Powervolley saluta Nimir: esercitata la clausola di buy out dell’opposto olandese

MILANO – Powervolley Milano comunica che è stata esercitata la clausola per il pagamento del buy out di Nimir Abdel Aziz, secondo quanto previsto dal contratto sottoscritto dalla società con l’atleta ed avente effetto sull’accordo in scadenza al giugno 2021.

La società meneghina intende ringraziare l’opposto olandese classe 1992 che con la maglia di Milano ha vissuto tre stagioni ricche di grande entusiasmo.

Per Nimir, arrivato all’ombra della Madonnina nell’estate del 2017-2018, in maglia Powervolley è arrivata la consacrazione come opposto a livello mondiale. 81 partite, 1528 punti tra Superlega, Coppa Italia e CEV Challenge Cup. Numeri straordinari, soprattutto dai 9 metri, con 183 ace.

La società, nella figura del presidente e di tutta la dirigenza e lo staff, intende ringraziare l’atleta per l’impegno profuso e l’eccellente lavoro svolto in questi tre anni a Milano in cui ha messo a disposizione le sue qualità e la sua esperienza per la crescita della squadra. Powervolley Milano saluta così con grande affetto Nimir Abdel Aziz, augurandogli le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera con la maglia di Trento.