Il Presidente della Emma Villas Aubay Siena, Giammarco Bisogno: “Siamo fieri di quello che stiamo facendo”

“Siamo fieri di quello che stiamo facendo. In questi anni è stato effettuato un grande lavoro, ai giocatori dico sempre di portare con orgoglio la maglia che indossano perché lì c’è il sudore di tanti pallavolisti che hanno dato tanto per questa società. Speriamo che sia un’annata piena di gioie e di emozioni”. Così ha parlato il Presidente della Emma Villas Aubay Siena Giammarco Bisogno nella cena della società con il settore giovanile e la prima squadra per gli auguri natalizi che si è svolta ieri sera.

La squadra si è ritrovata a cena dopo il test match giocato e vinto contro la Tunisia con il risultato di 3-1. Un momento utile per la preparazione settimanale in vista della gara di domenica 15 dicembre alle ore 18 al PalaManera di Mondovì valevole per la nona giornata del campionato di Serie A2. Oggi la squadra ha effettuato un allenamento al PalaEstra, domani il team tornerà ad allenarsi al mattino prima della partenza per Mondovì.

“Siamo piuttosto soddisfatti di come stanno andando le cose – ha commentato dopo il test match contro la Tunisia l’opposto della Emma Villas Aubay Siena, Yuri Romanò –. Contro la Tunisia è stata l’occasione per fare un buon allenamento. Dovremo affrontare i prossimi tre impegni che ci porteranno alla fine del girone di andata con il giusto approccio, dovremo essere decisi e carichi con l’obiettivo di andare a conquistarci il maggior numero possibile di punti”.

“Le prossime tre partite saranno molto importanti per noi – dichiara lo schiacciatore della Emma Villas Aubay Siena, Romolo Mariano –, dovremo dare il massimo e cercare di mostrare il nostro gioco migliore”.

Mancano appena tre gare alla fine del girone di andata. Dopo la sfida a Mondovì del 15 dicembre la Emma Villas Aubay Siena sarà impegnata a Lagonegro il 22 dicembre e infine in casa al PalaEstra contro Reggio Emilia il 26 dicembre.