Domenica con Modica si gioca alle 16.30. Coach Angeloni: “Riprendiamo subito la marcia vincente”

La Normanna Aversa Academy prepara la gara con l’Avimecc Modica che si giocherà domenica al PalaJacazzi di Aversa. La gara è stata anticipata alle 16.30 dopo la richiesta della società siciliana che la Lega ha ovviamente accordato. Alfieri e compagni stanno lavorando in palestra per far sì che si arrivi al 100% al match con quella che attualmente è la quinta forza del campionato con 22 punti frutto di 7 vittorie e altrettante sconfitte. Sabato scorso la Normanna è stata impegnata in un test match con la Top Volley Cisterna (club di SuperLega) per tenere il ‘ritmo gara’ ma questa volta bisognerà fare sul serio perché ci sono punti in palio. Ed è proprio quello che sottolinea Rosario Angeloni, vice allenatore della Normanna Academy: “E’ stato affascinante scendere in campo contro un club di SuperLega ma la gara importante è quella del PalaJacazzi con Modica. Ci sono in palio tre punti importanti e non vediamo l’ora di scendere in campo perché chiaramente siamo fermi da alcune settimane (rinviato il derby con Ottaviano per Covid e poi c’è stata la pausa per la Coppa Italia) e vogliamo ritrovare subito una partita ufficiale e quel ritmo gara che purtroppo è stato interrotto da questo maledetto virus”.

La sfida con Modica arriva dopo una striscia vincente di risultati, iniziata a fine 2020 e che continua ancora: “Siamo partiti in questo 2021 con ritmi importanti, la squadra sta giocando bene a pallavolo e stanno arrivando anche i risultati. Per questo motivo non ci voleva la sosta, ma ci siamo presi questo momento di ‘riposo’ prima di partire con un tour de force importante in campionato”.

E quindi la classifica: “Potevamo sicuramente avere qualche punto in più, qualcosina abbiamo perso per strada ma vogliamo riprendercelo con gli interessi in questo girone di ritorno”.