Bargi: “Centrato l’obiettivo della Pool A, ora contro Catania vogliamo fare una grande partita”

La Emma Villas Siena è tornata oggi a lavorare al PalaEstra con una doppia seduta di allenamento. Il tutto in vista dell’ultima partita della prima fase, che verrà disputata domenica 21 gennaio alle ore 18 nel palazzetto dello sport senese contro la Messaggerie Bacco Catania (un match che sarà sponsored by Technical Project).

Sarà un match importante per entrambe le compagini: alla Emma Villas Siena, che in graduatoria ha 37 punti, serve un punto per conquistare matematicamente la terza posizione di classifica; Catania è invece nona nel girone bianco con 23 punti, agli etnei servono punti in questa ultima sfida della prima fase per poter centrare una posizione utile per entrare nella Pool B ed evitare quindi la Pool C.

Siena sta vivendo un periodo piuttosto positivo: dopo i 17 punti ottenuti nel girone di andata sono già 20 i punti conquistati in un girone di ritorno ancora da completare. Nel ritorno i biancoblu hanno cambiato marcia nelle gare disputate fuori casa, riuscendo a conquistare tre vittorie esterne a fronte dell’unico successo lontano dal PalaEstra arrivato all’andata.

L’ultima vittoria esterna in ordine di tempo è arrivata sabato sera al PalaBigi di Reggio Emilia quando i senesi hanno sconfitto per 3-0 la formazione di casa della Conad: buono il gioco del team di coach Juan Manuel Cichello, con Hidde Boswinkel e Michele Fedrizzi bravi a guidare l’attacco senese rispettivamente con 15 e 14 punti a segno. Questo ha permesso a Siena di ottenere la matematica qualificazione alla fase successiva nel gruppo delle migliori, quindi anche quest’anno la Emma Villas si giocherà le proprie carte per ottenere l’unico posto disponibile per andare nella prossima stagione a giocare con le “big” della Superlega.

“Siamo riusciti a ottenere il primo obiettivo della stagione, quello di centrare il pass per la Pool A – commenta il centrale della Emma Villas Siena, Federico Bargi – e adesso dovremo proseguire su questa strada. A Reggio Emilia abbiamo abbassato il numero di errori e questo ci ha permesso di andare avanti e di rimanere a lungo in vantaggio durante il match. Stiamo crescendo e ogni giorno lavoriamo duramente con l’intento di migliorare per limare i nostri difetti. Domenica affronteremo Catania, all’andata non andò bene con Bonacic e De Santis che misero a segno tanti punti contro di noi. Vogliamo giocare una grande partita e lavoreremo questa settimana per giocare una bella pallavolo ed ottenere un risultato positivo”.

Poi Bargi guarda anche alla prossima fase, quella della Pool Promozione: “Ci porteremo dietro 7 punti nella Pool A – afferma il centrale del team biancoblu – , potevano e forse dovevano essere di più, ma io non mi lascio scoraggiare. Torneremo a giocare una volta alla settimana, avremo più tempo per allenarci e per lavorare. Abbiamo davanti a noi un periodo nel quale dovremo riuscire a tirare fuori il meglio delle nostre potenzialità e qualità”.

E’ già attiva la prevendita per assistere al match di domenica 21 gennaio al PalaEstra contro la Messaggerie Bacco Catania. I biglietti possono essere acquistati online sulla piattaforma CiaoTickets (all’indirizzo https://www.ciaotickets.com/evento/emma-villas-siena-messaggerie-bacco-catania) e nei punti vendita convenzionati. La biglietteria del PalaEstra sarà aperta invece venerdì 19 gennaio dalle ore 16 alle ore 19 e il giorno del match, domenica 21 gennaio, dalle ore 10,30 alle ore 13 e dalle ore 15,30 in poi.