volleynsieme) e dal team di Volley Channel, canale tematico, visibile in tutta la Calabria sul 649 del digitale terrestre, che trasmette programmi inerenti esclusivamente questa disciplina sportiva.

La video intervista integrale a Pino Lorizio è fruibile a questo link oltre che sul sito ufficiale www.newmatervolley.it e sul canale youtube New Mater Volley Official.   

IL PROGRAMMA DEL QUADRANGOLARE “PAGLIUSO”
Palazzetto dello Sport di Via Marconi, Lamezia Terme (CZ)

Sabato 23 ore 17.00
Latina vs Bisons BUhl
ore 19 
Bcc Castellana Grotte vs Tonno Callipo Vibo Valentia

Domenica 24 ore 11.00
Finale 3°-4° posto
ore 17.30
Finale 1°-2° posto
 
Pier Paolo Lorizio
Resp. Ufficio Stampa
Bcc Castellana Grotte
ufficiostampa@newmatervolley.it
www.newmatervolley.it
tel. 347.84.22.675