Domani la Emma Villas Aubay Siena giocherà a Brescia, la maglia dei liberi sarà sponsored by Cme

A Brescia la Emma Villas Aubay Siena disputerà domenica 27 ottobre a partire dalle ore 18 la sua prima partita in trasferta di questo campionato. E’ la seconda giornata del torneo di Serie A2 di pallavolo maschile e la squadra biancoblu allenata da coach Gianluca Graziosi vi arriva con 2 punti in classifica, conquistati all’esordio grazie alla vittoria in rimonta centrata al PalaEstra contro Peimar Calci.

Per la partita di Brescia la Emma Villas Aubay Siena avrà la maglia dei liberi che sarà sponsored by Cme, azienda che da tempo supporta il progetto pallavolistico della società guidata dal Presidente Giammarco Bisogno.

“All’esordio la partita non era cominciata nel migliore dei modi – commenta il centrale della Emma Villas Aubay Siena Matteo Zamagni, intervenuto nella trasmissione Sotto Rete a RadioSienaTv –, poi siamo stati bravi a reagire e ad uscire fuori da una situazione che era molto pericolosa. All’inizio del terzo set Calci era in vantaggio, ma siamo stati capaci di rispondere, di vincere terzo e quarto set e di proseguire con entusiasmo anche al tiebreak. L’impatto con il PalaEstra è stato bello ed importante, con tanti tifosi che ci hanno sostenuto già nella prima partita di campionato. Abbiamo sentito il calore dei nostri sostenitori che ci hanno spronato per tutta la gara. Nelle prime giornate è giusto concentrarci su ciò che possiamo fare e su quello che possiamo migliorare, siamo in una fase della stagione nella quale certi automatismi sono da affinare. Andiamo a Brescia con l’obiettivo di fare bene”.

All’esordio Brescia ha perso solamente al tiebreak la difficile gara in trasferta contro la Bcc Castellana Grotte. I lombardi hanno avuto 24 punti da Galliani, 18 da Bisi, 14 da Cisolla, 12 da Festi. Molto bene la Sarca Italia Chef Centrale ha fatto al servizio, grazie al quale ha ottenuto 10 punti in Puglia. Sono state invece 6 le murate vincenti dei lombardi.

Nel sestetto base di Brescia la diagonale palleggiatore-opposto è composta da Tiberti e Bisi, due giocatori di grande esperienza e qualità. In banda ci sono Alberto Cisolla, diciotto stagioni in Superlega e vincitore di sette scudetti e tre Coppe dei Campioni oltre che della medaglia d’argento con la Nazionale italiana (di cui ha indossato la maglia quasi 200 volte) alle Olimpiadi di Atene 2004, ed Andrea Galliani. Al centro agiscono Festi, Mijatovic e Candeli; libero è Giuseppe Zito, ex Ortona e Lamezia. Coach è Roberto Zambonardi.

Arbitreranno la gara, che prenderà il via alle ore 18 al centro sportivo San Filippo, Pierpaolo Di Bari e Giuseppe De Simeis. Il match verrà trasmesso in diretta su Legavolley Channel.