Cuneo esce sconfitta dal confronto con Videx Grottazzolina

01-11-2018

 

Cuneo esce sconfitta dal confronto con Videx Grottazzolina

La BAM Acqua S.Bernardo Cuneo subisce la superiorità in campo dei marchigiani.

 

 

La Banca Alpi Marittime Cuneo esce sconfitta dalla 4^ giornata, ma con la convinzione di aver giocato un terzo set alla pari di una compagine dichiaratamente costruita per piazzarsi tra le prime quattro.

Il sestetto di partenza cuneese vede schierati: Cortellazzi palleggio, Alexandre De Oliveira opposto, Picco e Alborghetti centro, Bolla e Galaverna schiacciatori; Prandi (L).

Coach Ortenzi sistema in campo: Marchiani palleggio, Calarco opposto, Cubito e Gaspari al centro, Vecchi e Centelles schiacciatori; Romiti (L).

Parte rigido Cuneo, con errori di troppo nella fase muro difesa, Grottazzolina efficace a muro si porta avanti 5-2. Con il primo tempo di Picco, l’ace al servizio di Caio e l’errore in attacco di Calarco, i cuneesi recuperano il gap. I padroni di casa non riescono a costruire in modo ordinato e coach Barisciani esaurisce i time out sul 13-18. Il primo set point grottese è annullato da un muro del brasiliano biancoblu, che purtroppo subito dopo va in out con il muro. I marchigiani si aggiudicano il primo set 25-20.

Nella seconda frazione coach Barisciani inserisce Dutto al centro per Alborghetti.

Ancora contratti i padroni di casa, sono i fermani a condurre i giochi; chiude il set l’ace in battuta di Vecchi.

Cuneo rientra sul taraflex del Pala UBI Banca con maggior sicurezza e in poco tempo si porta sul 10-6 grazie agli ace al servizio di Picco e Cortellazzi, il primo tempo del centrale, il punto dell’opposto e la tripletta in attacco di Galaverna. Il set procede con equilibrio, Cortellazzi e compagni mostrano il proprio gioco; tuttavia i ragazzi di Ortenzi difendono palloni difficili e spesso la fortuna volge a loro favore sebbene sia evidente l’impegno cuneese.

Un finale da cardiopalma tra le due compagini, il palazzetto in fibrillazione ritma gli ultimi punti che procedono a pareggi dal 21°. I grottesi arrivano al match point, ma un attacco di Galaverna sul muro avversario lo annulla e lo porta al servizio. A questo punto è Bolla a trovare il set point cuneese, ma la battuta di Galaverna va sul fondo del campo. Al servizio per la Videx Grottazzolina sale Vecchi, che a braccio sciolto, forte del 2-0, trova l’ace ed infine una difesa mancata chiude il confronto 25-27 per i cuneesi.

Miglior giocatore del match, votato dai giornalisti presenti, lo schiacciatore Riccardo Vecchio – « abbiamo tenuto alto il livello del servizio, tenendo staccato il loro gioco. Sono molto contento di questo riconoscimento, però ringrazio i miei compagni di squadra, ci siamo aiutati tutti per vincere questa partita».

Coach Barisciani commenta così la prima sconfitta casalinga « Abbiamo cercato di trovare delle insicurezze negli avversari, pensando più a cosa stavano facendo loro di buono e non in cosa stavamo sbagliando noi. Loro sono stati perfetti e in alcune situazioni anche fortunati. Nel terzo set abbiamo iniziato a pensare un po’ più a noi e non è stato perso, lo abbiamo fatto sudare a loro».  Come dichiarato da Capitan Cortellazzi – « avere la partita a Taviano subito domenica è un bene, perché ci da modo di correggere nell’immediato gli errori commessi e la consapevolezza di aver fatto il nostro dovere in questo ultimo set, ci permette arrivare alla prossima giornata con la giusta intenzione».

La Banca Alpi Marittime Acqua S. Bernardo Cuneo nella 5^ giornata, domenica 4 novembre alle ore 18.00 al Palasport “William Ingrosso”, ospiti del Pag Taviano.

 

4^ Giornata (01/11/2018) – Regular Season Serie A2 Credem Banca – Girone Blu

 

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo – Videx Grottazzolina               0-3
(20-25/16-25/25-27)

 

Banca Alpi Marittime Acqua S.Bernardo Cuneo: Cortellazzi 2, Caio 17, Alborghetti 1, Picco 5, Bolla 5,  Galaverna 11, Prandi (L1); Testa, Dutto 4. N.e Menardo, Amouah , Chiapello, Armando (L2).
All.: Mauro Barisciani
II All.: Francesco Revelli

Ricezione positiva: 62%; Attacco: 40%; Muri 4; Ace 2.

 

Videx Grottazzolina: Marchiani 2, Calarco 10, Cubito4, Gaspari 4, Vecchi 17, Centelles 14, Romiti (L1); Pulcini, Minnoni, Di Bonaventura. N.e Romagnoli, Vallese (L2).
All.: Massimiliano Ortenzi
II All.: Francesco Pison

Ricezione positiva:  58%; Attacco: 44%; Muri 13; Ace 3.

Arbitri: Santoro Angelo, Scotti Paolo. 

Durata set: 23’, 22’, 32’.
Durata totale: 77’.

 

Stella Testa
Ufficio stampa Cuneo Volley