Tutti a bordo (o quasi) per l’inizio della preparazione pre-campionato: oggi il primo allenamento dei giallorossi

Primo giorno di lavoro per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

Per i giallorossi, infatti, oggi è stato il momento di salire a bordo della nave che li condurrà verso l’inizio de Campionato di Superlega 2020-2021. Al timone il neo allenatore Valerio Baldovin coadiuvato dal secondo Francesco Guarnieri. Circa due mesi di navigazione che dovranno servire alla squadra per amalgamarsi e temprarsi in un ‘unicum’ con una propria identità tecnica e caratteriale.

Esordio in giallorosso per il palleggiatore Saitta e il suo vice Chakravorti, per i centrali Cester e Gargiulo, per gli schiacciatori Rossard e Dirlic. Un ritorno invece al PalaValentia – le cui luci si erano spente in anticipo a causa dell’interruzione forzata del torneo necessaria al contenimento della pandemia –  per l’opposto Abouba, il centrale Chinenyeze e i liberi Rizzo e Sardanelli.

Assenti l’americano De Falco e il brasiliano Birigui. Il primo arriverà a Vibo la prossima settimana, mentre per il sudamericano c’è ancora da attendere come previsto dalle disposizioni governative in relazione all’emergenza da Coronavirus.

Alla squadra, radunatasi sabato scorso al Popilia Country Resort e già accolta dai vertici societari, si è aggregato anche il giovane Andrea Fioretti, classe 2002, proveniente dal settore giovanile della Callipo.

Per iniziare una doppia seduta di allenamento al PalaValentia. In mattinata la squadra, divisa in gruppi, ha svolto una seduta di atletica mentre nel pomeriggio si è passati al lavoro tecnico sul campo in modo da riprendere confidenza con la palla dopo 4 mesi di inattività.

Da oggi e così per tutta la settimana –  ha spiegato il tecnico – faremo un lavoro leggero in quanto i ragazzi sono rimasti fermi per diverse settimane e sarà opportuno riprendere gradualmente e senza pressioni“.

Sicuramente un avvio insolito quello di questa stagione caratterizzata dall’inattesa emergenza del Covid-19 che ha modificato il consolidato cliché di fine campionato e la successiva ripresa: anche le emozioni sono amplificate nel poter ritornare a fare il proprio lavoro e ad alimentare la propria passione dopo un lungo periodo.

Questa fase della preparazione – ha proseguito Baldovin – mi servirà soprattutto per capire la condizione raggiunta dagli atleti iniziando anche a ragionare sul miglior assemblaggio della squadra sul piano tattico“.

Non è mancata l’accoglienza dei tifosi nonostante le restrizioni dettate dal protocollo anti Covid: fuori dal PalaValentia una rappresentativa di tifosi hanno esposto uno striscione con il loro messaggio di benvenuto.

Davide Saitta con i tifosi giallorossi

I prossimi sei giorni saranno dedicati soprattutto alla parte fisica, mentre i pomeriggi saranno al lavoro con la palla. La programmazione –  intervallata da mezze giornate di riposo – prevede anche l’allenamento sulla sabbia, in questo caso presso il Popilia Country Resort, e per chiudere il sabato e la domenica liberi.

Il programma della settimana dal 13 al 19 luglio:

Lunedì: Preparazione fisica – Tecnica

Martedì: Riposo – Tecnica

Mercoledì: Preparazione fisica – Riposo

Giovedì: Riposo – Tecnica 

Venerdì: Preparazione fisica – Beach Volley

Sabato:  Riposo

Domenica: Riposo

UFFICIO COMUNICAZIONE

Rosita Mercatante

ufficiostampa@volleytonnocallipo.com