La determinazione di Enrico Diamantini: “Obiettivo già puntato sulla Supercoppa”

“Per me è la terza preparazione con la maglia della prima squadra della Cucine Lube Civitanova – dice il centrale Enrico Diamantini nel cuore della settimana di lavoro numero 3 verso l’inizio ufficiale della nuova stagione – anche se sono cresciuto nel settore giovanile di questa società. Sta procedendo tutto bene, stiamo lavorando molto e i carichi iniziano a farsi sentire, è giusto così in questa fase. Da ieri abbiamo saputo ufficialmente quando torneremo in campo, ovvero per le Semifinali di Supercoppa contro Trento il 13 e 20 settembre: fortunatamente iniziamo a riparlare anche di volley giocato. Vogliamo naturalmente passare il turno per giocarci il titolo nello spettacolo della finale all’Arena di Verona, è il primo obiettivo della stagione. Sarà fantastico giocare in uno scenario stupendo, speriamo davvero di poter scendere in campo lì il 25 settembre. Poi dal 27 inizierà il campionato e sarà un’altra storia”.

“Personalmente, come tutti gli anni, da questa stagione mi aspetto di crescere – continua il giocatore, marchigiano di Fano, parlando delle sue prospettive personali – perché non bisogna mai porsi limiti. Una crescita individuale ma anche di squadra, sono stati inseriti in rosa nuovi giocatori rispetto all’anno scorso e quindi dovremo trovare una bella intesa e continuare da dove avevamo lasciato la strada al momento dello stop, ovvero da un bellissimo poker di vittorie. Con i nuovi compagni di squadra, in attesa dell’arrivo dell’ultimo elemento Marlon Yant che deve terminare la quarantena, va tutto bene sia in campo sia fuori: ci stiamo allenando duramente e pian piano stiamo incrementando il ritmo”.

“Vogliamo sfruttare l’opportunità di poterci allenare sin da subito praticamente al completo – conclude Enrico Diamantini – è una cosa particolare, diversa dal solito e stimolante, specialmente in ottica utilità e crescita per la squadra in generale. Siamo tutti a disposizione e decisi a lavorare al meglio per farci trovare pronti quando sarà il momento, ovvero per gli appuntamenti di settembre con la Supercoppa e l’inizio del campionato”.