La Sir prepara Modena. Coach Taba dà il via alla Serie B

La formazione della serie B Sir Safety Monini Perugia
Mentre i Block Devils proseguono la preparazione al PalaBarton della trasferta di domenica a Modena, prende il via sabato, con il match casalingo contro Orte, la stagione della seconda squadra bianconera: Le parole del coach: “Quest’anno è difficile stabilire degli obiettivi con tutte le incognite del momento che viviamo, noi comunque non ci diamo limiti. L’obiettivo primario sempre quello della crescita dei nostri giocatori giovani. Poi come squadra vedremo il livello del campionato, ma questo è un gruppo competitivo che può fare bene”

 

Con la prima squadra al lavoro sotto le direttive di Vital Heynen in visto del prossimo incontro in calendario, la temibile trasferta di domenica a Modena per la terzultima di regular season, è finalmente arrivato il momento di tornare in campo, dopo quasi un anno dall’ultima volta, anche per la seconda squadra bianconera, la Sir Safety Monini Perugia iscritta nel girone G della serie B nazionale. 23 gennaio 2021, ore 17:00, PalaSir di Santa Maria degli Angeli: questi data, ora e luogo da cerchiare con il pennarello rosso con i ragazzi di coach Taba attesa dalla prima ufficiale della stagione 2020-2021 tra le mura amiche contro il Volley Club Orte.
Sarà una formula giocoforza particolare quella della serie B con i vari gironi formati in estate che sono stati suddivisi in due sottogironi di sei squadre per vicinanza geografica che si affronteranno in gare di andata e ritorno. Al termine di questa prima fase, fissato salvo imprevisti per il 27 marzo, i due sottogironi si uniranno nuovamente con le squadre che affronteranno, in gare di sola andata, solo gli avversari non incontri nel primo raggruppamento. In base a tutti i risultati ottenuti si stileranno quindi classifiche e conseguenti piazzamenti promozione, playoff e retrocessione.
“La preparazione al campionato, dopo un periodo così lungo, non è stata certamente facile”, spiega Marco Taba, allenatore della serie B. “Da un certo punto di vista, allenando una squadra molto giovane, ho potuto lavorare molto bene sulla tecnica individuale, mentre programmare il lavoro fisico è stato complicato per cercare di portare in forma tutta la rosa per l’inizio del campionato. I nostri obiettivi? Quest’anno è difficile stabilire degli obiettivi con tutte le incognite del momento che viviamo, noi comunque non ci diamo limiti. L’obiettivo primario sempre quello della crescita dei nostri giocatori giovani. Poi come squadra vedremo il livello del campionato, ma questo è un gruppo competitivo che può fare bene. Bisognerà vedere come ingraneranno specialmente i giovani, però sono molto ottimista sull’andamento della nostra stagione. Certo è che l’impatto al campionato sarà molto particolare perché, dopo tutto questo tempo lontano dai campi, trovare una quadra a livello tecnico ed agonistico non sarà semplice. Ma questo vale per tutte le squadre”.
Questa la rosa della Sir Safety Monini Perugia:
Palleggiatori: Riccardo Costanzi, Massimo Pasquantonio
Opposti: Matteo Segoni, Christian Iovieno
Centrali: Luca Bucciarelli, Claudio Montanaro, Nicola Virgili
Schiacciatori: Alessandro Salsi, Francesco Guerrini, Filippo Menchetti, Federico Pippi, Alessandro Brilli
Liberi: Gioele Burnelli, Gianmarco Vindice
Allenatore: Marco Taba

Vice Allenatore: Daniele Corradini

Direttore Sportivo: Goran Vujevic
Scout: Gabriele Bellucci
Fisioterapisti: Francesco Zappelli, Karim Braiek

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA