A caccia della F4! Perugia ospita Padova per i quarti di Coppa Italia, in palio un pass per Bologna!

Gara secca tra Sir Safety Conad e Kioene per decidere una delle quattro che si giocheranno all’Unipol Arena, i prossimi 22 e 23 febbraio, la coccarda tricolore della Del Monte®Coppa Italia. Block Devils al completo con il probabile recupero di Ricci. Si gioca al PalaBarton alle ore 20:30 con diretta web su Sportube

Gara da “dentro o fuori” domani sera per la Sir Safety Conad Perugia!
Entra nel vivo la Del Monte®Coppa Italia con i quarti di finale e con i Block Devils che ospitano al PalaBarton (fischio d’inizio alle ore 20:30 e diretta web su Sportube) la Kioene Padova. Gara secca con in palio uno dei quattro posti per la Final Four della competizione in programma nel weekend del 22 e 23 febbraio alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna, dove verrà assegnata la coccarda tricolore.
Una Del Monte®Coppa Italia a cui tiene molto Perugia, bi-detentrice del trofeo dopo i successi nel 2018 e nel 2019 e decisa anche in questa stagione a conquistare un posto nelle “Fab Four”.
Ultime rifiniture oggi pomeriggio e domattina per capitan De Cecco e compagni nelle quali verranno messi a punti gli ultimi accorgimenti di ordine tecnico e tattico in vista di un match che porta con sé tantissime insidie sia per il fatto di essere una partita ad eliminazione diretta, sia perché Padova (come ha ben fatto vedere anche il confronto diretto in Superlega) è formazione di alto profilo tecnico e che non molla mai un pallone.
Roster con ogni probabilità al completo per Heynen che, rispetto al match di domenica con Monza, dovrebbe recuperare Fabio Ricci. Saranno le ultime due sedute tecniche a decidere quale sarà l’assetto che scenderà in campo inizialmente anche se il tecnico belga pare orientato a confermare i sette di domenica scorsa con De Cecco in regia, Atanasijevic opposto, Podrascanin e Russo centrali, Leon e Lanza schiacciatori e Colaci libero.
Pronto a scaldarsi anche il PalaBarton con i Sirmaniaci e tutto il pubblico perugino chiamati a dar manforte sugli spalti e ad essere l’uomo in più a fianco dei ragazzi.
Padova, che tra rinvii e turno di riposo non gioca un match ufficiale dallo scorso 26 dicembre, arriva a Perugia alla ricerca del colpo a sensazione, ma pure consapevole delle proprie qualità. Coach Baldovin, dovrebbe puntare sulla diagonale palleggiatore-opposto formata da capitan Travica e dal cubano Hernandez, sulla coppia di centrali composta da Polo e Volpato, sui martelli Ishikawa e Randazzo e sul libero argentino Danani.
Massima attenzione a Padova, che gioca una bella pallavolo, che sa far andare con continuità i suoi centrali, che ha attaccanti di banda con tante soluzioni offensive, che ha in Hernandez il giocatore capace di esaltarsi. Saranno tante le insidie per Perugia che non dovrà avere fretta in attacco, che dovrà avere un approccio ed un atteggiamento ottimali e che dovrà esprimere la sua miglior pallavolo.

PRECEDENTI

Quindici i precedenti tra le due formazioni. Dodici le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, tre i successi della Kioene Padova. L’ultimo confronto diretto risale allo scorso 14 novembre per il match di andata di Superlega con vittoria di Perugia alla Kioene Arena 1-3 (17-25, 25-19, 21-25, 18-25).

EX DELLA PARTITA

Non ci sono ex tra le due formazioni.

DIRETTA WEB SU SPORTUBE

Il match di domani tra Perugia e Padova sarà visibile in diretta web alle ore 20:30 sui canali di Lega Volley Channel.

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

La voce dell’ufficio comunicazione bianconero, direttamente dalla tribuna stampa del PalaBarton, racconterà live domani alle ore 20:30 Perugia-Padova anche sulle frequenze di Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Russo, Leon-Lanza, Colaci libero. All. Heynen.
KIOENE PADOVA: Travica-Hernandez, Polo-Volpato, Ishikawa-Randazzo, Danani libero. All. Baldovin.
Arbitri: Rossella Piana – Luca Sobrero

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA