Ascolti record e superproduzione per la Del Monte® Coppa Italia

Del Monte® Coppa Italia
600 mila davanti alla TV per la superproduzione del weekend

L’Auditel ha confermato il gradimento del pubblico per la Del Monte® Coppa Italia.
Le Semifinali di sabato hanno segnato 117.800 spettatori per Cucine Lube Civitanova – Leo Shoes Modena e 169.100 per Sir Safety Conad Perugia – Itas Trentino, con lo 0.79 e 0.90 per cento di share rispettivamente.

Ascolti col botto per la finale Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Conad Perugia, con l’1.49 per cento di share e 318.100 ascoltatori davanti a televisori e tablet.

Il merito principale va al poker di Club protagoniste della 2-giorni di Bologna, con le loro stelle in campo. Certamente un grande contributo lo ha dato la produzione televisiva curata dalla Lega Pallavolo e dalla RAI.

Un drone in volo per quasi 12 ore tra test e diretta ha fornito una esclusiva visuale del campo. Altre dieci telecamere (di cui due speciali slowmotion) hanno contributo a costruire uno spettacolo come mai si era visto in Italia. Chilometri di cavi sono stati stesi tra il campo di gioco e il mezzo di produzione in 4K parcheggiato fuori dal palasport: un colosso autoarticolato a tripla espansione in grado di ospitare al suo interno fino a 35 persone (in epoca pre-Covid) e che tra qualche mese partirà via terra per un viaggio di 15 giorni verso le Olimpiadi di Tokyo.

Ciliegina su una già ricca torta, le grafiche virtuali per la prima volta nel volley italiano, con i loghi dei Club e degli sponsor animati sulle tribune e una gigantesca Coppa Italia apparsa persino a bordo campo.