Ritorno alla vittoria di Brugherio: 3-0 contro San Donà

Ritorno alla vittoria per la Gamma Chimica Brugherio che mette la firma al terzo successo stagionale, imponendosi, con una prova impeccabile, 3-0 su Volley Team San Donà in un’ora e poco più di gioco nell’anticipo della 7° giornata del Campionato Serie A3 Credem Banca.
Pochi gli sprazzi in cui San Donà, che ha dovuto fare i conti con una condizione fisica non ottimale vista la prolungata assenza dalle scene, è riuscita a replicare al gioco dei rosanero, perfetti a muro e in battuta (13 muri, 12 ace) ed altrettanto in attacco (63% finale), con Santambrogio che ha saputo gestire la squadra con scelte vincenti. Tutte le bocche di fuoco rosanero sopra il 50%, Breuning (75%), Gozzo chiude col 60% e con 5 ace e 4 muri. Anche Teja e Piazza sfondano il 60% in attacco, Teja poi, con gli otto punti a referto, raggiunge il record dei 100 punti in serie A. Buona prova anche di Innocenzi che torna in campo dopo tre settimane di pausa per infortunio e chiude primo e secondo set con due muri. Altra nota di colore l’esordio in Serie A dello schiacciatore Lancianese e di Compagnoni Federico, entrambi in arrivo dal settore giovanile della società.
Una serata perfetta per riprendere il discorso vittoria, dopo l’interruzione di settimana scorsa contro Torino, risultato a cui dare continuità nella trasferta dell’8° giornata del Campionato Serie A3 in terra alto- atesina contro Mosca Bruno Bolzano sabato 5 dicembre alle ore 18.

LE FORMAZIONI
Durand schiera Santambrogio-Breuning sulla diagonale palleggio-opposto, Fumero e Frattini al centro, schiacciatori Gozzo e Teja, libero Raffa.
Coach Bertocco parte con Mignano al palleggio, De Santis opposto, centrali Tassan e Lorenzon, di banda Dietre e Palmisano, Bassanello libero.

LA CRONACA
PRIMO SET
Apertura con doppio muro per Brugherio e diagonale stretta di Gozzo (3-0). Ruba palla De Santis con mani out (3-1) ma il divario si fa importante dopo l’ ace di Fumero e la diagonale di Ras (8-3), vantaggio presto trasformato in 9-3 con l’attacco al centro di Frattini (9-3). Dopo la diagonale di Teja nei 3 metri arriva la chiamata in panchina di San Donà. Il quarto ace del set lo segna Gozzo, il 22-8 che anticipa l’esordio in serie A di Andrea Lancianese. Lo schiacciatore rosanero emula il compagno e chiude il punto direttamente dai nove metri (23-9), archivia invece il primo set il fresco di rientro Innocenzi col muro del 25-9.

SECONDO SET
Senza macchia anche il secondo set. Subito pronto Gozzo a muro e Santambrogio al servizio per il 3-1. Il muro di Tassan da ossigeno ai compagni (6-3) ma tre ace di Gozzo sono il chiaro segnale della volata dei Diavoli (9-3). Pallonetto di Teja 10-4. Continua lo show dai nove metri di Rasmus 13-5 ed arrivano poi due muri di Innocenzi a siglare il 15-7. Pipe 18-8 di Teja, che firma anche il 22-11. Teja impera (23-12). Finale da flashback: a muro Innocenzi e fine 25-16.

TERZO SET
Cambia formazione Durand; Todorovic Libero e Piazza in posto 4, capitano che stacca subito il + 3 (6-3). San Donà si fa vedere con Palmisano (7-4) ma non trova la continuità per impensierire i Diavoli, sempre in pieno controllo del gioco con il primo tempo di Frattini (9-4). Centrale chiama centrale, è Fumero a muro ad affondare il 12-6, 16-10 con l’ace. Si fa sempre più quotata la vittoria dei Diavoli che mantengono alto il ritmo tanto a muro (17-10 Breuning), quanto in battuta (ace di Frattini 22-13). Il “the end” lo scrive il capitano. Piazza va a segno con la diagonale del 25-17 e dei tre punti della vittoria.

DICHIARAZIONI

Coach Durand: “È stata una partita che abbiamo gestito bene dall’inizio alla fine, con un set e mezzo molto concentrati poi forse ci siamo un pò rilassati ma non abbiamo mai rischiato. Loro stanno affrontando il campionato con una squadra molto giovane, sono stati fermi per un pò di tempo e questo ha fatto si che la partita fosse a senso unico. Siamo contenti di aver ripreso a vincere, adesso però è importante trovare la continuità che ci è mancata settimana scorsa e di mettere qualche risultato di fila insieme”.

 

7° giornata Campionato A3 Maschile Credem Banca
Gamma Chimica Brugherio – Volley Team San Donà (3-0)
(25-9, 25-16, 25-17)

Gamma Chimica Brugherio: Santambrogio 2, Breuning 13, Fumero 5, Frattini 4, Gozzo 15, Teja 8, Raffa (L), Piazza 4, Biffi, Todorovic L, Lancianese 2, Innocenzi 5, Compagnoni F. Compagnoni M.
Volley Team San Donà: Mignano 2, De Santis 6, Tassan 5, Lorenzon 1, Dietre 2, Palmisano 4, Bassanello L, Bomben 5, Cherin, Busato, Scita, Santi L NE: Zonta

NOTE:
Arbitri: Prati Davide, Armandola Cesare
Durata set: 20’, 27’, 24’

Gamma Chimica Brugherio: battute vincenti 12, battute sbagliate 13, muri 13, attacco 61%
Volley Team San Donà: battute vincenti 3, battute sbagliate 9, muri 3, attacco 32%

 

Ufficio Stampa Pallavolo Diavoli Rosa