Sabato prima uscita per l’UniTrento Volley: alle 17 con l’AVS per il “Trofeo Città di Trento”

Trento, 4 ottobre 2019

Dopo sei settimane di preparazione, caratterizzate anche da allenamenti congiunti con Mantova e Lagaris, per l’UniTrento Volley di Serie A3 arriva finalmente il momento della prima uscita ufficiale. L’occasione alla squadra Under 21 di Trentino Volley sarà offerta dalla sfida con i cugini di pari categoria dell’AVS Mosca Bruno Bolzano valida per l’assegnazione della trentaquattresima edizione del “Trofeo Città di Trento”. Si gioca sabato 5 ottobre alle ore 17 alla PalaBocchi di Trento.
La manifestazione, che Promovolley propone ogni autunno per ricordare la figura di Sandro Baratto, originariamente prevedeva fra le protagoniste anche un’altra formazione di Serie A3 come il Motta di Livenza per lo svolgimento di un triangolare; il forfait all’ultimo dei veneti ha fatto optare gli organizzatori per una sfida secca, al meglio dei cinque set fra altoatesini e gialloblù. Per l’UniTrento Volley si tratterà della prima opportunità per schierare l’intera rosa di quattordici giocatori, visto che proprio in questa circostanza l’allenatore Francesco Conci potrà disporre anche degli elementi che sino ad oggi hanno svolto la preparazione con il gruppo di SuperLega dell’Itas Trentino.
“Arriviamo a questo appuntamento con alle spalle una lunga preparazione, in cui abbiamo lavorato molto fisicamente e sulla tecnica individuale – afferma l’allenatore trentino – . Finora non ci siamo mai allenati al completo, pertanto cercheremo di sfruttare al meglio questa prima occasione per capire a che punto siamo e soprattutto su quali aspetti del gioco ci dovremo concentrare a partire da lunedì. Avremo infatti a disposizione una decina di sedute di allenamento con tutto l’organico a disposizione, prima dell’esordio in campionato a Pordenone. Al “Trofeo Città di Trento” proveremo quasi sicuramente più di un assetto, anche se l’intenzione è quella di dare maggiore continuità all’ipotetico sestetto base. Sono inoltre curioso di verificare anche sul campo come si stanno integrando i tre nuovi arrivi Lambrini, Magalini e Pol in una struttura di squadra già abbastanza rodata. L’unico indisponibile sarà lo schiacciatore Dietre, alle prese con un lieve infortunio e a riposo precauzionale ancora per qualche giorno”.
Nella rosa dell’AVS Mosca Bruno Bolzano spicca la presenza di uno schiacciatore bulgaro, Georgi Stoyanov, e di tre centrali cresciuti nel Settore Giovanile di Trentino Volley come Bressan, Bleggi e Bandera. Nella regular season del girone bianco del campionato di Serie A3 Credem Banca le due formazioni si troveranno di fronte poi il giorno di Santo Stefano a Bolzano.
L’ingresso per la partita di sabato è gratuito, ma saranno raccolte donazioni a favore della Lilt trentina.

Trentino Volley Srl
Ufficio Stampa