Romolo Mariano: “A Brescia dovremo essere ancora più bravi rispetto alla nostra gara di esordio”

Mancano due giorni all’appuntamento con la prima trasferta in campionato per la Emma Villas Aubay Siena che domenica 27 ottobre alle ore 18 sarà impegnata sul difficile campo di Brescia. I lombardi hanno conquistato un punto nella prima partita del loro campionato, recuperando due set di svantaggio nel palazzetto dello sport della Bcc Castellana Grotte e portando la sfida al tiebreak, poi vinto dai pugliesi. Buona nella circostanza la prestazione dei vari Bisi, Galliani, Cisolla, Festi.

Siena ha vinto all’esordio la difficile sfida al PalaEstra contro la Peimar Calci. I biancoblu hanno evidenziato carattere rimontando dallo 0-2 in casa contro i pisani e aggiudicandosi alla fine il match al tiebreak.

Tra i più pimpanti nella sfida contro Calci c’è stato lo schiacciatore biancoblu Sebastiano Milan, autore nella circostanza di 24 punti: “Tutte le gare quest’anno saranno complicate – dichiara l’ex di giornata, dato che lo scorso anno militava proprio a Brescia –. Ora ci attende una gara sicuramente tosta, Brescia è una squadra pericolosa che in casa si esalta, non sarà semplice andare a conquistare dei punti là. Dobbiamo dare il massimo ad ogni giornata”.

Si sta già facendo apprezzare dai tifosi senesi il libero Davide Marra: “Era importante partire con il piede giusto contro Calci e lo abbiamo fatto, riuscendo a rimontare e a rimanere uniti nei momenti di difficoltà che abbiamo affrontato vista la qualità della Peimar. Il livello di questo campionato si è alzato, non ci sono partite semplici e nessuno ti regala niente. Dobbiamo avere la mentalità che abbiamo fatto vedere all’esordio, lottare su ogni pallone per conquistare punto su punto. La prima vittoria ci ha dato morale, adesso pensiamo a Brescia. Testa bassa e pedalare, lavorando pensando ad una partita alla volta”.

Queste invece le dichiarazioni dello schiacciatore della Emma Villas Aubay Siena Romolo Mariano dopo il test match giocato mercoledì pomeriggio al PalaEstra contro la Videx Grottazzolina: “Il test match contro la Videx è stato per noi molto utile. Al nostro esordio abbiamo affrontato subito una partita dura, credo che siamo stati bravi da un punto di vista mentale perché eravamo sotto 0-2 ma non abbiamo mollato. Questo è segno di una squadra che lotta e che ci crede. Il percorso è lungo e già domenica affronteremo una squadra come Brescia che ha nel proprio roster degli elementi molto importanti per la Serie A2 e che hanno già dimostrato il loro valore a Castellana Grotte. Per loro sarà la prima partita di questo campionato in casa e quindi vorranno fare bene, noi dovremo essere ancora più bravi rispetto all’esordio e iniziare la gara con alta intensità”.

Domenica, dunque, Siena cerca punti in Lombardia.

La settimana successiva la Emma Villas Aubay Siena tornerà a giocare in casa, al PalaEstra, e domenica 3 novembre vivrà un altro derby toscano: l’avversaria sarà la Kemas Lamipel Santa Croce, affrontata per due volte anche nel precampionato. La prevendita è già attiva nel circuito Ciaotickets all’indirizzo https://www.ciaotickets.com/biglietti/emma-villas-siena-kemas-lamipel-santa-croce.