Ceske Budejovice piegato 3-0 nel terzo turno della Pool A di Champions League

Trento, 19 dicembre 2019

Il cammino nella Pool A di 2020 CEV Champions League procede a suon di vittorie per la Trentino Itas. Dopo il successo di sette giorni fa con il Fenerbahce, stasera la BLM Group Arena ha potuto festeggiare anche la vittoria sullo Jihostroj Ceske Budejovice, formazione ceca che come quella gialloblù all’esordio aveva superato al tie break i turchi.
In questo caso per dirimere la questione sono però bastati tre set, tutti ad appannaggio della formazione allenata da Angelo Lorenzetti, che si è dimostrata attenta ed efficace in ogni fondamentale per confezionare il secondo 3-0 consecutivo. Con un ottimo approccio alla gara, determinato, attento ed efficace in tutti i fondamentali, Giannelli e compagni hanno subito preso in mano le redini del gioco, tenendole sino alla fine. L’ottima prestazione offerta in battuta (9 ace, di cui 5 solo di Kovacevic, a fronte di appena dieci errori), in attacco (63% di squadra), ma anche in difesa, col solito immenso Grebennikov, hanno quindi consentito ai padroni di casa di chiudere la questione in appena un’ora e tredici di gioco effettivo. Fra i più in palla l’opposto Vettori (best scorer con 16 punti ed il 65% in attacco, alla fine giustamente mvp), ma anche Cebulj (13 col 56%) e lo stesso Uros hanno regalato momento di spettacolo, ben guidati a rete dallo stesso capitano.

Di seguito il tabellino della gara del terzo turno della Pool A di 2020 CEV Champions League, giocata questa sera alla BLM Group Arena di Trento.

Trentino Itas-Jihostroj Ceske Budejovice 3-0
(25-20, 25-16, 25-21)
TRENTINO ITAS: Candellaro 8, Vettori 16, Cebulj 13, Lisinac 7, Giannelli 4, Kovacevic 12, Grebennikov (L). N.e. Russell, Daldello, De Angelis, Djuric, Codarin e Sosa Sierra. 
All. Angelo Lorenzetti.
JIHOSTROJ: Krestan 6, Zmrhal 1, Mach 5, De Amo 2, Michalek 7, Todua 4, Krystof (L); Fila, Ondrovic 1, Mechkarov 6. N.e. Koranda, Emmer. All. Renè Dvorak.
ARBITRI: Porvaznik di Vysne Hagy (Slovacchia) e Petrovic di Uzice (Serbia)
DURATA SET: 20’, 25’, 28’; tot 1h e 13’.
NOTE: 2.772 spettatori. Trentino Itas: 5 muri, 9 ace, 10 errori in battuta, 4 errori azione, 63% in attacco, 61% (29%) in ricezione. Jihostroj: 4 muri, 1 ace, 9 errori in battuta, 4 errori azione, 43% in attacco, 52% (24%) in ricezione. Mvp Vettori.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa