CONAD REGGIO DA RECORD: BELLEI VA A QUOTA 1500 PUNTI ATTACCO, SESTO A 200 MATCH IN REGULAR SEASON

Dopo l’ultimo match in casa contro Conad Lamezia, i due giocatori titolari Giacomo Bellei (opposto) e Nicola Sesto (centrale) tagliano due traguardi personali. Il primo ha realizzato 13 attacchi vincenti contro ‘l’altra Conad’ e ne mancavano 10 per raggiungere i 1500 attacchi vincenti in regular season. Al contempo Sesto raggiunge le 200 partite giocate, sempre considerando la regular season.

I traguardi personali si allegano a quelli di squadra, con i tre punti guadagnati contro Lamezia che garantiscono la presenza di Reggio ai playoff promozione Credem banca. A regular season ormai conclusa, dato che l’ultima partita è in programma questo sabato (ore 20.30, PalaHoney di Roma), l’obiettivo societario di essere tre le prime quattro del girone bianco è già raggiunto.

«Sicuramente è un traguardo importante, sinonimo di sacrifici e perseveranza», afferma il centrale Sesto. «Non è da tutti sfondare la quota 200 match. Se guardo al mio esordio in categoria a Isernia, mi sembra ieri. La grinta e la voglia di giocare restano come il primo il primo giorno, quando parlavano di ‘centrale promettente’, o ‘centrale d’esperienza’».

«Sono contento, anche se per me i numeri sono relativi», dice Giacomo Bellei. «Giocando in A1 da secondo le occasioni per fare punto erano poche, adesso sono due stagioni che gioco da titolare. Sono molto soddisfatto di questo traguardo, ma non ho mai basato la mia carriera sui numeri. È una responsabilità che accetto volentieri, ovviamente sono contento anche se i punti li fanno gli altri. Diciamo che questa stagione me la godo».